• Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[#professionelettore] Correvoce "Vince chi legge", la biblioteca digitale che premia i lettori, di Stefania Bergo

Se vi piace leggere, perchè non farlo gratis? Anzi, guadagnandoci pure?

Per tutti i lettori compulsivi, divoratori di libri, assetati di novità e titoli alternativi, nuovi, perché hanno già letto tutto il leggibile. Ma anche per i lettori squattrinati che devono rinunciare alla loro passione perché il portafogli langue. O per i lettori accumulatori seriali, che adorano il profumo dei libri nuovi, le cui librerie colme svolgono la funzione di un deodorante per ambienti.O per i lettori comuni, quelli che semplicemente amano leggere e perdersi tra le pagine. 
La casa editrice 0111Edizioni, una piccola casa editrice NON a pagamento, sta portando avanti una promozione dei suoi titoli per incentivare la lettura di autori emergenti, dando loro la possibilità di farsi conoscere.





In quest'ottica, propone quindi ogni mese una quindicina di titoli sempre diversi, già in vendita sui maggiori store online, ma che gli iscritti a Correvoce potranno scaricare gratuitamente, oltre ad alcuni titoli sempre disponibili (come le traduzioni di alcuni libri editi da 0111Edizioni e gli estratti a episodi per "invito alla lettura"). Inoltre, per ogni recensione dei suoi libri, pubblicata su Amazon o IBS, la casa editrice regala 2€, accumulabili e, volendo, convertibili in buoni acquisto su Amazon.
Iscriversi è semplice. Basta seguire il link e compilare il form apposito  con i propri dati.
Due sono i profili disponibili:

CORREVOCE BASE | dà diritto a 1 ebook 0111Edizioni al mese gratis + eventuali extra scelti dagli autori, senza l'obbligo di recensire i libri | può iscriversi chiunque

CORREVOCE STANDARD |  dà diritto a 5 ebook 0111Edizioni al mese gratis + eventuali extra scelti dagli autori, con l'obbligo di recensire almeno 1 libro ogni 2 mesi | possono iscriversi autori 0111Edizioni, lit-blogger, siti letterari, riviste online di settore (previa autorizzazione della Redazione)


Inoltre, con l'iniziativa VINCE CHI LEGGE, per ogni recensione di un libro 0111Edizioni pubblicata sui principali store online, riceverete 2€. Basta essere iscritti a CORREVOCE e compilare il modulo con la recensione (Avviso di recensione - uno per ogni recensione), specificando su quale store online è stata pubblicata.
Sarà poi possibile accumulare i buoni da 2€ e convertirli in GIFT CARD, cioè buoni acquisto su diversi store online: Amazon, Kobo, Ibs, LaFeltrinelli, InMondadori, UltimaBooks, secondo le modalità specifiche per ogni store.

Adesso a voi, lettori, iscrivetevi a tenetevi aggiornati.. e buona lettura!



Stefania Bergo
Non ho mai avuto i piedi per terra e non sono mai stata cauta. Sono istintiva, impulsiva, passionale, testarda, sensibile. Scrivo libri, insegno, progetto ospedali e creo siti web. Mia figlia è tutto il mio mondo. Adoro viaggiare, ne ho bisogno. Potrei definirmi una zingara felice. Il mio secondo amore è l'Africa, quella che ho avuto la fortuna di conoscere e di cui racconto nel mio libro.
Con la mia valigia gialla, 0111Edizioni.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Blogger Comment
    Facebook Comment
    G+ Comment

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuto questo articolo? Allora faccelo sapere, il tuo feedback è per noi prezioso, grazie!

Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni

"ChiaroScuro", silloge poetica de Gli scrittori della porta accanto

Collana Gli scrittori della porta accanto per StreetLib A dicembre 2016, il gruppo si affaccia all'editoria indipendente, appoggiandos...