• Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

Solo un assaggio: un estratto di "Gli angeli del bar di fronte" di Elena genero Santoro

Da quel punto potevo vedere la tutta sala, tutti i commensali intenti a ingozzarsi e a svaccarsi sulle sedie. Potevo osservare l’enorme spaccatura tra italiani e rumeni. Ripensai a quando Vic mi aveva proposto di fingermi la sua donna, dopo che gli avevo detto a muso duro che mai e poi mai avrei cercato lavoro al McDonald’s. A cosa mi aveva portato tutto ciò? Ora ero più vicina che mai a Istrate e a Constantin, erano lì, i miei assalitori, a pochi metri da me. Anziché prenderne le distanze, mi ero invischiata definitivamente con i loro casini, che oltretutto non avevo ancora ben capito quali fossero. Eppure non avevo paura. C’era Vic con me. E forse aveva ragione Noemi, per una volta ci aveva beccato, avevo davvero la sindrome di Stoccolma, perché l’idea di essere lì con lui, anziché con Luigi, mi faceva stare bene. Vic, che mi aveva seguito quando mi ero alzata, ora era dietro di me, al punto che quando arretrai di un passo per far spazio a una signora che voleva passare, la mia schiena nuda trovò il suo petto, o meglio, il tessuto della sua giacca. Io, anziché allontanarmi da lui, gli rimasi appoggiata sperando che non fosse lui a prendere le distanze da me. Non lo fece, anzi, fu lì che accadde ciò che avevo smesso di aspettare. Vic, dietro di me, mi cinse la vita con le braccia e appoggiò delicatamente il mento nell’incavo del mio collo. Io ebbi la sensazione di aver ripreso a respirare dopo un secolo di apnea. Lui mi avvolse, e io mi ammorbidii nel suo abbraccio. Chiusi gli occhi e immaginai che intorno a noi non ci fosse più nulla. Non c’era il matrimonio, non c’erano gli invitati, non c’erano Constantin e Istrate, non c’era la mia esistenza grigia, non c’era nessuno oltre a me e a Vic.


Titolo:  GLI ANGELI DEL BAR DI FRONTE
Editore:  0111 Edizioni
Genere: Mainstream
ISBN: 978-88-6307-811-4

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO