• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Viaggi] I viaggiatori, di Irma Panova Maino


Dedicato a tutti coloro che amano le strade del mondo.

I viaggiatori presentano aspetti diversi, ci sono quelli organizzati e quelli che vanno dove li porta il cuore (giusto per restare in tema letterario).
Per certi versi appartengo alla seconda categoria, non amo pre codificare ogni cosa, non sopporto chi deve per forza avere tutto sotto controllo, non amo coloro che, se non hanno una guida davanti, non sanno nemmeno muovere un passo. Io amo “andare”, dove ha poca importanza, l’importane è muoversi, esplorare, vedere, curiosare, assaporare.
Appartengo alla categoria di quelli che vanno nei mercatini locali e assaggiano il cibo nativo, cercando di capire che cosa in realtà sta mangiando, anche se a volte è meglio non saperlo. E il mio stomaco ha sempre retto qualsiasi stranezza gli abbia propinato nel corso del tempo. Sono quella che si muove con mezzi locali e ha imparato a guidare all’inglese, per poter essere autonoma e non dover ricorrere alle guide turistiche. Sono anche quella che, prima di partire per un luogo mai visitato prima, è capace di leggere per ore tutte le informazioni che riesce a reperire in rete e nelle librerie specializzate.

Adoro passeggiare per vie sconosciute, perdermi in viottoli e ritrovarmi in posti che, diversamente, nessun tour operator mi avrebbe fatto vedere. Adoro esplorare negozietti, mercatini, bancarelle, curiosare e chiedere informazioni su tutto ciò che vedo, tocco o annuso. Parlare con le persone locali e scoprire la loro cultura di prima mano, lontano dai soliti percorsi turistici, è impagabile e offre il mezzo migliore per individuare quelle sfumature che diversamente sarebbero rimaste nascoste.
Ed è così che si può sentire, passeggiando per Chiang Mai, il canto dei monaci proveniente da seicento templi buddisti, che intonano i mantra nello stesso istante ogni pomeriggio. Oppure fare colazione in mezzo alla foresta tropicale, mentre in sottofondo si odono i boati delle cannonate birmane. Oppure ancora avvertire l’odore acre delle spezie bruciate mentre un canto ossessivo Yoruba riempie la notte di note trascinanti.
Sono diverse le istantanee che rimangono impresse nell’anima, odori, suoni colori che s’imprimono in modo indelebile nella mente, portando a galla ricordi lontani e i sintomi di una malattia da cui non si può guarire.
Un viaggiatore rimane tale fino all’ultimo dei suoi giorni e, non appena potrà, sarà sempre la sua fidata valigia a riportarlo sulla strada. Non importa dove essa conduca, non importa che abbia una fine, l’importante che, all’orizzonte, diventi un puntino sullo sfondo di un cielo sgombro.
Forse viaggiatori si nasce e forse lo si diventa, tuttavia, chi contrae questo malanno diventa insanabile e il “mal d’Africa” è solo uno dei tanti sintomi che contraddistinguono l’anamnesi di chi ne è affetto. Una storia lunga una vita, lungo un percorso che non si potrà mai esaurire.




Irma Panova Maino
Sono nata a Praga, connubio piuttosto contraddittorio di antico e sovrannaturale e tecnologia. Nel febbraio 2012, ho creato la rete che oggi è diventata Il Mondo dello Scrittore, un circuito virtuale consolidato e ideato appositamente per sostenere autori esordienti ed emergenti.
Scintilla Vitale, ed. Edizioni Esordienti Ebook
Il Peccato di Rennahel, ed. Montecovello
Il gioco del demone, ed Edizioni Esordienti Ebook
Le Risonanze della Folgore, ed Edizioni Esordienti Ebook
La resa degli innocenti, ed Edizioni Esordienti Ebook

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO