• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

Intervista all'autore emergente Un caffè con Angélique Gagliolo


Oggi il nostro caffè letterario è ben lieto di presentarvi un volto nuovo della letteratura italiana: è con noi Angélique Gagliolo. Conosciamola meglio!

Ciao Angélique, e grazie per avermi concesso questa intervista. Per rompere il ghiaccio, visto che ci troviamo in un caffè letterario virtuale, permettimi di offrirti virtualmente un caffè, un the, una tisana, una bibita fresca o… cosa preferisci?
Decisamente caffè, grazie. Nero, corto e senza zucchero. Sono una vera amante del caffè.

Bene ora che abbiamo rotto il ghiaccio raccontami di te. Chi è Angélique nella vita di tutti i giorni?
Prima di tutto mamma e moglie e poi impiegata comunale. Non chiedermi in che ufficio, perché lavoro in un piccolo comune dove tutti fanno tutto. A volte anche una spalla su cui piangere.
Adoro anche i lavoretti fai-da-te. Mi piace sapere di poter realizzare con le mie mani qualsiasi cosa abbia voglia.

Ci sono autori classici o molto noti che credi abbiamo influenzato, in qualche modo, il tuo stile?
Io leggo molto e mi piace pensare che ogni scrittore mi abbia in qualche modo influenzato. Ma non credo nessuno in particolare. Per assurdo, amo molto scrittori prolissi, come ad esempio Sandro Veronesi, ma poi la mia scrittura, invece, è scarna e asciutta.


Quanti libri hai scritto? Quali sono, vuoi indicarceli?
Fin’ora due. Il valore di un libro edito da Progetto Cultura e 1976 – L’urlo dell’Orcolàt edito da Panda Edizioni.

Raccontami brevemente del tuo ultimo libro, per favore.
Chi è nato o vive in Friuli intuisce subito dal titolo di cosa tratta il mio libro: la vicenda che narro è ambientata durante il terremoto del Friuli del 1976.
>>  scheda del libro 
>>  recensione di Ornella Nalon

La rivoluzione digitale e l’ e-book: cosa ne pensi di questo sistema innovativo di lettura, credi che rappresenti il futuro o è solo fumo negli occhi?
Personalmente non amo il libro virtuale, anche se nel mio smartphone ne ho scaricati alcuni per i casi di emergenza, per quando, cioè, non ho con me un libro da leggere (e succede davvero molto raramente). Oltre ad amare il libro-oggetto, faccio difficoltà a concentrarmi e a rilassarmi davanti allo schermo dell’e-book. Ad ogni modo spero che l’e-book possa aiutare a leggere di più anche se fatico a credere che chi non ama leggere cambi idea solo per il supporto.

Tu e i social network: credi che possano rappresentare un’opportunità per un autore/autrice, o li consideri solamente un frivolo passatempo?
Credo che social aiutino a farsi conoscere ad un pubblico più vasto rispetto ai propri contatti fisici. Il problema è che ti prendono molto tempo a discapito di altro, magari proprio della scrittura.

Progetti per il futuro: ci sono nuovi lavori in corso o ambizioni particolari?
Sto scrivendo un romanzo storico ambientato alla fine del 1700 nel mio territorio. È un progetto ambizioso, perché l’idea parte da una leggenda, che spiega l’origine della principale industria della zona, ma mi devo inventare la storia senza stravolgere il senso della leggenda stessa e con il terrore di deludere i miei compaesani.

Quanto leggi e quanto è importante per te la lettura?
Come ti ho detto, amo molto leggere. Per farti un esempio di quanti libri ho letto ti dico che dall’inizio dell’anno ho letto 26 libri (gennaio – giugno), per cui credo proprio di rientrare in quella piccolissima percentuali di forti lettori.
Ho iniziato presto a leggere i classici della letteratura soprattutto quella francese e anglosassone, un po’ meno quella italiana. Poi ho avuto una fase in ci leggevo solo fantascienza, per poi passare a romanzi più recenti. Infine ora sono alla ricerca di qualcosa di nuovo, autori meno noti ma che hanno scritto cose davvero meritevoli.
Ho letto, e leggo, un po’ di tutto, dai romanzi alla manualistica, dalla fantascienza al rosa, eppure sento di non aver ancora assaggiato tutti i generi.
Non vivrei senza leggere.

Dove possiamo trovare il tuo libro/i tuoi libri?
Innanzitutto direttamente dallo store della casa editrice, poi in qualsiasi store on-line (Amazon, Ibs, ecc.). Ma l’editore mi ha garantito che è ordinabile presso qualsiasi libreria.

Angélique ti ringrazio tantissimo per essere stato con noi e, a nome de Gli scrittori della porta accanto ti faccio i complimenti per il tuo ultimo libro, in bocca al lupo per i tuoi progetti futuri!

Un saluto virtuale a tutti gli amici che seguono la nostra nuova rubrica settimanale, invitate gli amici a scoprirci, per conoscere insieme, ogni volta, un nuovo autore italiano.




La rubrica, curata dalle autrici Silvia Pattarini ed Elena Genero Santoro, per farvi conoscere le nuove promesse del panorama letterario.
Se sei un autore emergente Contattaci per un'intervista personalizzata. 






Silvia Pattarini
Diplomata in ragioneria, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO