• Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

Segnalazione autori emergenti "Gustav Lafav Uno Studente Dimenticato"


Segnalazioni autori emergenti
GUSTAV LAFAV
UNO STUDENTE DIMENTICATO
 
di “L'Umorismo di Piton” (Rinald Sefa e Luca Gariboldi) 
Nativi Digitali | Acquista  
Parodia | Demenziale | Fantasy 
ASIN  B014GAXOWK 
ebook  2,99€ | Amazon 

USCITO IL 30 SETTEMBRE 2015


Paura e delirio a LasHogwarts: a destabilizzare una scuola di magia già problematica, tra i nuovi studenti di quest'anno ci sono dei tipi fuori dal comune: l'aspirante rapper Jerry Porker, il goffo Ronaldo Whiskey, la precisina Ermagone, l'iracondo e razzista Draco Adolfoy e, soprattutto, lo psicopatico assetato di sangue Nevillo Paciockone e Gustav Lafav, bulletto di origine messicane che non si sa bene cosa ci faccia là.
Tra i bizzarri discorsi dell'eccentrico Preside Stilente, l’esibizionismo di Swagrid, i freestyle nelle lezione di Difesa dalle Rime Oscure del Professor Rap-Thor e le battute aghiaccianti dell'enigmatico Professor Pitone, i giovani maghi si addentreranno nella fitta rete di misteri di LasHogwarts, tra una sbronza colossale, uno sparatoria con armi pesanti e un giro di spaccio di metanfetamina blu pura al 100%.
Chi poteva pensare a una parodia demenziale di "Harry Potter e la Pietra Filosofale" se non Rinald Sefa e Luca Gariboldi, gli amministratori della famigerata pagina Facebook "L'Umorismo di Piton"? Se avete amato Harry Potter e le parolacce non vi danno fastidio, "Gustav Lafav - Uno studente dimenticato" è il libro che fa per voi.

{
LasHogwarts, baby!
Gustav riuscì a salire sul treno 3 9/4 ma, prima di trovare un posto per sedersi, dovette passare oltre diverse cabine. Il motivo era che il treno, oltre agli studenti, era pieno anche di famiglie zingare che dormivano sui sedili. Infine Gustav trovò una stanza in cui c’erano solo un ragazzo con gli occhiali tondi e un altro coi capelli rossi. Quest’ultimo aveva lo sguardo perso nel vuoto ed un sorriso ebete stampato in faccia.
Gustav si presentò.«Sono Lafav, Gustav Lafav».
«Bella. Io sono Porker, Jerry Porker» disse il ragazzo occhialuto. Gustav si voltò verso il rosso. Dapprima non aveva dato alcun segno di attenzione verso il nuovo arrivato, continuando a fissare il vuoto. Dopo qualche minuto però, anche lui si accorse che era entrato Gustav e si presentò.
«Io sono Ronaldo Whiskey, ma puoi chiamarmi Ron». Qualche secondo dopo che Gustav si sedette accanto a Jerry, entrò nella stanza una ragazza riccioluta che chiese: «Scusate, avete visto una rana? Un ragazzo di nome Nevillo l’ha persa». Nessuno l’aveva vista, ma Ron si affrettò a dire:
«Io l’ho vista una rana». La ragazza si stupì e lo interrogò sul dove l’avesse vista, ma Ron rispose :
«Allo stagno». Così la ragazza, un po’ seccata, cercò di spiegarsi meglio.
«Intendevo se qualcuno l’avesse vista qui… Sul treno…»
Jerry intervenne:
«Zia perdonalo, è un po’ tardo…». A questo punto Gustav si alzò con l’aria da cowboy e, appoggiando una mano sulla spalla della ragazza, le disse:«Ehi bimba, io sono Gustav Lafav, sei sola? Ti andrebbe di stare con un vero maschio?».
La ragazza scansò la mano di Gustav dalla sua spalla. «Il mio nome è Ermagone Ginger e non sono una bimba» disse Ermagone prima di andarsene, chiaramente offesa. Gustav e Jerry passarono il resto del viaggio a raccontarsi barzellette sconce senza che però Ron ne capisse qualcosa.
}



L'AUTORE
Rinald Sefa nasce il 13 Ottobre del 1993 in Albania. A soli 4 anni si ritrova catapultato in Italia, letteralmente, da un gommone, dove impara le antiche arti del dialetto friulano, bestemmie comprese. Trascorre i migliori anni della sua vita studiando e giocando a calcio fino alla pubertà, quando conobbe la patata e perse la retta via. Continuò gli studi, e senza nessuna aspettativa, finì pure l'università. Si dice che comprò anche 5 lauree in Albania, al fianco del "trota". Affascinato dalla comicità e dalle donne, conobbe l'artista di strada Luca Gariboldi, ed insieme formarono un gruppo comico di cabarettisti. Nacque così L'umorismo di Piton, una multinazionale attiva principalmente sul mercato petrolifero.
Nel 2015 uscì "Gustav Lafav", primo e forse ultimo libro, solo le vendite ce lo diranno.
Attualmente viaggia per il mondo e lotta per la protezione delle balene. Nei prossimi anni punta però al mondo del cinema.

Luca Gariboldi nasce a Nazareth il 7 gennaio 1996. Sin da bambino la sua parola risuonava profetica e si formarono attorno a lui sempre più discepoli. Famoso in tutto il mondo come pugile, Luca vanta una carriera scolastica piena di successi: a 20 anni aveva già terminato i suoi studi presso Oxford e Cambridge. Un giorno un uomo di mezz'età ubriaco rivolse a Luca una critica per le sue scarpe e, il giovane, lo ammazzò di botte finendo in carcere dove potè dedicarsi assieme al suo compagno di cella al suo più grande successo "Gustav Lafav".


Contattaci per segnalare il tuo libro.  

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO