• Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

Le recensioni di Elia Spinelli: "Otto sottili fili di fumo" di Anna Fabrello

Katie Starlight, l’anziana protagonista, decide di disfarsi dei suoi racconti prima che sopraggiunga la morte. Prende il suo quaderno e, pagina dopo pagina, strappa i fogli e li butta nel fuoco. Dalle fiamme alimentate dai suoi scritti si sprigionano gli otto sottili fili di fumo. Ma ciò che è scritto è destinato a sopravviverci, al di là della nostra volontà.
Con questo espediente l’autrice amalgama tutti gli altri, trasformando quella che altrimenti sarebbe stata una semplice raccolta in un tutt’uno.

“Esiste una creatura forgiata in forma d’Uomo, di piacevole aspetto e carine maniere che, infilandosi sornione nel viver comune, decanta bellezze e imbastisce sogni a ogni passo.
Di pregevole intelletto e fine lingua, utilizza il verbo per far breccia nei cuori delle fanciulle e incunearsi nelle pieghe dei loro pensieri, fino ad attecchire e diffondersi come duro rampicante dalle mille foglie.”

Questo è l’incipit del primo racconto intitolato “L’Incantatore”. Già dall’inizio si può notare che, a differenza di quanto evidenziato nella quarta di copertina, lo scrivere di Anna Fabrello è tutt’altro che semplice, bensì fine, elegante e ricercato. Uno stile che definirei “d’altri tempi”.
Gli otto racconti che compongono questa raccolta – nove, se si considera il filo conduttore che unisce i “fili di fumo” – benché calati in una atmosfera onirica e popolati da creature fantastiche, denotano una forte matrice sentimentale e psicologica. Perché, a mio modesto avviso, il vero filo che lega gli otto sottili fili di fumo, non è tanto la storia di Katie ma la presenza di una figura che nel primo racconto viene definita come “Girafrittelle Incantatore”. Ebbene, questo incantatore, anche se in vesti diverse, è presente in tutti i racconti: sarà un pittore, un mago, una farfalla, un ricordo o un carillon. Perché il vero nome del Girafrittelle è “passione”.

“Il Cuore è fragile oggetto e una volta spezzato, i cocci, difficilmente, tornano a combaciare”.

Mentre questa frase rappresenta la ragione o, meglio, l’inibizione.
L’inibizione mette in guardia i protagonisti, gli dice di stare alla larga dal malefico incantatore, di resistere alle sue tentazioni. Ed essi si lanciano nella battaglia e, con loro grande sollievo, ne escono sconfitti, travolti dal loro nemico.

Consiglio la lettura del libro di questa talentuosa autrice emergente a tutti coloro che amano la buona scrittura e, in particolar modo, a chi ama leggere di sentimento espresso nella sua forma più alta e pura.


Un libro fatto di racconti, che come una matrioska racchiude storie nella storia. 
Una scrittura semplice, metaforica ed evocativa che conduce il lettore in mondi onirici, popolati da creature fantastiche. 
Esiste un filamento, leggero e trasparente che unisce i fili di fumo dei racconti citati nel titolo, attraverso le pagine di un vecchio quaderno, di una donna e di un ragazzo. 
Una storia raccontata con uno stile morbido che accompagna il lettore in tutte le pagine, legandolo alla ricerca del piccolo mistero celato in quelle volute di fumo chiaro che escono dalla casa dove una donna è china a bruciare pagine di un vecchio quaderno consunto.




di Anna Fabrello  | Lettere Animate | Racconti fantasy 
ASIN B00K5NAB1A | ebook 0,99€ Amazon




Elia Spinelli
Elia Spinelli è nato nel 1967 e vive a Buonabitacolo (SA) con la moglie e i suoi due figli. Si occupa di consulenza nel settore dei serramenti.
“Il Riparatore" è il suo romanzo d'esordio.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO