• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[GiroGiroTondo] Le recensioni di Liliana Sghettini: narrativa per l'infanzia 5+ "Il guardiano dei sogni" di Rossana Tasselli (con trad. inglese e francese)


Oggi vi parlerò di un libro molto particolare che voglio definire “arcobaleno”.
Se per caso vi state domandando il perché di questa mia definizione vi invito, prima di leggere la recensione, a chiudere gli occhi per pochi istanti ed immaginare il rumore della pioggia battente che si infrange sui vetri con il suo inconfondibile ticchettio rompendo il silenzio delle mura domestiche.
Immaginate l'odore dell'asfalto dapprima rovente che pian piano si rinfresca ed una scia di colori che dopo il temporale dipinge le varie tonalità su di un cielo ancora colmo di nudi dove, in uno squarcio di blu, si accomoda delicatamente un festoso arcobaleno.
Pensate ora allo sguardo di meraviglia di un bambino che alzando gli occhi al cielo si accorge di lui...
Leggendo la raccolta di fiabe di Rossana Tasselli dal titolo “Il guardiano dei sogni”, ho provato “un arcobaleno di emozioni” avendo il piacere di tornare bambina.
Vi racconterò perciò alcuni spunti delle fiabe più significative della raccolta per mostrarvi che ce n'è davvero per tutti i gusti.

IL GUARDIANO DEI SOGNI
di Rossana Tasselli 
ASIN 8899079463
Carmignani Editrice | Acquista 
cartaceo 10,00€  
Narrativa per l'infanzia età consigliata 5+

Quando Agostino aveva paura” è la storia di un bambino che prima di addormentarsi ha sempre molta paura. Nella vita di tutti giorni non è affatto un bambino pauroso ma ogni sera gli vengono in mente brutti pensieri. La sua mamma per cercare di aiutarlo gli canta delle bellissime ninne nanne fino a quando riesce ad addormentarsi serenamente. Malgrado questo, Agostino continua ad avere tanta paura e così un giorno la sua mamma molto preoccupata decide di consultare un medico.
Quando Agostino viene visitato sembra non esserci nulla di strano né di preoccupante ed il medico pensa di consigliare semplicemente un pasto più leggero nelle ore serali cosi da favorire la sua digestione. Agostino purtroppo continua ad avere le sue paure e la mamma continua a cantargli le ninne nanne. Successivamente si rivolgono ad un altro medico che consiglia esami più approfonditi, ma anche in questo caso non salta fuori alcuna malattia. L'ultimo dottore che visita Agostino ha addirittura la brillante idea di prescrivergli una pasticca di sonnifero.
Il risultato è che le paure si trasformano in terribili incubi, la mamma allora pensa di smetterla con i consigli medici e di pensarci solamente lei. Ma quale soluzione trova per rasserenare il suo piccolo Agostino?
Non posso certamente svelarvelo, cari lettori, ma posso dirvi però che questa è una fiaba sulla saggezza e sulla pazienza di una brava mamma che decide di affrontare con le sue forze la crescita del suo amato bambino.

Ora vi parlerò invece di una fiaba dallo stile molto creativo e dal titolo “Per esempio” nella quale l'autrice ha saputo presentarci con grande semplicità ed immediatezza un contenuto di profonda morale. Un soggetto astratto, il Signor Esempio, diventa, grazie ai gesti ed ai pensieri un essere vivente alle prese con un comunissimo dilemma: riuscire ad essere all'altezza del suo lavoro quotidiano. Il signor Esempio deve rispondere ogni giorno a numerose richieste così ad un certo punto si sente molto molto stressato. Decide di prendere di petto la situazione e di rivolgersi ad uno specialista per curare il suo male ma ben presto si accorgerà che forse la migliore soluzione è quella di fare ricorso al semplice e vecchio “buon senso”.
L'argomento non è di poca importanza perché riassume brillantemente la nevrosi dell'uomo moderno che spesso si sente schiacciato dall'ansia da prestazione che lo attanaglia tanto nella vita lavorativa, quanto in quella privata. Leggendo questa simpaticissima fiaba scoprirete quanto noi adulti abbiamo in realtà da imparare da storie che nascono per i bambini.

Un'altra bella fiaba dal titolo “La scoperta di Piero” narra di un argomento tanto dibattuto nei nostri giorni, l'utilizzo della TV da parte di bambini ed adulti. Piero, quasi adolescente decide di marinare la scuola perché vuole conoscere più da vicino il mondo della televisione che occupa buona parte delle sue giornate. Cosa scoprirà da questa sua avventura, ne uscirà soddisfatto o sopraffatto?
Questa fiaba ci induce a riflettere sul valore delle esperienze, i nostri bambini infatti toccando con mano crescono riuscendo a conoscere meglio se stessi ed il mondo che li circonda. Vivere in modo diretto le esperienze li aiuta a prendere coscienza dei loro limiti e difetti costruendo così nel tempo la loro personalità ed imparando a distinguere il bene dal male.

Cari lettori il libro arcobaleno di Rossana Tasselli è una esplosione di colori e ciascun bambino potrà trovare quello giusto per lui. Gli adulti che li accompagneranno nella lettura avranno invece il privilegio di essere condotti dal sentiero delle risate e dell'allegria a quello della fantasia, riscoprendo mondi da tempo dimenticati, per arrivare infine con i piedi ben saldi a terra grazie il valore educativo insito in ciascuna storia.
Un sentito ringraziamento alla scrittrice Rossana Tasselli che con la sua raccolta ha saputo coniugare svago ed apprendimento non tralasciando il “dettaglio” prezioso dell'ironia.



trad. di Ilaria Biondi
Ilaria Biondi, si laurea in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Bologna. Durante il Dottorato di Ricerca in Letterature Comparate vive per lunghi periodi in Francia, dove approfondisce la conoscenza della lingua francese. Si occupa di traduzione letteraria e critica della traduzione, di letteratura francese e belga (in lingua francese) e letteratura tedesca dell’Ottocento. È appassionata di letteratura fantastica , science-fiction, letteratura al femminile, di viaggio, per l’infanzia e poesia.
Raymond Radiguet. Giovinezza perduta, eterna giovinezza, Delta Editrice.

Je voudrais vous parler aujourd’hui d’un livre très particulier que j’aimerais définir “arc-en-ciel”.
Si par hasard vous vous demandez la raison d’une telle définition, je me permets de vous inviter, avant de lire ma récension, à fermer vos yeux et à imaginer le bruit de la pluie battante qui se brise sur les vitres par son tic-tac inimitable et qui déchire le silence des murs de la maison.
Imaginez l’odeur du goudron qui, d’abord brûlant, se rafraîchit peu à peu et une traînée de couleurs qui, après l’orage, peint les différentes nuances sur un ciel encore tout bourré de nuages où, au milieu d’une brèche d’azur, prend place doucement un arc-en-ciel joyeux.
Pensez maintenant au regard émerveillé d’un enfant qui, tout en levant ses yeux au ciel, s’aperçoit de lui …
En lisant le recueil de contes de Rossana Tasselli titré “Il guardiano dei sogni” (Le gardien des rêves) publié par Carmignani Editrice Infanzia, j’ai éprouvé un véritable “arc-en-ciel d’émotions” et j’ai eu le plasir de redevenir enfant.
Je vous donnerai alors là quelques aperçus des contes les plus remarquables afin de pouvoir vous montrer qu’il y en a vraiment pour tous les goûts!

Quando Agostino aveva paura” (Quand Agostino avait peur) est l’histoire d’un enfant qui a toujours très peur avant de s’endormir.
Dans sa vie de tous les jours il n’est pas du tout un enfant peureux mais chaque soir des idées noires lui viennent à l’esprit.
Sa maman cherche à l’aider en lui chantant de très belles berceuses jusqu’au moment où il arrive à s’endormir en toute sérénité.
Malgré cela Agostino n’arrête pas d’avoir peur, c’est pourquoi sa maman, qui est très inquiète, décide de s’adresser à un médecin.
Le contrôle médical ne révèle rien de bizarre ni d’inquiétant; le médecin croit bon conseiller tout simplement un repas plus léger le soir afin de mieux favoriser sa digestion.
Malheureusement Agostino continue à avoir peur et sa maman lui chante ses berceuses comme d’habitude.
Ils s’adressent après à un autre médecin qui leur conseille des examens plus approfondis, mais là non plus aucune maladie ne ressort.
Le dernier médecin qui voit Agostino a même la grande idée de lui prescrire une pilule de somnifère.
Il en résulte que ses peurs se transforment en cauchemars terribles, sa maman pense alors d’en finir avec les conseils des médecins et de n’y penser qu’elle-même ….
Mais quelle solution va-t-elle trouver pour calmer son petit Agostino?
Chers lecteurs, bien évidemment je ne peux pas vous le révéler, mais je peux pourtant vous dire que c’est un conte sur la sagesse et la patience d’une bonne maman, qui décide de faire face à la croissance de son enfant adoré par ses seules forces.

Je vais vous parler maintenant d’un conte au style très créatif titré “Per esempio” (Par exemple), où l’auteur a été capable de nous présenter un contenu moralement très profond tout en l’exprimant par une grande simplicité et immediateté.
Un sujet abstrait, Monsieur Exemple, devient par ses gestes et ses pensées un être vivant faisant face à un dilemme très ordinaire: réussir à être à la hauteur de son travail quotidien.
Monsieur Exemple doit répondre chaque jour à plusieurs demandes et c’est ainsi qu’à un bon moment il se sent extrêmement stressé.
Il décide alors de prendre à-bras-le corps la situation et de s’adresser à un spécialiste afin de pouvoir soigner son mal. Il va toutefois se rendre compte bientôt que peut-être il vaut beaucoup mieux faire appel au vieux et simple “bon sens” ….
Le thème abordé est considérable, parce qu’il résume remarquablement la névrose de l’homme moderne qui se sent souvent écrasé par l’angoisse de la performance, qui le tourmente aussi bien dans la vie professionnelle que dans la vie personnelle.
La lecture de ce conte très agréable vous fera découvrir que nous les adultes nous avons tant à apprendre des histoires pensées et écrites pour les enfants.

Un autre conte très beau, titré “La scoperta di Piero” (La découverte de Piero) aborde un sujet dont on discute très souvent de nos jours, l’utilisation de la télévision par les enfants et les adultes.
Piero, qui est presque un adolescent, décide de sécher les cours parce qu’il veut connaître de plus près le monde de la télévision, qui occupe une bonne partie de ses journées.
Que va-t-il découvrir par cette aventure? En va-t-il sortir satisfait ou écrasé?
Ce conte nous pousse à réfléchir sur la valeur des expériences: si nos enfants peuvent “toucher du doigt”, ils vont grandir en connaissant mieux eux-mêmes et le monde qui les entoure.
Vivre directement les expériences les aide à prendre conscience de leurs limites et de leurs défauts, ce qui est essentiel pour développer leur personnalité au cours du temps et pour apprendre à faire la différence entre le bien et le mal.

Chers lecteurs, le livre arc-en-ciel par Rossana Tasselli est une explosion de couleurs et chaque enfant pourra y trouver sa bonne nuance.
Les adultes qui vont les accompagner dans la lecture auront, quant à eux, le privilège d’être conduits du chemin du rire et de la gaieté jusqu’à celui de la fantaisie, en découvrant à nouveau le long de ce parcours des mondes oubliés depuis longtemps, pour arriver finalement à remettre les pieds sur terre grâce à la valeur éducative présente dans chaque histoire.
J’aimerais remercier chaleureusement l’auteur Rossana Tasselli qui dans ce recueil a été capable de conjuguer l’amusement et l’apprentissage sans pour cela négliger le précieux “détail” de l’ironie.




trad. di Rosaria Pepe
Si divide fra Napoli che adora e Sydney dove riesce a concentrarsi su ciò che ama, la scrittura. Viaggiatrice inquieta e avida di storie, dopo la Maturità classica ha conseguito la laurea in Lingue e Letterature Straniere, seguita negli anni da una seconda laurea in Scienze Infermieristiche. Questo le ha permesso di realizzare un sogno: viaggiare per conoscere, comprendere e donare. Le emozioni, le sensazioni e le storie si sono accumulate rendendo difficile il trattenerle.

Today, I am going to talk about a very peculiar book, which I have called ‘a rainbow book’. If you are asking yourself the reason for this name (title), before reading my review, I invite you to close your eyes for few seconds to imagine the sound of the raindrops falling on the windows which breaks the silence. Imagine the smell of the hot tarmac when it gets wet as well as the colours with which the storm paints a sky full of clouds. Suddenly, the rainbow will appear in a gash of blue in the sky. Now, imagine the marvel in the eyes of a child when he notices all of this. Like him, I felt a ‘rainbow of emotion’ reading the collection of stories ‘The dreams watchman’(custodian) by Rossana Tasselli, Carmignani Editrice Infanzia. Happily, I felt a child again. I will tell you few ‘bits’ to show you that there is something to suit everybody’s taste in all the stories.

When Agostino was frightened’ talks of a child who is very afraid before he goes to sleep. During the day, he is not fearful but he has frightening thoughts when the night comes. His mother helps him to go to sleep singing beautiful lullabies. Despite this, Agostino keeps on being frightened and his mother decides to take him to a doctor. The doctor sees him but he cannot find anything wrong with the child and suggests to give him lighter soups during the evenings to help his digestion. Unfortunately, Agostino keeps on being frightened and his mother carries on singing lullabies to help him.
They speak to another doctor who, after few more tests, cannot see any problem with Agostino. One more doctor prescribes him a sleeping pill. As a result, Agostino’s fears become terrible nightmares, his mother decides to stop listening to doctors and she chooses to find a solution by herself. What does she do to help her child?
My dear readers, I cannot disclose it to you but I can certainly say that this is the fairy tale of a mother’s wisdom and patience who decides to face the development of her beloved child with her own strength.

Now I will talk about a very creative fairy tale called ‘For example’. The author has described a deep moral topic with spontaneity and immediacy. Mr. Example becomes a living creature which has to live up to his daily work. Every day, Mr. Example has to answer many requests which make him very stressed. He decides to go and see a specialist to cure his problem. Soon enough, he will realize that the best solution for him is to use the old and simple wisdom…
The story tells us about the neurosis of the modern man who is often overwhelmed by the stress to perform both in his work as well as private life. This fairy tale teaches us that the adults can learn a lot from stories written for children.

Another beautiful fairy tale is ‘Piero’s discovery’. It talks about a subject much discussed nowadays, the use of television by children and adults. Piero, nearly an adolescent, decides to skip school because he wants to know the world of television which takes up a great part of his days. What will he discover from his adventure? Will he be satisfied or overwhelmed?
This fairy tale makes us think about the importance of experiences. Indeed our children grow up using their hands to know themselves and the world around them. To live the experiences directly, helps the children to know their limits and flaws, it helps to build their personality and to discern good from bad things.

Dear readers, the rainbow book by Rossana Tasselli is an explosion of colours and every kid will be able to find the right one for him. The adults will enjoy reading this book with their children and through laughter and cheerfulness will discover the educational topic of each story.
A heartfelt thank to Rossana Tasselli who has been able to combine amusement and learning with irony in her book.



Liliana Sghettini
Dottore Commercialista. Appassionata lettrice, si avvicina alla scrittura con alcune pubblicazioni di racconti brevi e scritti epistolari.
Impegnata nella scuola come rappresentante dei genitori, si interessa di pedagogia, didattica e psicologia.
Scrive recensioni, racconti, poesie e favole in compagnia di sua figlia, fonte inesauribile di ispirazione oltre che compagna di lettura.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO