• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

Le recensioni di Renata Morbidelli: "L'occasione di una vita" di Elena G. Santoro

Tornano, anche in questo libro, le vicende di Futura e Patrick che vanno ad intrecciarsi, come fili di una trama delicata, a quelle di Massimo, Ljuda, Manuela e tanti altri.
Gli spaccati di quotidianità sono, in realtà un pretesto per parlare di temi importanti e delicati. Futura e Patrick sono alle prese, niente meno, con una gravidanza inaspettata, prima, e con un aborto, poi. Questi eventi metteranno a dura prova la stabilità della giovane coppia e li porteranno al limite della rottura, ma l'ascolto reciproco, il dialogo e la comprensione, elementi fondamentali di qualsiasi rapporto, complice anche un improvviso viaggio in Irlanda, vedranno i due fidanzati uscire dalla tempesta più forti e più uniti di prima. Ljuda e Massimo, coppia già in equilibrio precario, si vede alle perse con le problematiche di una Casa Accoglienza per donne maltrattate da una parte, e la voglia di emergere a qualunque costo (anche a discapito della famiglia) dall'altra. Mentre Massimo, ex seminarista, è tutto proiettato in un mondo fatto di accoglienza, essenzialità e Provvidenza, Ljuda è una peperina “tutta moda”, con un passato burrascoso alle spalle, che per inseguire i suoi sogni, è disposta a mettere in secondo piano sia il marito che i figli. A poco le servirà affermare ripetutamente che la sua partecipazione al Reality più seguito d'Italia è il suo modo per dare una svolta alla sua vita e, con il denaro dell'eventuale vincita, dare una mano anche alla sua famiglia e alla Casa di Accoglienza gestita dal marito. Il suo ingresso nella Casa del demonio (come la definisce Massimo), segnerà profondamente la coppia mettendo a rischio perfino l'equilibrio già precario della coppia.
Un altro tema delicato viene toccato nella narrazione di Elena G. Santoro tramite le vicissitudini della Casa di Accoglienza per donne maltrattate che vede come protagonisti Massimo (marito di Ljuda) e Manuela, giovane avvocato che dà una mano all'amico per aiutare le ospiti della struttura. Anche qui si scontreranno i vari modi di pensare dell'uomo con quelli dell'amica ma, ancora una volta, tramite l'ascolto, il dialogo, la “coppia” trova il modo per risollevare le sorti della Casa e delle inquiline tramite una serie di idee di Manuela che riuscirà a coinvolgere, facendo appello alla vecchia amicizia di un tempo, anche alcuni professionisti che metteranno a servizio la loro esperienza.
Il tutto è narrato dall'autrice in maniera originale, in cui il lettore viene accompagnato dentro le vicende dei protagonisti con naturalezza, come se i personaggi diventassero gente di famiglia, vicini della porta accanto e, probabilmente, potrebbero anche esserlo. Chissà, uno di questi giorni, mi imbatterò in una coppia tipo Patrick e Futura o in due amici come Massimo e Manuela (o magari, li ho già incontrati).
Complimenti, Elena!


Tre donne, tre occasioni per cambiare la propria vita. 
A Londra Futura rimane inaspettatamente incinta, ma Patrick inizialmente non è disposto ad accettare l'idea di diventare padre. Tra i due conviventi scende a lungo il gelo, finché il ragazzo, intenerito dall'ecografia del piccolo, decide di rivedere le proprie posizioni. Non fa in tempo però a manifestare le sue intenzioni che Futura perde il bambino e in conseguenza di ciò decide di allontanarsi, non essendosi sentita sufficientemente amata e capita durante la pur breve gestazione. 
A Torino Massimo e Ljuda, sposati e con due bambini, si dividono tra lavori part-time e la gestione della Casa di Accoglienza, struttura che si occupa di ospitare donne vittime di violenza che tentano di rimettere insiemi i cocci della loro vita. Ljuda però non è felice, le pesa la perenne carenza di soldi e decide, senza il benestare del marito, di partecipare al Reality più famoso d'Italia, dove è stata scritturata come concorrente, per dare una svolta alla sua esistenza. 
Manuela, volontaria della Casa di Accoglienza, critica aspramente il modo in cui viene fatta beneficenza e pertanto decide di dare la sua impronta glamour alla gestione della Casa, suscitando le ire di un Massimo già sufficientemente provato dai suoi problemi familiari.



  di Elena Genero Santoro  | Lettere Animate | Romance
ASIN 9788868820985 | cartaceo 15,20€  Ibs | ebook 0,49€ Acquista




Renata Morbidelli
Fin da giovanissima, mi sono cimenta, solo come diletto personale, nella composizione di poesie. L'incontro con i poemi epici di Omero, le leggende del circuito arturiano e di altri personaggi della letteratura britannica suscitano in me un crescente interesse.
Il cavaliere di fuoco, Narcissus Selfpublished.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO