• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

Le recensioni di Francesca Gnemmi: "I passi della vita" di Arianna Raimondi

Nel suo romanzo d’esordio Arianna Raimondi racconta una storia indirizzata a un pubblico prettamente adolescenziale, alle prese con le difficoltà degli anni dei cambiamenti. Le vicissitudini che si snodano fin dalle prime pagine trattano temi ricorrenti a quei momenti della vita, così come l’epilogo: il raggiungimento dell’età adulta e il coronamento dei propri sogni.
La trama è semplice ma abbastanza convincente, i personaggi secondari ben delineati per il ruolo che occupano e il messaggio con il quale vuoi raggiungere il lettore si rivela chiaramente attraverso il percorso di sofferenza e riscatto della protagonista.
Ciascuno di noi ha diritto ad avere una seconda possibilità. Il compito più difficile è quello di trovare la forza di fermarci, ponderare nuove scelte e scegliere di ripartire verso la giusta direzione.

“Sai, i tuoi occhi sono esattamente come i miei qualche anno fa. Spenti. Tu pensi di essere felice, ma non lo sei! Devi vivere piccola mia! E devi farlo adesso. La vita non aspetta che tu decida di seguirla. Lei va, corre senza fermarsi! E se tu non la segui fin dal primo istante, la perderai per sempre! Vivi adesso perché non avrai altre occasioni!”

Il linguaggio usato è quello proprio dei giovani e anche il modo di vivere situazioni e affrontare ostacoli evoca ricordi della scuola media e superiore. Il testo non è completamente corretto; nonostante ciò il significato racchiuso nella storia non viene compromesso.


I passi della vita” è un romanzo rosa che tratta di una delle problematiche più importanti e delicate nella vita: l’adolescenza.
Quanti di noi hanno affrontato l’adolescenza con costante cambio di umore, la necessità di capire cosa è giusto e cose non lo è, e con atteggiamenti che spesso non vengono capiti dai “più grandi”?
E come se non bastasse, la vita va avanti persino in questo periodo. Non si possono dimenticare le relazioni sociali, le nostre ambizioni per il futuro, e pericoloso chiudersi in se stessi dopo eventuali perdite in famiglia.
I passi della vita tratta di tutti questi temi così comuni nel mondo, che nemmeno quelle persone famose e apparentemente perfette possono evitare.
La protagonista è una scrittrice famosa in tutto il mondo. Viene presentata semplicemente come “la Cantastorie”, ma il suo vero nome, così conosciuto nel suo paese, non viene deliberatamente presentato. Lei è famosa nel suo mondo, non ha bisogno di presentazioni, e racconta una parte di biografia ancora sconosciuta ai suoi fan; ma nel nostro universo è semplicemente un personaggio che racconta la sua storia, e che incoraggia i lettori a non arrendersi mai. Alla fine di tutte le sue fatiche comincerà la ricerca dell’amore: quel sentimento che molti cercano, ma che solo chi si rialza sempre può trovare.La storia si svolge in una città inventata, un luogo che la stessa protagonista ama. La descrive con un sorriso e una leggera luce negli occhi.


di Arianna Raimondi | YoucanPrint  | Romance
ISBN 9788891194961  | ebook 1,49€ Acquista 


Francesca Gnemmi
Dichiara apertamente di non poter fare a meno di leggere, leggere per imparare ciò che ignora e conoscere se stessa nel suo continuo evolversi. Dalla passione per la lettura è nata quella della scrittura, o forse viceversa.
Poesie, favole e novelle ambientate nel dopoguerra e Il tempo delle lucciole, il suo primo romanzo storico edito da settembre 2015, sono frutto della costante necessità di tenere la penna in mano e afferrare i pensieri che si librano nella mente.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO