• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

Anteprima: Viviana A.K.S. racconta "Privilegio pericoloso", nell'intervista di Elena Genero Santoro

PRIVILEGIO PERICOLOSO
di Viviana A.K.S.
Santi Editore
Romanzo
ASIN B013L4WSTC
ebook 3,99€ | Acquista 

Samantha è una ragazza ventunenne, determinata e precisa ma che si affida ai consigli dei suoi sogni notturni come fosse ancora bambina, alle prese con l’ultimo periodo universitario prima della laurea in Architettura a Cambridge e con un concorso di eco sostenibilità indetto dall'università e dagli UAE. Jaide, splendido ragazzo ventiquattrenne, studente anch'esso, principe ereditario, mandato dal padre a farne le sue veci in università, la sceglie come vincitrice del concorso e la porta con sé nell'azienda della sua famiglia e nella sua casa, ospitandola a palazzo in nome dell’estrema ospitalità che vuole offrirle, ma nascondendo, all’interno dell’intento, un’irrefrenabile attrazione nei suoi confronti condita con una verità celata e mai svelata. Sarà così che l’uno entrerà nella vita dell’altro. Se Jaide le farà esplorare con passione ogni centimetro di corpo che lei legherà a lui intrecciando sentimenti che si nasconderanno dietro il piacere più sublime, Samantha, dal canto suo, entrerà, come un uragano, nella quotidianità di questo principe integerrimo, permettendogli di vedere le donne sotto un’altra luce e abbattendo lentamente le sue credenze, facendo scemare il suo oscuro intento primario, coinvolgendolo non solo nel corpo ma anche nell'anima. I loro caratteri forti e decisivi e le loro culture così distanti faranno vivere a entrambi delle situazioni affascinanti, talvolta al limite del razionale. Eppure, sarà proprio la scelta di Jaide di avvicinarsi con rispetto a Samantha che li condurrà entrambi in un pericoloso vicolo. Ed è in questa storia, a tratti futuristica, in altri erotica, coinvolgente e appassionante, che si svolgono le vicende più inaspettate e incredibili.


L'autore racconta...


Raccontaci qualcosa di te: chi è Viviana A.K.S. nella vita di tutti i giorni?
Viviana è essenzialmente una donna che si divincola tra mille impegni come quasi ogni donna del mondo, litiga con i fornelli, anche se mi piace sperimentare, corre dovunque ma poi tira un respiro di sollievo quando arriva in tempo, si guarda allo specchio e ancora si rivolge delle smorfie come avesse dieci anni, ama appuntarsi ogni pensiero in ogni luogo, ma soprattutto ride. Ridere mi fa sentire viva, quindi sono sempre sorridente e cerco di trovare il lato buono in ogni situazione. La sera, invece, divento una sognatrice. Mi piace la sera, è il momento della giornata che preferisco, perché adoro l'attimo in cui il mondo si addormenta e il silenzio regna. Il mio motto serale è "chiudi gli occhi, apri la mente". Sì, perché restare in silenzio mi permette di dialogare con me e questo talvolta sfocia in sogni che diventano libri.
Comunque, follie a parte, credo di essere una donna con i piedi per terra con la mente oltre le nuvole. No, non sono un grattacielo, tranquilli, assomiglio di più a Trilly!

Questo è il primo romanzo che pubblichi? 
Privilegio Pericoloso è il primo romanzo che pubblico, sì. E' nato di notte, tanto tempo fa, e da allora ci ho lavorato molto. Ha due seguiti, privilegio Relativo e Privilegio Assoluto, che completano la storia.

Veniamo al libro, “Privilegio pericoloso”, Santi Editore. Com’è nata l’idea?
L'idea è nata per caso. Due amiche lessero quello che allora era un semplice manoscritto e mi consigliarono di pubblicarlo. Guido e Paola, i miei editori e curatori editoriali sono stati meravigliosi. Ho chiesto loro un parere e il resto è storia. Anche se devo ammettere che nessuno, a parte quattro o cinque amici stretti e la mia famiglia, sapeva della pubblicazione. Volevo restasse un segreto, ma così non è stato e sinceramente ne sono contenta, ora.

Ci racconti di che cosa parla? A quale genere appartiene?
Il genere è fiction, romanzo rosa, new adult, letteratura internazionale. Gli argomenti che tratta sono essenzialmente tre: le diversità culturali, il rispetto, i diritti delle donne. Per farlo ho scelto una storia d'amore che potesse ampliare queste tematiche raccogliendole e mescolandole. Ne è nato un romanzo che doveva semplicemente dare spazio a tematiche fortemente attuali e invece si è conclusa con un augurio per il futuro. Di tutti, soprattutto delle donne.

La protagonista è una giovane donna. Qual è il target a cui ti rivolgi? Che tipo di lettori ambisci a conquistare?
Il target a cui mi rivolgo è ampio, perché sebbene sia un libro per adulti, può essere ed è stato letto da persone con un'età compresa fra i 18 e i 70 anni. Una signora mi ha scritto che Samantha l'ha fatta tornare indietro di moltissimi anni. La prova che l'amore non ha età. Credo che questo sia meraviglioso!

Quanto ti ha coinvolto intimamente la stesura di questo romanzo? C’è qualcosa di autobiografico?
Scrivere questo romanzo mi ha coinvolta, non posso negarlo, sebbene sia una storia inventata. Alcuni amici hanno trovato molti tratti del mio carattere in questo libro e sicuramente parlo di sensazioni, sentimenti, emozioni che ho conosciuto, ma credo questo capiti a ogni scrittore. Sono fermamente convinta che dietro ogni romanzo, seppur frutto della fantasia, ci sia parte della vita dell'autore.

Per scrivere questo libro hai dovuto svolgere delle ricerche?
Scrivere questo libro ha comportato la ricerca e lo studio di diversi argomenti. Ho impiegato quattro anni a mettere insieme le nozioni che avevo acquisito grazie a libri, persone che mi hanno insegnato cose di cui non conoscevo nemmeno l'esistenza, e al sito del Vaticano, il quale mi ha illuminato parecchio.

C’è qualche messaggio particolare che speri di comunicare attraverso questo romanzo?
Una volta qualcuno mi disse che la Terra ci è stata prestata e non donata, quindi non ci appartiene, ma ci serve solamente come testimone per una staffetta d'amore. Ecco, io avrei voluto averla in consegna in questo modo, cerco di fare del mio meglio per averne cura nella speranza di lasciarla perfetta a chi verrà dopo di me. Ecco perché con questi romanzi vorrei far sognare a tutti un futuro fatto di tolleranza, rispetto, amore e perdono. Il messaggio che lancio è indirizzato a tutti, uomini e donne, ma è nel futuro dei bambini, adulti del domani, che lo vorrei proiettare. Saper amare indistintamente, usando l'arma del rispetto, per costruire il futuro che tutti vorremmo per i nostri figli un domani, è certamente il messaggio che vorrei lasciare.

Il finale chi l’ha deciso? Tu o i tuoi personaggi?
Il finale è stata la parte più difficile di questa trilogia. Ammetto di aver litigato anche con i miei personaggi, perché loro volevano stare assieme e io non potevo farli unire indissolubilmente per sempre. Alla fine le parole del sito del Vaticano mi hanno convinto ad ascoltare i miei personaggi e a cercare nel loro meraviglioso compromesso qualcosa che nemmeno io credevo possibile. Ovviamente non vi dico altro!

Grazie per essere stata con noi,Viviana. In bocca al lupo per i tuoi progetti futuri.
Grazie a voi per avermi ospitata e aver ascoltato le mie follie! Siete stati gentilissimi e dolcissimi.

Elena Genero Santoro
Ama viaggiare e conoscere persone che vivono in altri Paesi. Lettrice feroce e onnivora, scrive da quando aveva quattordici anni.
Perché ne sono innamorata, Montag
L’occasione di una vita, ebook Lettere Animate
Un errore di gioventù, 0111 Edizioni
Gli Angeli del Bar di Fronte, 0111 Edizioni.
Il tesoro dentro, 0111 Edizioni.

About Elena Genero Santoro

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO