• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Professione lettore] L'editoriale di Paola Casadei: anche Michela Murgia, Marco Missiroli e Lorenzo Mattotti al Salone del Libro di Montpellier


Eccomi qui di nuovo, pronta a terminare la lista degli autori italiani invitati alla Comédie du Livre 2016 di Montpellier, che avrà luogo dal 27, 28 e 29 maggio.
Dopo Erri De Luca e Stefano Benni e tanti altri che ho già citato, eccoli, in ordine alfabetico.

Milena Agus, sarda, dopo Mentre dorme il pescecane, è Mal di pietre che l’ha rivelata al grande pubblico. Molto conosciuta in Francia.

Andrea Bajani, romano, autore di romanzi: Cordiali saluti, Con ogni promessa; racconti; reportage: Mi spezzo ma non m’impiego.

Paola Barbato fa parte dello staff di sceneggiatori di Dylan Dog. Scrive anche gialli, thriller, romanzi: Il filo rosso, Mani nude.

Luciana Castellina. Politica, giornalista e scrittrice, parlamentare comunista, più volte eurodeputata, finalista al Premio Strega per La scoperta del mondo, il suo diario dai 14 ai 18 anni, che racconta un’adolescenza e un risveglio politico alla fine degli anni ’40.

Edo Chieregato e Michelangelo Setola per la letteratura a fumetti. A Montpellier con Dormire nel fango, racconti.

Paolo Cognetti, due dei suoi libri tradotti in francese, Sofia veste sempre di nero (romanzo) e Il ragazzo selvatico (saggio).

Maurizio De Giovanni, scrittore napoletano di romanzi gialli. Una produzione enorme. Nella serie del Commissario Ricciardi, la serie dell’Ispettore Lojaconola. Quindi ha scritto una serie sportiva e molti altri racconti.

Roberto Innocenti, grande illustratore toscano, nato nel 1940, vincitore di numerosi premi internazionali dal 1985 ad oggi.

Marco Lodoli nato a Roma nel 1956, con il suo primo romanzo, Diario di un millennio che fugge, ha vinto il premio Mondello opera prima. La lista dei libri da allora è molto lunga. Collabora con La Repubblica.

Valerio Magrelli, nato a Roma nel ’57, è poeta, scrittore, traduttore, saggista e accademico. Pubblica dal 1980, ha ricevuto il Premio Mondello, Premio Viareggio per la poesia, Premio Frascati, premio Brancati e altri ancora. Tra le ultime opere: Geologia di un padre.

Lorenzo Mattotti, nato a Brescia nel ’54, è illustratore e fumettista. È sua la locandina del salone La Comédie du Livre di Montpellier di quest’anno. Da molto vive e lavora a Parigi.

Antonio Menna, giornalista e scrittore di romanzi e racconti. Alcuni titoli? Se Steve Jobs fosse nato a Napoli e Tre terroni a zonzo.

Marco Missiroli, grandi premi, grandi editori, tradotto in varie lingue. Opera prima Senza coda, ultima Atti osceni in luogo privato. Scrive per la cultura del Corriere della Sera.

Antonio Moresco, nato nel 1947, attivo su molti fronti. Autore di narrativa, teatro, saggistica. Un esordio difficile, prima di arrivare a Mondadori, Feltrinelli, Rizzoli. Da La cipolla a Canti del caos all’ultima opera Gli increati.

Michela Murgia autrice sarda, ex blogger, ha esordito con Il mondo deve sapere, in cui descrive in tono satirico il lavoro all’interno di un call center. Da quello è nato il film di Paolo Virzì Tutta la vita davanti. Premi e opere hanno continuato e continuano ad arricchire il suo curriculum.

Tommaso Pincio, scrive sotto pseudonimo (l’italianizzazione di Thomas Pynchon). Dopo l’Accademia delle Belle Arti e un inizio carriera come fumettista, ha scritto romanzi come M., Un amore dell’altro mondo, sulla vita di Kurt Cobain, leader dei Nirvana, Cinacittà. Memorie del mio delitto efferato, Panorama. Collabora a pagine culturali di importanti riviste e quotidiani.

Luca Poldelmengo, scrittore e sceneggiatore. Come autore (noir e thriller) ricordo Odia il prossimo tuo, L’uomo nero e Nel posto sbagliato.

Giorgio Scianna, nato a Pavia nel 1964. Per Einaudi ha pubblicato Fai di te la notte, Diciotto secondi prima dell’alba e Qualcosa ci inventeremo.

Giorgio Vasta, siciliano, ha dei bellissimi titoli: Il tempo materiale, Spaesamento. Scrive sulle pagine culturali di La Repubblica, Il Sole 24 ore, Il Manifesto.

Io sono entusiasta del programma!
Rinnovo a tutti l’invito a visitare Montpellier, alla fine di maggio il tempo è stupendo, dopo aver chiacchierato con gli autori potreste visitare il centro storico, il mare o la campagna poco distanti, e degustare i vini della zona.
Se venite fatemelo sapere, io ci sarò!




Paola Casadei
In origine farmacista e direttore tecnico di laboratorio omeopatico, ha lasciato Forlì per trasferirsi prima a Roma, poi a Montpellier, quindi per dodici meravigliosi anni in Africa (otto in Sudafrica e quattro in Mozambico), dove ha insegnato musica e italiano. Ora risiede a Montpellier con la famiglia.
L'elefante è già in valigia, Lettere Animate Editore.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO