• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Libri] Un estratto di "Il Cavaliere di Fuoco" di Renata Morbidelli | #2


[Edelweiss] Partì a metà aprile del 1307. Per accompagnarla Gyldahir le diede un destriero: un bellissimo esemplare tutto nero con una stella bianca in fronte. Si chiamava Kàlaster. Il Regno della Notte era molto vasto e la dimora di Gyldahir era all'estremo confine, il punto più lontano dalla sua Patria, e la strada era tortuosa e piena di pericoli, ma l'unico desiderio di Edelweiss era di tornare a Casa e sapeva di non essere sola ad affrontare il cammino … aveva Blanca, la sua civetta albina, sempre con lei. Era la sua guida di notte, quando per i suoi occhi era difficile vedere. La foresta sembrava viva. La pioggia battente non le lasciava vedere nulla ed il vento fischiava parole terribili alle sue orecchie. Erano minacce. Parole di morte. Paura ed affanno erano i suoi unici compagni. … Impiegò due mesi ad attraversarlo: visitò molti luoghi … tutti uguali ed incontrò centinaia di persone … tutte talmente simili da confonderle, dopo poco tempo, le une con le altre. Come se fossero senza volto. Nella sua memoria non c'era differenza fra le cittadelle che attraversava quasi senza fermarsi e quelle in cui si tratteneva un po' di più per eludere e confondere i suoi inseguitori. A volte aveva la netta sensazione di girare in tondo, di ritornare sempre sui suoi passi e non riusciva a vedere la via d'uscita. 
Poi ci fu una notte, più buia delle altre, in cui dovette attraversare il peggior tratto di bosco di tutto il Regno. Una notte senza luna e senza stelle: le uniche luci erano quelle dei fulmini ed il tuono era la terribile musica che l’accompagnava.
Edelweiss non aveva paura del temporale, lo amava, ma quella notte le sembrava di attraversare un incubo. Sembrava che il bosco la volesse inghiottire ed intrappolarla per sempre in quel luogo facendo perdere al mondo le sue tracce.
I fitti rami ed i rovi erano diventati mani che la trattenevano. Dovette lottare con tutte le sue forze e fare appello a tutta la magia che le scorreva nelle vene per riuscire a liberarsi. Improvvisamente l'avvolse un'intensa aura argentea e la stella di Kàlaster brillò di luce dorata. Una gradevole sensazione di pace pervase il suo cuore poi si lasciò cadere, stremata, sull'erba fresca di rugiada. D'oro e d'argento si dipinse il cielo, il manto della notte lasciò il posto all'alba. Con un filo di voce Edelweiss sussurrò “le stelle”. In quell'attimo, brevissimo ed eterno, pieni di gioia, i suoi occhi grondarono lacrime. L’incubo era passato. Timido e sonnecchiante, il sole stendeva i suoi primi raggi. Rosa ed azzurro si fusero in un tenero abbraccio. Il cuore della Fanciulla, per la prima volta dopo tanto tempo, si sentì libero e leggero.


Titolo:  IL CAVALIERE DI FUOCO
Editore:  Narcissus
Genere: Epic Fantasy
ISBN: 9786050312348

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO