• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

Anteprima: Laura Rocca racconta "Il Regno dell'Aria", nell'intervista di Elena Genero Santoro


In anteprima, "Il Regno dell'Aria (Le Cronistorie degli Elementi Vol. 2)" di Laura Rocca, Selfpublished, una saga fantasy in sei libri.


IL REGNO DELL'ARIA
Le Cronistorie degli Elementi Vol. 2
di Laura Rocca
Self Publishing
Romanzo
ISBN B01I1TOHP0
ebook 2,99€ | Acquista
cartaceo 14,55€ | Acquista


«I limiti dimorano nella testa di chi li ha, nelle azioni di chi se li impone, negli occhi di chi li vuole vedere e nelle parole di chi non vuol sperare.»

Celine è convinta di essere una ragazza insignificante e invisibile, ma il destino ha in serbo altri piani per lei: non solo scopre un mondo di cui non conosceva l’esistenza, ma ne è persino a capo. Purtroppo questo dono inaspettato le preclude l’amore dell’unico ragazzo che le abbia mai fatto battere il cuore in diciotto anni. La profezia, infatti, lega il suo destino a quello dell’altro Prescelto, e il suo amato Aidan è irremovibile: non infrangerà le loro leggi perché non vuole esporla ad alcun pericolo.
Celine non può crogiolarsi nel dolore, non ha più tempo. I nemici stanno colpendo duramente i Quattro Regni, Fàs ha deciso di attaccare e il popolo si sente talmente abbandonato da aver perso ogni speranza. Le protezioni attorno al Regno dell'Aria stanno cedendo e, mentre il male si avvicina, Celine deve ritrovare la Lama d’Aria, dispersa da quasi vent’anni. La sopravvivenza del Regno dipende dalla riuscita della sua missione. L’unica possibilità di salvezza è nelle sue mani.
Alla scoperta di un mondo nuovo, immerso tra i ghiacci della Finlandia, Celine si appresta a sciogliere le fila di un antico mistero. 

L'autore racconta...

Ciao Laura, ti diamo un caloroso benvenuto in questo spazio virtuale. Prima di parlare del tuo libro, presentati ai lettori che ancora non ti conoscono. Chi è Laura Rocca?
Ciao, grazie a voi per lo spazio e il tempo che mi avete riservato. Nella vita di tutti i giorni sono un’impiegata, lavoro nel sociale e sono una ragazza che a settembre si sposerà, ma soprattutto sono una sognatrice. Vivo per il 90% del mio tempo nei miei mondi.

Una storia fantasy quella di “Regno dell’Aria, Cronistorie degli Elementi”. Una storia in cui una ragazza di diciotto anni scopre di essere il capo di un mondo che non conosceva. Raccontaci brevemente la trama.
Il Regno dell’Aria” è il secondo libro di una saga che sarà composta di sei libri.
Nel primo libro, “Il mondo che non vedi”, vedremo Celine e faremo la conoscenza di questo nuovo mondo del quale scopre essere parte.
Il libro è un vero e proprio percorso di crescita e maturazione, questo sia per lei sia per altri personaggi. Il Regno dell’Aria narra di una spedizione molto difficile che deve affrontare Celine. Accompagnata dai suoi più fidati compagni partirà alla volta di un regno infestato dal male, in questo viaggio dovrà recuperare un antico artefatto andato perduto. Celine vive inoltre un amore impossibile. Si tratta del sentimento che la lega ad Aidan, anche lui la ricambia, ma non possono stare insieme poiché sui prescelti, quelli come Celine, grava una profezia che prevede altro per il loro futuro.

Ci confidi come ti è venuta l’idea? Qual è stata l’alchimia o turbamento interiore che ha innescato la trama?

Invento i miei mondi da quando ero poco più che una bambina. Quando andavo alle medie ero vittima di bullismo poiché portavo i busti correttivi per la scoliosi. I miei compagni di classe mi emarginavano e umiliavano costantemente, non avevo nessun amico. In quel periodo, per riuscire a sopravvivere, iniziai a inventare mondi diversi e personaggi che mi fossero amici, la mia fantasia ha radici lontane. Allora è stata una necessità, adesso è una passione.

Celine, Aidan… Descrivici brevemente i protagonisti e dicci a quale personaggio sei particolarmente legata e perché. Ce n’è uno che in qualche modo ti rappresenta?
Parto dalla parte più breve.
Nessuno dei miei personaggi rappresenta me, miei amici o persone cui sono legata. La mia fantasia è una cosa, la realtà un’altra e non deve averci nulla a che vedere.
Celine è una ragazza giovane e con poche certezze, sembra debole e poco capace a orientarsi in un mondo che le chiede più di ciò che sente di poter dare. Poi, all’improvviso, tutto il suo mondo si stravolge ed è costretta a fare delle scelte, deve crescere.
Quest’inaspettato cambio di vita le fa scoprire che non è così debole e insicura come pensava, dentro sé cela una forza e un coraggio che altrimenti non avrebbe mai immaginato di avere.
Aidan è un ragazzo apparentemente molto arrogante, usa il sarcasmo come lamette affilate e la sua bellezza come un coltello con cui è pronto a colpire chiunque. In realtà, in fondo, ha solo bisogno di conoscere qualcuno che lo guardi oltre il suo aspetto, più profondamente che nella sua apparenza perfetta di guerriero sexy e letale. Aidan è molto di più, ma in pochi lo sanno. Il suo onore e il suo senso del dovere spesso si frapporranno tra quello che desidera davvero e le scelte che compie.
Aidan è indubbiamente il mio personaggio preferito, è il primo che mi è venuto in mente di tutta questa storia, quello da cui è scaturita la saga.

C’è qualche messaggio segreto celato tra le righe, che speri di trasmettere al lettore?
Se lo dicessi non sarebbe più segreto! I messaggi da cogliere tra le righe sono forse i più importanti, ma se li svelassi non potrei mai sapere se sono stata davvero in grado di trasmetterli celandoli. 

Quale giudizio hai riscontrato nei lettori da quando questo libro è uscito?

La saga sta andando oltre le mie aspettative. Il primo libro ha avuto un livello di gradimento molto elevato, è da oltre un anno nella top 20 fantasy ya di amazon.
Il secondo libro si trova in top 20 dal giorno in cui è uscito. Le recensioni e i pareri dei lettori sono stati fino ad ora positivi. Nessuno si è dimostrato deluso dal seguito.

La fine del tuo romanzo l’hai decisa tu o l’hanno decisa i tuoi personaggi? I lettori ti hanno dato suggerimenti, dopo aver letto il libro, su un altro possibile finale?
Sarebbe prematuro i lettori mi dessero suggerimenti sui possibili finali alternativi, questo non è un vero e proprio finale, i libri saranno sei e “Il Regno dell’Aria” è solamente il secondo libro della saga.
Ho già scritto riassunti di tutti i volumi della saga, non avrei mai potuto procedere inventando a tratti un’opera così lunga e complessa. I miei personaggi ormai, per me, e spero anche per i lettori fissi, sono diventati figure reali. Ho deciso tutto io, ma credo che più volte la loro voce si sia fatta sentire chiaramente.

Perché un lettore dovrebbe leggere “Regno dell’Aria, Cronistorie degli Elementi”? Anzi, rendiamo più complicata questa domanda: perché un lettore che non ama particolarmente il genere fantasy dovrebbe leggere il tuo libro?

Per scoprire che i fantasy non sono solo libri per bambini come molti credono.

Concludiamo questa presentazione comunicando ai nostri lettori i link dove si possono trovare informazioni su di te, sui tuoi libri.



Grazie per essere stata con noi, Laura. In bocca al lupo per i tuoi progetti futuri.
Grazie a voi per lo spazio e il tempo dedicatomi.

Elena Genero Santoro
Ama viaggiare e conoscere persone che vivono in altri Paesi. Lettrice feroce e onnivora, scrive da quando aveva quattordici anni.
Perché ne sono innamorata, Montag
L’occasione di una vita, ebook Lettere Animate
Un errore di gioventù, 0111 Edizioni
Gli Angeli del Bar di Fronte, 0111 Edizioni.
Il tesoro dentro, 0111 Edizioni.

About Elena Genero Santoro

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

4 commenti:

  1. Grazie per lo spazio e per il post!

    RispondiElimina
  2. Grazie per lo spazio e per il post!

    RispondiElimina
  3. Particolare, ho condiviso la pillola di saggezza di Laura sulla pagina FB del mio blog :)

    RispondiElimina
  4. E' stato un piacere, Laura, grazie a te per aver condiviso con i nostri lettori il tuo libro ^_^

    RispondiElimina

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO