• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Libri] "Ora, per sempre e oltre" di Demetrio Verbaro, recensione di Silvia Pattarini


"Ora, per sempre e oltre" di Demetrio Verbaro, Lettere Animate, 2016. L'amore oltre la sterilità e la malattia.

Una storia dolce e amara quella di Giulia e Davide. Un amore puro, nato durante l’infanzia tra i banchetti dell’asilo. Un affetto raccontato in modo originale attraverso uno scambio epistolare: lettere d’amore che scorrono e danno ritmo alle prime pagine; ti commuovono, ti prendono per mano e ti conducono a conoscere le vite dei protagonisti. Un amore genuino, puro, di quelli che si raccontano solo nei film. E una storia da film è quella che traspare leggendo questo romanzo. Un amore così immenso – forse è per questo che nel titolo appare la parola “oltre” – da superare ogni difficoltà, perché si sa, è facile stare insieme nel bene, ma stare insieme anche nel male, diventa complicato.
Era una grigia serata di dicembre. Nevicava. I fiocchi scendevano in spessi turbinii, ammantando la città. Dentro la stanza numero 13, al terzo piano di un grande palazzo, viveva una persona triste.
È questo l’incipit dell’ultima fatica letteraria di Demetrio Verbaro, “Ora, per sempre e oltre“.
Come si evince già dalle prime righe, la poesia domina gran parte della narrazione seducendo il lettore con musicalità e delicatezza.
Uno stile poetico e fluido quello di Verbaro, che avevo già avuto modo di conoscere in altre occasioni ("La farfalla con le ali di cristallo" di Demetrio Verbaro, recensione) e anche stavolta, pur scostandosi di genere letterario dal precedente, si è dimostrato all’altezza della situazione. Abile nelle descrizioni dei paesaggi e degli ambienti, ha saputo tratteggiare con maestria il carattere dei personaggi, delineando in ciascuno caratteristiche particolari, singoli tratti distintivi. La prosa è oggettivamente godibile, anche se ho incontrato qualche refuso che comunque non disturba la narrazione.
L’autore in questo libro affronta un tema attuale e delicato: la malattia inguaribile, cui dedica attenzione particolare; ma trova spazio anche per parlare di amore, di amicizia vera, di passioni, di altruismo e infine di speranza. In un paio di occasioni Verbaro è riuscito a sorprendermi con sfumature piccanti, giusto per completare la trama con un pizzico di erotismo, ma senza esagerare. Offre svariati spunti di riflessione e probabilmente più di un lettore saprà identificarsi con qualcuno dei protagonisti.
Perché l’amore vero, quello con la A maiuscola, sa superare gli ostacoli, non perde la speranza e sa andare “oltre” verso l’infinito.
Consiglio la lettura di questo romanzo a tutti gli amanti del genere romance, e perché no, anche a chi ama le biografie e sa apprezzare la poesia.


Ora, per sempre e oltre

Davide e Giulia sono due ragazzi innamorati che si conoscono fin dall’asilo e che si sposano pieni di speranza per un futuro insieme. 
Il loro amore è semplice, genuino, profondo. Ma non riescono a diventare genitori e dopo che il dottore conferma che per loro sarà impossibile concepire figli, qualcosa si rompe nel loro rapporto. 
Entrano in un vortice che li travolge: litigi, tradimenti, risentimenti, divorzio. 
Ma come la mantide guidata dall’istinto si riproduce pur sapendo di morire alla fine dell’accoppiamento, così uno di loro guidato dall’amore si sacrificherà per la salvezza dell’altro. 
Alla fine infatti si scoprirà che il vortice che ha spazzato via il loro matrimonio era stato creato da uno di loro in un gesto d’altruismo estremo.

di Demetrio Verbaro | Lettere Animate | Romance
ISBN 978-8883092008 | ebook 1,99€ Acquista



Silvia Pattarini
Diplomata in ragioneria, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.

About Silvia Pattarini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO