• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

"Questione di sopravvivenza" di Davide Consolandi

QUESTIONE DI SOPRAVVIVENZA

di Davide Consolandi
Lettere Animate
Thriller
ISBN 978-88-6882-700-7 
ebook 1,49€  0,99€ promo | Acquista  
cartaceo 7,55€ | Acquista
Ognuno di noi coltiva dentro di sé la speranza che, un giorno, i propri sogni si avverino. Per Alessio, giovane milanese dal passato problematico, quel giorno è arrivato: finalmente avrà la sua occasione di riscatto e potrà mettersi alle spalle gli errori commessi. Ma la vita ha in serbo per lui un piano ben diverso.
Minacciato e legato a una sedia nel suo stesso appartamento da una sconosciuta armata di pistola, si troverà costretto a parlare attraverso il computer con un uomo misterioso che non ha mai visto prima, il quale afferma di condividere un passato simile al suo. Costretto ad affrontare i demoni della sua vecchia vita e a riflettere su quella attuale, Alessio dovrà prendere una decisione impossibile, dalla quale dipenderà la sua sopravvivenza o quella dell’uomo dall’altra parte dello schermo.

Quando credi di aver sviluppato una resistenza tale da poterne sopportare l’influenza, credendo fermamente nei buoni propositi che ti eri prefissato, intenzionato a non toccare più un goccio di whisky o un grammo di coca, non appena ricominci a sentirti bene con te stesso e in grado di poter fare qualunque cosa tu voglia, basta crederci, perché il mondo intero è a tua disposizione, nel momento stesso in cui ti arriva una notizia come questa allora bam! Ecco che la forza dell’Esaltazione comincia ad abbattere le difese che ti sei costruito con fatica nel corso degli anni, permettendole di insinuarsi nuovamente dentro di te per poi sedurti, sussurrandoti all’orecchio che tanto sarà solo per questa volta, che puoi lasciarti andare e che non succederà niente di brutto. Perché a tutti è concesso lasciarsi andare ogni tanto, no? Che male possono fare un paio di dita del Vecchio Jack? Oppure una ventina? Di certo non ti porterebbero a importunare la maggior parte delle ragazze del locale, o a iniziare una rissa con il fidanzato di una di loro. Sicuramente non gli si potrebbe attribuire alcuna colpa del tuo schiantarti con l’auto contro un furgone parcheggiato. E non sarebbe loro la responsabilità se tu smettessi di lavorare perché non sei più in grado di scrivere una storia con un minimo di senso logico. No, il loro unico compito è quello di riuscire a farti stare meglio di quanto tu ti senta già. 
E allora cedi, demolendo tu stesso le tue ultime difese, lasciando che le dita del Vecchio Jack scavino dentro di te per tutta la notte. Le senti raggiungere il tuo vecchio Io e disseppellirlo, gonfiare il suo ego e portarlo a credere di essere ancora una volta il migliore, di poter fare molto di più del normale se solo continua ad affidarsi a lui. Poi, tutto a un tratto, si fa mattina. Sei seduto a terra, in un vicolo che puzza di piscio e spazzatura. Hai la testa, un occhio e il naso che pulsano a ritmi diversi. Provi ad aprire gli occhi ma la luce diretta del sole ti provoca nuovo dolore e fai una smorfia. Senti la pelle tirare nei punti in cui il sangue si è rappreso, rassegnandoti all’idea di non aver avuto la meglio sul fidanzato di una di quelle. E così ti ritrovi nuovamente da solo, a provare pietà per te stesso per come ti sei ridotto, mentre lasci andare la vescica bagnandoti pantaloni e mutande perché non hai la forza di alzarti in piedi e raggiungere l’angolo in fondo al vicolo a pochi metri da te, con la polvere e le macerie di quel muro che avevi eretto con così tanti sforzi in tua difesa che vengono spazzati via dalla consapevolezza che ancora una volta non hai avuto la forza di dire no.



L'AUTORE

Classe '83, Davide Consolandi nasce a Milano ma cresce nel Varesotto, tra Saronno e Cislago.

Graphic&Web Designer freelance, ha sempre avuto una spiccata immaginazione, che ha coltivato negli anni con autori come Stephen King, Stuart MacBride e Giorgio Faletti.

Nel 2014 ha esordito con il racconto fantasy "La Volontà del Fabbro" nell'antologia "Fate - Storie di terra, fuoco, acqua e vento" (edizioni I Doni delle Muse).

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO