• Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

San Lorenzo, la notte delle stelle cadenti, protagonista di libri, poesie, film e canzoni, di Valentina Gerini



San Lorenzo: dall'astronomia all'arte, la notte delle stelle cadenti protagonista del cielo, del cinema, della musica e della letteratura.

Stanotte, 10 agosto, saranno in moltissimi a dedicarsi all'osservazione del cielo. Una bottiglia di birra, un asciugamano da distendere sulla sabbia, una chitarra per allietare la serata con della buona musica e siamo pronti per trascorrere in spiaggia la notte, alla ricerca delle stelle cadenti. La credenza popolare associa la visione di una stella cadente alla possibilità di esprimere un desiderio.
Ma come mai la notte di San Lorenzo? Perché proprio in questo periodo c'è una grande concentrazione di stelle cadenti?
Il 10 agosto è tradizionalmente associato al generico passaggio delle stelle cadenti, poeticamente chiamate lacrime di San Lorenzo, come evocazione dei carboni ardenti su cui il santo fu martirizzato, ma in realtà si tratta dello sciame meteorico delle Perseidi. Nel periodo che va dalla fine di luglio fino e oltre il 20 agosto, l'atmosfera terrestre è, infatti, attraversata da un gran numero di piccole meteore, uno sciame meteorico, appunto, il che avviene dato che la Terra, nel suo moto orbitale intorno al Sole, attraversa la scia di una cometa, la Swift-Tuttle, densa di detriti. Questi piccoli frammenti rocciosi, viaggiando a una velocità di alcune decine di chilometri al secondo, si bruciano per l'attrito con l'atmosfera, lasciando delle spettacolari scie luminose.
Le Perseidi non sono il solo sciame di meteore che la Terra attraversa nel corso della sua rivoluzione intorno al Sole. I più conosciuti sono le Leonidi, le Geminidi, le Quadrantidi e le Perseidi, appunto. Ma le Perseidi sono le più visibili, con un picco di visibilità concentrato attorno al 12 agosto, con una media di circa un centinaio di scie luminose osservabili ad occhio nudo ogni ora.

Torniamo al lato romantico di questo evento. 

Alcuni amano aggrovigliarsi con il proprio partner alla ricerca di una stella cadente, in spiaggia o in campagna, lontano dalle luci della città. Altri preferiscono trascorrere la serata alla ricerca della buona stella insieme agli amici. Altri ancora, invece, scelgono proprio questo periodo per viaggiare e osservare il cielo da un'altra prospettiva.
Non c'è dubbio che il fenomeno sia affascinante o, addirittura, quasi magico. A tutti noi piace immaginare che una volta vista la scia di una stella cadente ed espresso un desiderio, questo si avveri. 
Nel corso degli anni, molti artisti hanno dedicato a questa particolare notte le loro opere o ne hanno fatto cenno. 

X agosto, la poesia di Giovanni Pascoli

San Lorenzo, io lo so perché tanto
di stelle per l'aria tranquilla
arde e cade, perché si gran pianto
nel concavo cielo sfavilla.
Ritornava una rondine al tetto:
l'uccisero: cadde tra spini:
ella aveva nel becco un insetto:
la cena de' suoi rondinini.
Ora è là, come in croce, che tende
quel verme a quel cielo lontano;
e il suo nido è nell'ombra, che attende,
che pigola sempre più piano.
Anche un uomo tornava al suo nido:
l'uccisero: disse: Perdono;
e restò negli aperti occhi un grido:
portava due bambole in dono...
Ora là, nella casa romita,
lo aspettano, aspettano in vano:
egli immobile, attonito, addita
le bambole al cielo lontano.
E tu, Cielo, dall'alto dei mondi
sereni, infinito, immortale,
oh!, d'un pianto di stelle lo innondi
quest'atomo opaco del Male!

La notte dei desideri, la canzone di Lorenzo Jovanotti Cherubini




La notte di San Lorenzo, il film dei fratelli Taviani (1982)

Nell'estate del 1944, il paese di San Martino (nome di fantasia che richiama San Miniato, città d'origine dei registi) si ritrova nel mezzo della guerra di Resistenza. I nazisti, all'avvicinarsi delle truppe alleate, ordinano a tutta la popolazione di riunirsi nel duomo. Un gruppo di uomini, donne e bambini, guidato dal fattore Galvano, temendo una possibile trappola, decide di fuggire e abbandona il paese col favore della notte, per andare incontro agli americani che arrivano da sud. Poco dopo nella chiesa ha effettivamente luogo la temuta strage perpetrata dai nazisti....


La notte delle stelle cadenti, il romanzo di Valentina Gerini

Il termine della gravidanza è scaduto nove giorni fa e proprio domani sarei dovuta andare in ospedale per essere ricoverata e indurre il parto. Ma la mia bambina è un po' impaziente e pare voglia nascere proprio stasera. Il dieci agosto, la sera di San Lorenzo. Siamo in spiaggia, sdraiati su degli asciugamani col naso all'insù per guardare il cielo. Quel cielo che ogni notte ci regala una distesa di stelle luminose. Abbiamo deciso di passare qui un paio d’ore stasera, alla ricerca di una buona stella. Non ci siamo posti il problema che fosse pericoloso o sconsigliato stare in spiaggia per me, in queste condizioni. Viviamo dall’altra parte della strada, due passi e sarei potuta rientrare in casa, all’evenienza. E poi, domani è previsto il parto programmato, quindi a nessuno è venuto in mente che potesse accadere una cosa simile.
Cerchiamo di vedere una stella cadente, aspettiamo di vederne la scia per esprimere un desiderio, quando ho la prima contrazione. José se ne accorge subito, perché sbatto un pugno per terra, sulla sabbia.
«Non è niente, tranquilli. Solo una contrazione» li rassicuro.
«Vuoi vedere che partorisci qui?» dice quel gufo di mio cognato e subito dopo ho un’altra contrazione. Poi una ancora e un'altra ancora.
Guardo mia sorella e noto che già sta tenendo i tempi osservando l'orologio. «Allora Sara, sono una ogni tre minuti. Secondo me ci siamo, Anya vuole proprio uscire stasera! Bizio ha ragione!».
Mi giro, cercando conforto nello sguardo di José, che, sgomento, scuote la testa silenzioso. Poi prende coraggio e mi dice: «No Sara, stasera no, ora no! Sono ormai le dieci passate, non ci sono più mezzi pubblici in giro, la macchina è dal meccanico e ce la restituiscono non prima di domani sera, se chiamiamo un ambulanza passeranno almeno due ore prima che arrivi, lo sai come funzionano le cose qua in Repubblica Dominicana, taxi in giro non ce ne sono perché Bocelli è in concerto al teatro di Altos de Chavon e saranno tutti fuori... e poi domani hai l’appuntamento in clinica. Insomma, ma che vuoi davvero partorire in spiaggia?»
La-notte-delle-stelle-cadenti

LA NOTTE DELLE STELLE CADENTI

Editore: StreetLib (seconda edizione)
Collana: Gli scrittori della porta accanto
Genere: Romance | Narrativa di viaggio
ASIN: B06Y4JT8FR
cartaceo 7,99€
ebook 0,99€ PROMO GRATIS SOLO IL 10 AGOSTO




Valentina Gerini
Dopo la maturità scientifica e uno studio approfondito della lingua inglese inizia a lavorare all’estero. Le sue più grandi passioni sono i viaggi e la scrittura. Dei viaggi ne ha fatto la sua professione, diventando accompagnatrice turistica; della scrittura il suo hobby, occupandosi degli articoli di copertina per un mensile dedicato alle storie di paese.
Volevo un marito nero, 0111Edizioni.
La notte delle stelle cadenti, Lettere Animate.

About Valentina Gerini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO