• Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Libri] "Il cerchio" di Antonella Cataldo e Pierpaolo Ardizzone, recensione di Roberto Orsi

il-cerchio-recensione

Il cerchio di Antonella Cataldo e Pierpaolo Ardizzone, Le Mezzelane Casa Editrice, 2016 (seconda edizione). Esiste un patto silenzioso, una filosofia di vita basata sul consenso e la reciproca fiducia: l'amore estremo BDSM.

Il filone della narrativa erotica ha preso molto piede negli ultimi tempi, a seguito di un successo internazionale portato anche sul grande schermo in tutte le sue “sfumature”
Non è scontato avvicinarsi alla lettura di un libro erotico senza i pregiudizi del caso dettati dagli stereotipi di questa società. Posso dire che anche per me vale la stessa cosa molte volte. Se poi aggiungete che non è nemmeno il mio genere di lettura preferita, il quadro è completo.
Ma ci sono dei casi in cui è bello ricredersi. E questa è una di quelle volte. 
Melissa è una ragazza come tante, con le sue certezze, la sua vita lavorativa che le riempie la giornata di scartoffie da ufficio. La sua non è una vita vuota e non è alla ricerca di qualcosa che colmi qualche fantomatico vuoto dell’esistenza. Non sente esigenze particolari, sta bene così all’inizio di questa storia. Dalle prime righe del romanzo traspare una ragazza serena. 
Roberto sarà abilissimo nel farsi spazio nella vita di Serena portandola su sentieri inesplorati, lungo un percorso filosofico irto di pericoli.
Una volta iniziato questo cammino, sarà difficile (direi quasi impossibile) per Melissa tornare indietro. Il vuoto nella sua esistenza si crea in quel momento, quando inizierà a scoprire una parte di se stessa che non avrebbe mai immaginato possibile. Quel vuoto potrà essere colmato solo dalla presenza costante, reale o figurata, di Roberto. Solo con lui e attraverso di lui, scoprirà un nuovo modo di essere, un nuovo modo di pensare.


Melissa si avvicinerà piano, piano alla filosofia del BDSM (Bondage, Dominazione, SadoMaso). 

Proverà emozioni e sensazioni fisiche lontanissime da quello che aveva potuto immaginare fino a quel momento della sua vita.
Può una persona donare la sua anima a un’altra? 
I due autori ci portano per mano alla scoperta di questo mondo, eliminando diversi tabù che risiedono ancora nel pensare comune. Il BDSM non è violenza. Non è violenza gratuita. Non è la violenza fisica e psicologica che annulla come essere umano. Melissa scoprirà che questa filosofia di vita la completa, la rende tutt’uno con la persona amata in un modo viscerale, il che non è sempre facile da comprendere.
Il linguaggio utilizzato dagli autori è sicuramente crudo in alcune scene, molto evocativo e di impatto. Non vengono lesinate le descrizioni molto forti di scene di sesso e pratiche bondage, ma nel contesto, queste appaiono più che azzeccate. 
Il finale shock lascia il lettore sospeso, in attesa di un seguito che non dovrebbe tardare ad arrivare, secondo quanto riportato dagli autori. Quante cose scoprirà ancora Melissa della sua reale natura?

Il cerchio

La storia di un Amore dove non esistono tempo e spazio. Memorie inconfessabili, sensazioni, a volte al cardiopalma, legate alla condivisione di una particolare filosofia dalle origini remote.
La storia di un Amore colorato.
Il nero dell’inferno della filosofia dell’appartenenza.
Il bianco della tunica con la quale lui la veste, a dimostrazione della purezza dell’indole della sua schiava.
Il rosso della passione pura, lontana dalla morale corrente.
La storia di un Amore a volte incredibile, dove la mente può essere forgiata e resa malleabile, pronta a un percorso complicato, dove la figura femminile viene rivestita della sua libertà e rispettata fino in fondo, dove si fanno scelte che non sono univoche: la slave conserva il libero arbitrio e la sua personalità. Esiste un un patto silenzioso, basato sul consenso e la reciproca fiducia, che sfocia nella completa appartenenza e nella fusione di anima, mente e corpo, carne e spirito.
Il finale dimostrerà dove si può giungere quando l’appartenenza diventa assoluta, quando tutti i veli vengono lasciati cadere scoprendo la nuda anima.

di Antonella Cataldo e Pierpaolo Ardizzone | Le Mezzelane Casa Editrice | Erotico, BDSM
ASIN B01LXZNCTH | cartaceo 11,90€  | ebook 4,99€ Acquista
roberto-orsini

Roberto Orsi
Nasce a Genova nel 1982. È un lettore onnivoro, ma con un'accentuata propensione per romanzi e thriller con risvolti storici. Per condividere questa sua passione con altri amanti del genere, circa un anno fa, decide di aprire il gruppo Thriller Storici e Dintorni - il gruppo, che gli sta regalando delle ottime gratificazioni.

About Lisi

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO