• Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Palcoscenico] Panariello, Conti e Pieraccioni in tour, recensione di Gianna Gambini

Panariello-Conti-Pieraccioni

Al Mandela Forum di Firenze, con repliche a fine mese a Livorno e ancora a Firenze il 27 dicembre e il 6 e 7 gennaio, è di scena lo spettacolo dei comici toscani Pieraccioni, Panariello, spalleggiati da un divertito Carlo Conti. 

I tre avevano già collaborato molti anni fa nei programmi Aria Fresca e Fratelli d'Italia, quando le loro carriere erano in procinto di spiccare il volo. E proprio in un confronto con il passato, lo spettacolo trova il suo avvio, mostrando che i vent'anni trascorsi, i numerosi successi che i tre personaggi hanno ottenuto, non hanno cambiato per niente l'intesa e la capacità di far ridere e riflettere dei tre artisti.
Una vena malinconica collega tutte le messe in scena preparate dai comici toscani, che viene spazzata via dalle battute dirette, irriverenti, coinvolgenti, che hanno tenuto incollato il pubblico per due ore e mezzo, con il sorriso perenne sulle labbra. 
Giorgio Panariello ha riportato sulla scena alcuni dei suoi cavalli di battaglia, quali Merigo, Mario il Bagnino di Bagnomaria e ha aggiunto al suo carnet di personaggi indimenticabili una sublime Giulietta alle prese con l'avvocato divorzista e con un Romeo-Pieraccioni pungente e divertentissimo. 
Non sono mancati gli spunti per riflettere, in particolare Leonardo Pieraccioni, oltre ad aver riproposto Gino della Marta ha coinvolto il pubblico in un monologo sull'attualità del nostro paese concludendola con una delle sue vecchie canzoni. La sua abilità di scrittore, la sua nota venerazione per alcuni dei grandi cantautori italiani, la sua capacità di toccare il cuore degli altri sono confluite in quella che definirei la "perla" della serata: la canzone che l'artista fiorentino ha scritto per la figlia Martina, dal titolo "La risata di mia figlia". Tra le migliaia di risate, qualche riflessione amara, la prova canora di Pieraccioni è riuscita a strapparmi una lacrima, dovuta alle parole, alla musica, ma anche all'occhio lucido di un padre innamorato di sua figlia, che davanti a migliaia di persone non si proibisce di togliere la maschera dell'attore.
Carlo Conti, vittima e al contempo complice dei due comici, è la spalla perfetta, con l'incarico di arginare le battute taglienti dei due compagni di viaggio, ma anche di imbeccarli e di dirigerli. In più di un'occasione il presentatore ha faticato a trattenere le risate, rendendo partecipe il pubblico del clima di amicizia, collaborazione e intesa che impera tra i tre amici fiorentini. In attesa di vederli assieme sul palco del Festival di Sanremo, come si vocifera in queste ore, assistere al loro spettacolo è stata un'esperienza divertente ed emozionante, hanno regalato agli spettatori una serata deliziosamente coinvolgente.





Gianna Gambini
Laureata in Lettere presso l’Università degli Studi di Firenze. Dopo aver conseguito alcuni master e il diploma di specializzazione presso la SISS di Pisa, lavora come insegnante, presso la Scuola Secondaria di Primo grado. Sposata con una figlia vive nel comune di Terranuova Bracciolini.
Tartarughe marine, 0111Edizioni.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO