• Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • I libri dei nostri collaboratori

  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Il salotto di Emma] “Voglio soltanto un sorriso”: inno all’amore puro, di Emma Fenu

Voglio-soltanto-un-sorriso-recensione

Voglio soltanto un sorriso, di Lisa Molaro: inno all’amore puro. La Vita si racconta attraverso la storia di due coppie di vecchia data, simbolo della semplicità dei sentimenti autentici o ispirati alle creature di Flaubert.

Oggi il mio salotto non è in stile provenzale e non ha colori eterei. Sono avvolta in una coperta patchwork che camuffa la forma delle mie gambe fra cuori di tessuto rosso e pile blu; ho i capelli raccolti con una matita e la ciocca ai lati del viso sfiora le ciglia, capricciosa; in mano stringo una tazza di latte e cacao che profuma di infanzia, di coccole durante la febbre.
Ed è così che ricevo Emma, come fosse una zia, un’amica di vecchia data, una mamma. Le sorrido, forse ho i baffi di cioccolato che mi rendono buffa anche a 39 anni.
Lei mi guarda e scuote la testa… e le piume del suo copri spalle seguono il movimento della loro signora. Dissentono anche loro, pavoneggiandosi sopra un divano dell’Ikea rivestito di rosso, abituate a ben altre sedute e a ben altre uscite mondane.
“Cara, mi chiamo Emma anche io e sento per te una solidarietà femminile che mi impone di esserti amica. Non puoi ridurti così, ci vuole una certa eleganza, anche per far presa sugli uomini… ragazza mia!”.
Provo a dissentire, ma l’ondeggiare delle piume precede le successive parole della mia ospite: “La vita è un romanzo, uno spettacolo. Sta a te che ruolo scegliere ed interpretare, basta non scadere nella banalità e farsi ricordare per gesti eclatanti. Quanto all’amore… sì, sì, so che non mi hai chiesto nulla, ma, da donna votata alla passione, te lo devo dichiarare con solennità: nulla è peggio di essere nulla. Voglio dire, non c’è sofferenza più grande di non avere un uomo che palpiti per te, che si strugga per amor tuo, che ti scriva poesie e poi muoia di malinconia”.
“Emma cara”, le rispondo, stupendomi di come il mio nome mi suoni strano se rivolto ad altre, “non si deve morire d’amore, ma vivere d’amore, ossia dei piccoli gesti, delle gioie quotidiane, delle salite affannose ma fatte in due, mano per mano. Sai cosa vorrei da te? Che per un attimo dimenticassi le peripezie di Emma e Charles”.
“Cosa vuoi da me?”
Voglio soltanto un sorriso. Quello che ogni giorno vedi incorniciare il mento dei tuoi vicini, Greta e Francesco. Sorridi, Emma. Sei bellissima”.
“Sono attraente?”
“No, sei il volto del vero amore. Sorridi”.

Voglio-soltanto-un-sorriso

Voglio soltanto un sorriso

di Lisa Molaro
Amazon
ASIN B01N9G8399
ebook 3,10€

Lisa Molaro, giovane scrittrice con uno stile già peculiare, ci affascina anche con questa sua seconda prova letteraria, il romanzo Voglio soltanto un sorriso, edito con Amazon nel 2016.
La protagonista principale, nascosta fra le parole e gli eventi, è sempre lei, la Vita che, stavolta, si racconta attraverso la storia di due coppie di vecchia data: Greta e Francesco, simbolo della semplicità dei sentimenti autentici, e Emma e Charles, ispirati alle creature di Flaubert, che sono incapaci di creare felicità e complicità attraverso il desiderio reciproco di regalarsi un sorriso.
Una lettura a tratti ironica, a tratti romantica, a tratti divertente, a tratti malinconica: proprio come la Vita, ogni giorno, è.

Emma-Fenu

Emma Fenu
Nata e cresciuta respirando il profumo del mare di Alghero, ora vive, felicemente, a Copenhagen, dopo aver trascorso un periodo in Medio Oriente. Laureata in Lettere e Filosofia, ha, in seguito, conseguito un Dottorato in Storia delle Arti. Scrive per lavoro e per passione.
Mito e devozione nella figura di Maria Maddalena, Abel Books.
Vite di Madri. Storie di ordinaria anormalità, Echos Edizioni.
Le dee del miele, Milena Edizioni.
Il segreto delle principesse, Milena Edizioni.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Blogger Comment
    Facebook Comment
    G+ Comment

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuto questo articolo? Allora faccelo sapere, il tuo feedback è per noi prezioso, grazie!