• Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Libri] Lupieditore: "Il fiore d'acqua" di Alessandra Roggia, "Radici in aria" di Alessandro Monticelli e "Trentatrè" di Daniela Fritella

lupieditore-poesia

Le sillogi poetiche di Lupieditore: Il fiore d'acqua, di Alessandra Roggia, fotogrammi dell'anima, Radici in aria, di Alessandro Monticelli, liriche che si assaporano lentamente e incantano come dipinti, e Trentatrè, di Daniela Fritella, le streghe del nuovo millennio alla disillusa ricerca di un amore.


fiore-acqua

Il fiore d'acqua

di Alessandra Roggia
Lupieditore
Poesie
ISBN 889966305X
cartaceo 8,50€

I fotogrammi dell’anima non si deteriorano, perché sono fatti di forme e sfumature vivide, si stagliano nella memoria, intatti, proprio come i versi di Alessandra Roggia.
L’autrice pone, sulle soglie della sua raccolta poetica, una poesia che schiude, forse, il senso complessivo dell’opera, facendo da guida per il lettore: “La quiete dell’anima” diviene primigenia contemplazione, alla quale si approda dopo un percorso segnato da oscuri meandri, così che si scuce nel labbro sereno il chiarore del riso.
Scorrendo le pagine del libro si scorge uno spirito di ricerca, che solca, in diacronia e sincronia, rime, assonanze e figure retoriche, sapientemente costruite. L’impalpabile melodia della quiete non si fonde semplicisticamente con il poetare, ma, scartata ogni immediatezza retorica e stilistica, si fa iridescente, passionale e divampa attraverso “Fuochi” nostalgici, dove le antitesi si intrecciano con un’evidenza quasi sovrasensoriale: una fiamma, con la sua fumosa danza, carezza finestre di ghiaccio e cristalli ricamati.

Alessandra-Roggia
Alessandra Roggia considera molteplici aspetti della cosiddetta "invasione" della tecnologia, contrapponendo, come esempi emblematici del dualismo "progresso-regresso", il telefono fisso al cellulare, "Tuttocittà" al navigatore satellitare, i giocattoli al tablet, e valutando, con dovizia di argomentazioni, gli effetti e le implicazioni della comunicazione tramite i social network, delle relazioni su Internet, dell'avvento del digitale,della pubblicità sfrenata.
La conclusione presenta alcune possibili soluzioni per una convivenza "sana" con il progresso, una convivenza che possa significare anche emancipazione spirituale e rinascita esistenziale.


in-libreria

Radici-aria

Radici in aria

di Alessandro Monticelli
Lupieditore
Poesie
ISBN 978-8899663018

Liriche che si assaporano lentamente e che incantano e catturano come dipinti.
Non è un caso che Alessandro Monticelli, autore della suggestiva raccolta poetica “Radici in aria, edita da Lupi Editore, oltre che poeta sia anche pittore.
Il suo verso libero, pennellato da vivaci enjambement, tende a restituirci una rappresentazione fotografica della nostra società osservata con uno sguardo disincantato, disilluso ma non privo di speranza. I toni caldi e sensuali che sgorgano dai suoi versi si fondono a intense malinconie esistenziali, mentre le parole, talvolta aspre e graffianti, tratteggiano e scandiscono situazioni del quotidiano in un intreccio accattivante di sogno e realtà, in una commistione appagante dei sensi. Il tatto, l’olfatto, la vista, tutto ci riporta a una realtà straordinariamente oggettiva, ad una società rappresentata nel suo aspetto più degradante dove non mancano accenti nostalgici e vacui rimpianti

Alessandro-Monticelli
Alessandro Monticelli è un poeta nato a Sulmona nel 1973 .
Diverse le sue raccolte poetiche già edite:
Medicine Scadute”, Mauro Baroni Editore (Viareggio) – 2004;
Made in Italy”, Edizioni Progetto Cultura (Roma) – 2004;
Favole da un Manicomio”, Il Foglio Editore (Piombino) – 2006 2° edizione 2007;
Concerto di un re minore”, La scuola di Pitagora editrice – 2011;
La pelle fragile”, Fontana Editore – 2014.
Dal 1999 inizia la sua poliedrica attività artistica, fondando il duo Monticelli&Pagone ed esponendo opere nelle maggiori città europee.


in-libreria

Trentatré

Trentatré

di Daniela Fritella
Lupieditore
Poesie
ISBN 8899663297
cartaceo 9,50€

Trentatré.
Trentatré primavere. 
Trentatré donne. 
Una vita, una sola donna.
Trentatré vite che scorrono in un mondo che si muove senza andare da nessuna parte.
Trentatré vite che vanno per strade senza strada in un cammino fatto solo dei loro passi.
Una provincia immobile, uno spazio inutile in cui vivere barcollando tra l’equilibrio su un paio di tacchi a spillo e la tentazione di percorrere a piedi scalzi la Madre Terra nell’ancestrale comunione con la natura che le streghe del nuovo millennio non hanno cancellato ma non riescono più a riconoscere. Gli animali sono spiriti guida relegati in appartamento e nutriti a croccantini del discount mentre queste maghe un po’ megere, inscenando indifferentemente il ruolo di vittime o di carnefici, inseguono disilluse un amore che non si sa bene se sia un ostacolo alla loro indipendenza o l’antidoto ad una solitudine che a tratti sembra la strada migliore.

Daniela-Fritella
Daniela Fritella nasce a Sulmona il 22/11/1980, da famiglia piuttosto proletaria e senza sacramenti di sorta cresce coltivando la cultura della libertà. 
Fa studi classici e nonostante blandi tentativi di indirizzarsi verso una laurea si dà alla macchia vendendo le sue creazioni nei mercatini artigianali e cantando serenate e canti di protesta in strada. 
Per campare fa lavori precari come si addice alla generazione degli anni ’80. 
Scrive a tempo indeterminato, quello sì, da quando ha imparato a leggere e scrivere. Forse pure prima.


About Lisi

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO