• Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Scrittori] Intervista a William Gaetano Iannaccone, a cura di Silvia Pattarini

william-gaetano-iannaccone-intervista

Un caffè con William Gaetano Iannaccone, in tutte le librerie online con il suo romanzo d'esordio Un fantasma chiamato amore, una storia intensa e appassionata nata da una delusione d'amore.

Ciao William Gaetano, e grazie per avere scelto il nostro web magazine culturale. Per rompere il ghiaccio, visto che ci troviamo in un caffè letterario virtuale, permettimi di offrirti virtualmente un caffè, un tè, una tisana, una bibita fresca o…  cosa preferisci?
Sì, preferisco un bel caffè, sai com'è, essendo nativo di Napoli…

Ma certamente, eccoti un bel caffè fumante! Ci racconti come hai trovato il nostro blog e perché hai deciso di affidare a noi la promozione del tuo libro?
Vi ho trovato tramite Facebook. Credo che siate delle persone abbastanza affidabili e crediate in ciò che fate, e quando uno ci crede, ci mette il cuore.

william-gaetano-iannaccone-intervista
Grazie per la fiducia! Bene, ora che abbiamo rotto il ghiaccio raccontami qualcosa di te. Chi è William Gaetano nel quotidiano?
Sono un consulente commerciale per aziende di servizi, mi piace molto il contatto con le persone. Ho una bellissima compagna e un bellissimo bimbo di 19 mesi.

Congratulazioni per il tuo piccolino! 
Per scrivere un libro è necessario avere una storia da raccontare: raccontaci qual è stata quell’alchimia, quella scintilla interiore che ti ha spinto a scrivere il tuo romanzo.
È stato un lungo viaggio interiore. Ci ho messo anni a metabolizzare una grande delusione d'amore di quando ero adolescente, e da lì è partito tutto. Soffrivo molto, e mi venne un'idea: trascrivere ciò che sentivo su un diario. Poi a sua volta questo diario segreto, è diventato il mio libro.

Molto interessante. Quanto tempo hai impiegato a scrivere Un fantasma chiamato amore?
Diciamo un paio di anni, però non continuativi.

Vuoi raccontarci qualche curiosità su Un fantasma chiamato amore? A che genere appartiene a che target di pubblico si rivolge?
Un fantasma chiamato amore. Il titolo mi è venuto in mente perché il protagonista ha sempre un fantasma con sé e non ha il coraggio di lasciare andare via il suo vecchio amore.
Il target accomuna più persone, essendo un racconto autobiografico ma che racconta varie storie. Il lettore si può identificare in vari personaggi, a seconda di come si sente nella vita quotidiana. Per esempio c'è Alex, un eterno sognatore. Andrea invece, ha un’energia esplosiva, una voglia di vivere spaventosa. La madre di Alex, una donna davvero speciale, mostra dolcezza da tutti i pori: bontà è il suo secondo nome. Alessandro, il cugino di Alex è socievole, sfacciato, imprudente e molto ottimista. Poi c'è Vale, la ragazza di Alex: molto affettuosa, tenera e con una certa vena di romanticismo che si associa al suo sentimentalismo.

Direi che possiede tutte le caratteristiche del romanzo "rosa". Per un esordiente il percorso da seguire prima di giungere all’ambito traguardo della pubblicazione non è affatto semplice, talvolta può rivelarsi tortuoso e complicato. Raccontaci la tua esperienza.
La mia vita è stata davvero tortuosa. Riuscii a pubblicare il mio libro con un altro editore, solo che quell'avventura non andò bene come credevo, non per colpa mia, ma per la scaltrezza dell'editore che scomparve. La botta fu pesante, avevo investito molto in questo libro, per fortuna non mi sono mai arreso e si è presentata questa nuova opportunità con Lettere Animate.

Per fortuna esistono anche veri editori che prendono il loro lavoro molto seriamente. Come intendi impostare la promozione del tuo libro: ti impegni personalmente in presentazioni presso librerie, biblioteche e centri culturali , preferisci il web o, tutte le soluzioni possibili?
Per ora sto un po’ nella fase di limbo. Vorrei fare tante cose, ma a volte non sai mai come incominciare. Il mio lavoro mi aiuta con il passaparola tra le persone, e anche il web lo prediligo un bel po’. Sì, fra un po’ dovrei incominciar il giro fra le librerie.

Il tuo editore ti supporta nella promozione del libro, in caso affermativo, in che modo?
Sono agli inizi. Loro mi promuovono attraverso i canali di internet.

Come si dice, un passo alla volta. William Gaetano preferisce leggere alla vecchia maniera, sfogliando le pagine e annusando il profumo dei libri, oppure si è lasciato affascinare dalle innovative tecnologie e  legge gli ebook?
Mi trovo nella via di mezzo, essendo un fan del web, però ovvio che il fascino di un libro tra le mani non appaga una lettura sul web.

Hai ancora qualche sogno nel cassetto da realizzare?
Non vorrei sembrare banale o altezzoso, ma il mio sogno è vedere il mio libro cambiare la vita delle persone, migliorare il mondo anche di quel poco.

Noi te lo auguriamo! Dove possiamo trovare il tuo libro?
Il mio libro lo potete trovare su principali store online, come Amazon, mentre sulla pagina Facebook “Un fantasma chiamato amore” potete tenervi aggiornati sulle news e le librerie presso cui sarà disponibile.

Un-fantasma-chiamato-amore

Un fantasma chiamato amore

Una storia d'amore intensa ed appassionata quella che lega il protagonista ad una ragazza di cui si innamora perdutamente. Il loro è un amore travagliato che attraversa diverse vicissitudini e vive momenti drammatici, al punto da portarli alla separazione.
Lui vive sofferenze profondissime, mette in discussione se stesso e tutta la sua vita. Malgrado abbia molti amici, una bella famiglia intorno ed altri amori, il ricordo di lei, della loro passione, dei momenti felici, delle esperienze condivise, non lo abbandona mai e lo fa vivere in uno stato di perenne tormento ed infelicità.
Lei invece combatte, vuole riuscire a dimenticare quell'amore, ma alla fine si renderà conto di quanto male faccia e di quanto abbia perso per strada.
Il destino si accanisce su di loro...

di William Gaetano Iannaccone | Lettere Animate | Romance
ISBN 978-8868829360  | cartaceo 23,00 € |  ebook 2,99 €


Silvia Pattarini
Diplomata in ragioneria, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.

About Silvia Pattarini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO