• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Libri] "L'ordine del tempo" di Carlo Rovelli e "L'arrivo di Saturno" di Loredana Lipperini, recensione di Beatrice Rurini

ordine-del-tempo-Carlo-Rovelli-arrivo-Saturno-Loredana-Lipperini-recensione

[Mini Book Review]

L'ordine del tempo, di Carlo Rovelli, Adelphi, 2017. Da Newton a Einstein, la scomparsa del tempo nelle equazioni fondamentali della fisica. Passato e futuro non si oppongono più e si perde l'unico elemento sicuro: il presente.

L'esposizione è semplice, alla portata anche di chi non è della materia, un pamphlet che più chiaro non si può: a spasso nel tempo, in pochi istanti si identifica la relazione tra il noi e il tempo, quasi filosofeggiando. Domande che sembrano semplici, che l'uomo si pone da sempre e cui, a piccoli passi, si trova risposta.
Un’imperdibile occasione per passeggiare tra le novità della scienza e sbirciare la direzione che prenderà la fisica nei prossimi anni. Esposizione accattivante, spiegazioni chiare, ricorso a immagini ed esempi pratici sono gli ingredienti perfetti per entusiasmare i lettori al mondo dei quanti e delle particelle.
La differenza fra cose ed eventi è che le cose permangono nel tempo. Gli eventi hanno durata limitata. Un prototipo di una cosa è un sasso: possiamo chiederci dove sarà domani. Mentre un bacio è un evento. Non ha senso chiedersi dove sia andato il bacio domani. Il mondo è fatto di reti di baci, non di sassi.
Non è l'assenza che provoca dolore. Sono l'affetto e l'amore. Se non ci fosse affatto, se non ci fosse amore, non ci sarebbe il dolore dell'assenza. Per questo anche il dolore dell'assenza, in fondo, è buono e bello, perché si nutre di quello che dà senso alla vita.

L-ordine-del-tempo
Come le "Sette brevi lezioni di fisica", che ha raggiunto un pubblico immenso in ogni parte del mondo, questo libro tratta di qualcosa della fisica che parla a chiunque e lo coinvolge, semplicemente perché è un mistero di cui ciascuno ha esperienza in ogni istante: il tempo. E un mistero non solo per ogni profano, ma anche per i fisici, che hanno visto il tempo trasformarsi in modo radicale, da Newton a Einstein, alla meccanica quantistica, infine alle teorie sulla gravità a loop, di cui Rovelli stesso è uno dei principali teorici. Nelle equazioni di Newton era sempre presente, ma oggi nelle equazioni fondamentali della fisica il tempo sparisce. Passato e futuro non si oppongono più come a lungo si è pensato. E a dileguarsi per la fisica è proprio ciò che chiunque crede sia l'unico elemento sicuro: il presente. Sono tre esempi degli incontri straordinari su cui si concentra questo libro, che è uno sguardo su ciò che la fisica è stata e insieme ci introduce nell'officina dove oggi la fisica si sta facendo.

di Carlo Rovelli | Adelphi | Divulgazione scientifica, narrativa
ISBN 978-8845931925 | cartaceo 11,90€ | ebook 9,99€


L'arrivo di Saturno, di Loredana Lipperini, Bompiani, 2017. Due amiche per la pelle: una scrive storie inventate, l'altra è giornalista. La morte le divide a Beirut, sulla via della verità.

Difficile scrivere di un libro che ti rimane nel cuore e lì ha il suo nido... questo è quanto.
Storie di cambiamento e di amicizia, quelle che ti disarmano, magari partendo da un dato certo: troppe coincidenze. Questo è uno di quei romanzi (che forse proprio romanzo non è) che si fatica più a scrivere che a leggere, perché impegna la mente, perché devi incastrare le storie grandi con le storie piccole, perché devi dare un senso agli avvenimenti di cui ti vuoi occupare, perché alla fine c'è dentro anche il tuo cuore. E Loredana Lipperini qui ci ha messo anche se stessa. Perché vivere gli anni '70 alla fine ti insegna tanto ma ti segna anche di più.
Dora e Graziella sono due amiche per la pelle, anche se hanno gusti differenti: una scrive storie inventate, mentre l'altra scrive storie vere e il giornalismo la porta ad incontrare la morte a Beirut. Nel frattempo la Storia trascorre a succedono mille eventi, tutti hanno un filo che li unisce: l'arrivo di Saturno.
Scrittura ad effetto, non scontata, niente fronzoli, molto di testa e molto sentita, l'autrice mette tutto quello che non riesce ad esprimere in prima persona.

L-arrivo-di-Saturno
Graziella De Palo è una giovane giornalista innamorata della giustizia quando il 2 settembre 1980 scompare a Beirut assieme al collega Italo Toni. Dovevano visitare dei campi profughi al confine con la Palestina, ma seguivano in realtà una pista sul traffico d'armi intrecciata con le vicende del terrorismo, delle stragi e con parecchi misteri della politica italiana e internazionale dell'epoca. Di loro non si è saputo più nulla. Han van Meegeren è un pittore olandese di scarsa fortuna, noto e dileggiato per le sue rose grigie, quando accetta da un uomo in nero un incarico bizzarro: dipingere un Giudizio Universale in una cappella battuta dal vento sulla cima di un colle italiano. Purché sia un Giudizio di Vermeer. Suo, ma di Vermeer. Chi è l'uomo in nero che si fa chiamare semplicemente Acca? E perché gli chiede di diventare un falsario, come di fatto accadrà? Due romanzi in uno, una doppia vicenda nata da un dolore mai sopito che mescola fatti reali e invenzione, memoria di un'amicizia elaborate con l'abilità di chi da sempre cerca e trova nella narrazione propria e altrui una profonda ragione di vita.

di Loredana Lipperini | Bompiani | Narrativa
ISBN 978-8845292767 | cartaceo 16,15€ | ebook 9,99€


Beatrice-rurini

Beatrice Rurini
Del 1969, sono appassionata di lettura e musica sin da piccola. Ho conseguito la maturità magistrale (senza insegnare), studiato pianoforte e violoncello. Lavoro come restauratrice d'arte. Sono sposata con prole e, soffrendo d'insonnia, mi appoggio alla lettura per evitare di stare con le mani in mano.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO