• Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Professione lettore] #Diary75: i 75 anni del Diario di Anne Frank, di Lara Zavatteri

#Diary75-Diario-Anne-Frank

Fino al 25 giugno: in occasione dei 75 anni dell'inizio della stesura del celeberrimo Diario e dei 70 dalla sua pubblicazione, un'iniziativa per ricordare Anne e la sua straordinaria testimonianza,  con l'hashtag #Diary75 .

12 giugno 1942
Spero di poterti confidare tutto, come non ho mai potuto fare con nessuno, e spero che mi sarai di grande sostegno.
Sono queste le prime parole che Anne Frank, il giorno del suo compleanno, il 12 giugno 1942, all'età di 13 anni, scrive in quello che dopo la guerra sarà noto in tutto il mondo come Il Diario di Anne Frank. Anne è una ragazzina ebrea tedesca che anni prima si è trasferita da Francoforte sul Meno ad Amsterdam con la sorella Margot ed i genitori, per seguire il padre che in Olanda dirige una fabbrica.
Anne, quando inizia a scrivere, vive libera, ma per pochi giorni ancora. Nel Diario racconta il passaggio dalla vita di sempre alla clandestinità, infatti con la famiglia, e in seguito altri ebrei, Anne si nasconde proprio nella fabbrica del padre, in un appartamento soprastante, e lì scrive il suo diario che termina il primo agosto 1944, pochi giorni prima l'arresto di tutti gli abitanti de “l'alloggio segreto”, come Anne chiamava il rifugio in cui era costretta a vivere.
Nel Diario Anne racconta a un'amica immaginaria, Kitty, la vita in clandestinità, l'arrivo della famiglia Van Daan e del dentista Dussel, il difficile rapporto con la madre, il sentimento nato per Peter, il figlio dei Van Daan, soprattutto il suo amore per la scrittura. Narra come non sia possibile aprire le finestre, fare rumore per la paura di essere scoperti, sempre con un pizzico di ironia racconta tutte le difficoltà quotidiane che non le tolgono però la voglia di vivere.
Quando sente alla radio che dopo la guerra le testimonianze scritte saranno raccolte e rese pubbliche, inizia a rivedere il suo diario, ma sarà il padre Otto a darlo alle stampe.
Tutti i clandestini, infatti, furono scoperti e mandati a morte in diversi campi di concentramento. Anne con la sorella Margot morirono a Bergen-Belsen nella primavera del 1945. Fu una delle assistenti del padre, Miep Gies, a raccogliere tutto il materiale di Anne e a consegnarlo a Otto che poi decise di pubblicare il Diario, anche se inizialmente non in forma integrale, come avvenne in seguito.

Diario-anne-frank

Diario

di Anne Frank
Einaudi
ISBN 978-8806219284
ebook 4,99€
cartaceo 11,05€

Sono passati 75 anni da quando Anne ha ricevuto il diario (il primo su cui scrive, l'intera storia si compone di più quaderni), quello con la copertina a quadretti rossi, e 70 dalla pubblicazione del Diario, avvenuta il 25 giugno 1947. 

Per ricordare queste date la Anne Frank House, la Casa di Anne Frank che si occupa del museo allestito ad Amsterdam nel vecchio rifugio di Anne e della sua famiglia, ha lanciato una campagna per condividere pensieri sul Diario e su Anne. Per partecipare fino al 25 giugno basta scrivere un pensiero sul significato che il Diario ha avuto per ogni persona e fotografarsi con la copia del Diario, quindi postare il tutto sui social con l'hastag #Diary75 e @annefrankhouse.
Anne sperava in una futuro fuori dall'alloggio segreto, un futuro senza guerra dove lei avrebbe potuto diventare una scrittrice. Era solo una ragazzina quando tutti i suoi sogni si infransero in una mattinata di agosto del 1944, quando i clandestini venero scoperti. Tuttavia, Miep Gies, che riuscì a portare in salvo il Diario e che per tutta la vita ha accompagnato i visitatori nel museo parlando di Anne e del padre Otto, è riuscita a restituirci la voce di Anne. E oggi, con queste importanti ricorrenze, partecipare per ricordare il Diario e Anne diventa anche un modo per non dimenticare l'Olocausto in generale e per celebrare una ragazzina che ha saputo far conoscere le sofferenze degli ebrei, della sua famiglia e non solo - ricordando che Anne racconta anche ciò che vede fuori dalla finestra, senza tirare le tende: le retate degli ebrei - grazie alle parole scritte a Kitty, giunte fino a noi.



Per approfondimenti sul Diario di Ann, visita il sito ufficiale diary.annefrank.org.

Lara-Zavatteri

Lara Zavatteri
Classe 1980, vive e lavora nel paese di Mezzana in val di Sole (Trentino). Iscritta all'Ordine nell'elenco dei pubblicisti dal 2000, scrive articoli di cultura, ambiente e attualità locale. È anche blogger e autrice di libri.
Guardando le stelle,Un cane di nome Giuliano, Risparmia Subito!Amici per sempreCuor di Corteccia, Sopravvissuti, Youcanprint.
Reset, Photocity.it.
La strada di casa, Edizioni del Faro.
Agata. Come un funerale ti salva la vita, Youcanprint.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO