• Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Cinema] Cosa vedremo a luglio? 7 film e 1 cartoon da non perdere, di Stefania Bergo

cinema-luglio

Tornano al cinema le scimmie mutanti nate dal romanzo di Pierre Boulle nel 1963, nel nuovo capitolo The War, e i CHiPs, per i nostalgici della serie TV anni '80. Atmosfere decisamente pulp per Cane mangia cane, tratto dal best seller di Edward Bunker, con Nicolas Cage e uno spietato Willem Dafoe.

In vacanza è più facile trovare del tempo per trascorrere una piacevole serata in compagnia, e rinchiudersi in un multisala climatizzato o godersi un cinema all'aperto sembra, tutto sommato, una buona idea. Anche a Luglio. Questo mese, poi, la scelta è davvero varia, molti i film tratti da altrettanti bestseller: qualche commedia, molta fantascienza e azione, scenari distopici, supereroi, storie vere del passato, un film d'animazione russo per i più piccoli e un pulp che ci riporta le atmosfere di Tarantino.
Buona visione!


Spider-Man-Homecoming

Spider-Man: Homecoming

In uscita il 6 luglio
Fantasy, Azione | USA 2017 | Durata 133' | Regia di Jon Watts
Con Tom Holland, Robert Downey jr., Michael Keaton, Marisa Tomei, Jon Favreau
Il giovane Peter Parker, entusiasta della sua esperienza con gli Avengers, torna a casa, dove vive con la zia May, sotto l'occhio vigile del suo nuovo mentore Tony Stark. Peter cerca di tornare alla sua routine quotidiana - distratto dal pensiero di dover dimostrare di valere di più dell’amichevole Spider-Man di quartiere - ma quando appare l'Avvoltoio, tutto ciò a cui Peter tiene maggiormente viene minacciato.



Black-Butterfly

Black Butterfly

In uscita il 13 luglio
Thriller | USA, Italia 2017 | Durata 90' | Regia di Brian Goodman
Con Antonio Banderas, Jonathan Rhys Meyers, Piper Perabo, Abel Ferrara, Nicholas Aaron

Paul è uno sceneggiatore in declino a corto di idee, che da tempo vive da solo in una casa tra le montagne. Paul, però, non è l'unico uomo solitario della sua zona. C'è anche un serial killer che ha rapito quattro donne, tra cui (si suppone) sua moglie, scomparsa. Sulla sua strada incrocia Jack, un vagabondo che sembra avere alle spalle un tortuoso passato, e quando inizia a offrire spunti e motivazioni per la sceneggiatura che sta scrivendo, Paul incomincia a intravedere un lato diverso dello sconosciuto: cosa faceva Jack in giro nella zona? Cosa significano tutte quelle farfalle che ha tatuate? Cosa sa delle donne scomparse?


The-War

The War - Il Pianeta delle Scimmie

In uscita il 13 luglio
Fantascienza | USA 2017 |Durata 142' | Regia di Matt Reeves
Con Andy Serkis, Woody Harrelson, Judy Greer, Karin Konoval, Terry Notary, Toby Kebbell
Sono trascorsi quindici anni da quando un esperimento scientifico sbagliato ha dato origine alle particolari scimmie e al virus che ha decimato il genere umano. Cesare e i suoi primati sono costretti a un conflitto mortale con un esercito di umani guidato da uno spietato colonnello. Dopo che le scimmie subiscono delle perditi inimmaginabili, Cesare lotta contro i suoi istinti più oscuri e inizia la sua mitica ricerca di vendetta. Una volta faccia a faccia, Cesare e il colonnello daranno vita a un'epica battaglia che determinerà il destino delle loro rispettive specie e il futuro del pianeta.


Prima-di-domani

Prima di domani

In uscita il 19 luglio
Drammatico | USA 2017 |Durata 99' | Regia di Ry Russo-Young
Con Zoey Deutch, Halston Sage, Logan Miller, Kian Lawley, Elena Kampouris, Diego Boneta
Sam, una adolescente americana, sembra avere tutto ciò che desidera una ragazza della sua età. Dietro le apparenze, però, la vita di Sam non è così fantastica come sembra. Quando perde la vita in un incidente stradale il 12 febbraio, è costretta a rivivere il suo ultimo giorno sulla Terra per ben sette volte per rimettere in ordine le cose e rendersi conto di ciò che le è successo, capendo così meglio se stessa e gli altri.



Cane mangia cane: Nicolas Cage e Willem Dafoe diretti da Paul Schrader nel film tratto dal best seller di Edward Bunker, arriva in Italia il 13 luglio.

Cane-mangia-cane
Azione | USA 2016 | Durata 95'
Regia di Paul Schrader
Con Nicolas Cage, Willem Dafoe, Paul Schrader, Reynaldo Gallegos, Kayla Perkins

Per il suo crime movie dalle atmosfere decisamente pulp, che a tratti ricorda le atmosfere di Tarantino, Paul Schrader, autore di capolavori come Taxi Driver, Toro Scatenato, American Gigolò, ha scelto Nicolas Cage per il ruolo di Troy e Willem Dafoe per quello del folle sanguinario Mad Dog. Un film per stomaci forti, tratto dal romanzo di Edward Bunker, scrittore, sceneggiatore e attore statunitense, con un passato da criminale, che lo ha reso uno dei più importanti autori crime e noir.
Tre uomini, usciti di prigione, hanno il dovere di riadattarsi alla vita civile. La legge della California incombe su di loro ma i tre hanno tutta l'intenzione di non lasciarsi sopraffare. Troy, mente solitaria, cerca una via pulita ma non riesce a liberarsi del suo odio per il sistema. Diesel è invece sul libro paga della criminalità e il suo interesse per la moglie e la sua casa di periferia è in netto calo. Mad Dog, infine, è la mina vagante del trio: in preda ai propri demoni interiori, si lascia trasportare da una situazione all'altra. Per tutti e tre basterebbe un ultimo colpo per sistemarsi: un crimine perfetto che la mente di Troy non fatica a elaborare.




CHiPs


In uscita il 20 luglio
Azione | USA 2017 | Durata 100' | Regia di Dax Shepard
Con Dax Shepard, Michael Peña, Kristen Bell, Rosa Salazar, Adam Brody, Jessica McNamee

Jon Baker e Frank "Ponch" Poncharello sono appena entrati nel California Highway Patrol di Los Angeles per ragioni tra loro molto diverse. Baker è un motociclista professionista che sta cercando di rimettere ordine nella sua vita e nel suo matrimonio. Poncherello, invece, è un arrogante agente federale sotto copertura, che sta indagando su una rapina multimilionaria. Costretti a fare coppia in strada a bordo delle loro moto, formeranno presto una squadra formidabile.


Savva

Savva

In uscita il 20 luglio 
Animazione | Russia 2015 | Durata 85' | Regia di Maksim Fadeev
Savva, un bambino di nove anni, vive con la madre in un piccolo villaggio in una foresta un tempo protetta da un gruppo di regali lupi bianchi. Con gli animali scomparsi in circostanze misteriose, il paese è a rischio di attacco da parte delle spietate iene e solo un potente mago può aiutare i residenti.
Partendo alla sua ricerca, Savva si ritrova in un mondo magico di cui aveva solo sentito parlare, incontrando lungo la strada nuovi amici e nemici.



Crazy-Night

Crazy Night - Festa col morto

In uscita il 27 luglio
Commedia | USA 2017 | Durata 101'| Regia di Lucia Aniello
Con Scarlett Johansson, Kate McKinnon, Jillian Bell, Ilana Glazer, Zoë Kravitz
Cinque amiche dei tempi del college si rivedono dopo dieci anni per un fine settimana all'insegna del più selvaggio degli addii al nubilato. Le cose prenderanno però una piega imprevista quando uccideranno accidentalmente uno spogliarellista, costringendole a fare i conti con il cadavere e l'avventura più grande della loro esistenza.



Stefania Bergo
Non ho mai avuto i piedi per terra e non sono mai stata cauta. Sono istintiva, impulsiva, passionale, testarda, sensibile. Scrivo libri, insegno, progetto ospedali e creo siti web. Mia figlia è tutto il mio mondo. Adoro viaggiare, ne ho bisogno. Potrei definirmi una zingara felice. Il mio secondo amore è l'Africa, quella che ho avuto la fortuna di conoscere e di cui racconto nel mio libro.
Con la mia valigia gialla, StreetLib collana Gli scrittori della porta accanto (seconda edizione).

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Blogger Comment
    Facebook Comment
    G+ Comment

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuto questo articolo? Allora faccelo sapere, il tuo feedback è per noi prezioso, grazie!