• Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Cinema] 6 motivi per vedere "Pirati dei Caraibi. La vedetta di Salazar", recensione di Lara Zavatteri

LA-VENDETTA-DI-SALAZAR



LA VENDETTA DI SALAZAR

REGIA Joachim Rønning, Espen Sandberg
PRODUZIONE Jerry Bruckheimer
DISTRIBUZIONE Walt Disney Studios Motion
SCENEGGIATURA Jeff Nathanson
MUSICHE Geoff Zanelli
FOTOGRAFIE Paul Cameron
ANNO 2017

CAST
Johnny Depp, Javier Bardem, Brenton Thwaites, Kaya Scodelario, Kevin McNally, Geoffrey Rush





La vedetta di Salazar, un film per l'estate. Ecco 6 motivi per andare al cinema e vedere l'ultimo film della saga dei Pirati dei Caraibi.

Ci sono molti motivi per vedere il film “Pirati dei Caraibi. La vendetta di Salazar” in programmazione nelle sale cinematografiche quest'estate. Eccone alcuni.

  1. Il primo è la leggerezza con cui il capitano Jack Sparrow (Johnny Depp) affronta la vita. Pare incredibile ma la sua verve è rimasta la stessa, fin dal primo film. Jack Sparrow, pirata che pare non combinarne una giusta, sempre nei guai, non si agita mai, qualsiasi cosa gli capiti. Nel film, con i soliti compari della sua ciurma tenta di svaligiare una banca, ma quando, incredibilmente, i cavalli che dovevano trainare la cassaforte sradicano l'intera banca dalle fondamenta, Jack senza indugio insegue la casa, senza preoccuparsi di chiudere la cassaforte che, all'arrivo, in pratica è vuota. Nel film, ad un certo punto sta per essere ghigliottinato e, quando viene salvato all'ultimo, improvvisa una specie di balletto con la lama stessa che minaccia di tagliargli la testa da un momento all'altro. Finisce in galera, resta senza pantaloni, sta per incontrare il suo nemico più perfido, a Jack non importa niente. Lui va avanti per la sua sghemba-strada e, per quanto assurdo, nel non fare quasi niente o solo pasticci riesce sempre in tutto. Da vedere se cercate un po' di leggerezza.
  2. La ragazza astronoma. Nel film compare una ragazza accusata di stregoneria, sulla cui testa pende una taglia. Sta cercando un tesoro inestimabile, ma oltre a questo c'è il mistero su chi sia suo padre, anche perché la regia lascia e non lascia intendere. Una ragazza tenace che fa di tutto per raggiungere i suoi obiettivi. Da vedere per conoscere un personaggio lontano dai canoni dell'epoca.
  3. Il figlio di Will Turner. In tutto il film compare il figlio di Will Turner, quest'ultimo costretto da una maledizione a restare sempre sulla nave l'Olandese Volante e toccare terra solo ogni 10 anni. Il ragazzo farà di tutto per spezzare la maledizione, rischiando più volte la vita. Un esempio di amore filiale e di sacrificio, ce la farà? Da vedere per comprendere come l'amore tutto può.
  4. Scompare uno dei protagonisti. Non svelo qui di chi si tratti, ma se ci sarà un nuovo capitolo della saga, è probabile che lo rivedremo. Nei vari film è stato prima nemico e poi amico di Jack e nel film ha una parte importante. 
  5. Non si sa se “Pirati dei Caraibi. La vendetta di Salazar” sarà l'ultimo della saga, ma ovviamente i fan sperano di no. Da vedere se non vi siete persi nemmeno un capitolo della serie.
  6. Salazar, vero cattivo. Nei diversi film dei Pirati, di nemici se ne sono visti parecchi, ma Salazar (Javier Bardem) qui fa davvero paura. Vuole vendicarsi di Jack - si capisce tra l'altro come un giovane Sparrow sia diventato capitano - ed è legato alla bussola che Sparrow porta sempre con sé. Da vedere se vi piacciono i cattivi, disgustosi mostri sia da morti sia da vivi (nel film Salazar sarà entrambi).

Insomma “Pirati dei Caraibi. La vendetta di Salazar” è un film divertente, ben realizzato, a tratti spaventoso, ma sempre con lo humour di Jack Sparrow che smorza i toni ed è in grado di far apparire grottesche anche le situazioni più disastrose. D'altro canto, è proprio con l'ironia che Jack riesce sempre a cavarsela e, forse, potremmo farlo un po' più spesso anche noi.




Lara-Zavatteri

Lara Zavatteri
Classe 1980, vive e lavora nel paese di Mezzana in val di Sole (Trentino). Iscritta all'Ordine nell'elenco dei pubblicisti dal 2000, scrive articoli di cultura, ambiente e attualità locale. È anche blogger e autrice di libri.
Guardando le stelle,Un cane di nome Giuliano, Risparmia Subito!Amici per sempreCuor di Corteccia, Sopravvissuti, Youcanprint.
Reset, Photocity.it.
La strada di casa, Edizioni del Faro.
Agata. Come un funerale ti salva la vita, Youcanprint.

About Stefania Bergo

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO