• Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Libri] Giallo Milano, di Giancarlo Bosini, recensione di Ornella Nalon

Giallo Milano, di Giancarlo Bosini - Recensione, libri

Giallo Milano, di Giancarlo Bosini, 0111 edizioni, 2016. In una Milano scossa dai fermenti del sessantotto, un docente di architettura si trova a indagare in un omicidio che lo coinvolge direttamente.

Cosa porta un tranquillo docente della facoltà di Architettura a indagare in un caso di omicidio? Una serie di circostanze, si può rispondere. Alcune indirettamente collegate tra loro, altre molto più contingenti, ma tutte lo conducono verso quell'unica strada da percorrere: la ricerca della verità. Inizialmente, la notizia del ritrovamento del cadavere di una donna in un canale  lascia Luigi Bellotti quasi indifferente; una tragica notizia tra le tante. Ma quando scopre che si tratta di Irene Papandrea, una collega che lui ha sostituito nella direzione dei lavori di restauro in una chiesa, gli si è subito acceso un campanello d'allarme.
Il viso di Irene Papandrea era sempre lì, davanti ai miei occhi, come se volesse chiedere giustizia. 
Un campanello che diventa sempre più squillante quando scopre che la defunta sosteneva di avere trovato nella chiesa alcuni progetti di Leonardo, e che lui stesso, coadiuvato dall'amico esperto d'arte De Cristofori scopre un dipinto apparentemente attribuibile allo stesso Leonardo.
Ma di quanto reperito dalla Papandrea non c'è alcuna traccia e appare del tutto chiaro che il personale ecclesiastico che lo ha incaricato dei lavori cerchi in tutti i modi di sminuire la sua presunta scoperta e di ostacolarne la sua convalida.
Da tutto questo ne esce un aggrovigliato intreccio che sembra coinvolgere le alte sfere clericali, politiche e persino i servizi segreti, in uno sfondo milanese freddo e nebbioso, che oltretutto sta attraversando i contestati anni del sessantotto, con i suoi noti movimenti studenteschi e operai.
Un classico giallo, quello di Giancarlo Bosini, che nulla ha a che fare con i toni adrenalinici del thriller. Niente scene veloci, immagini che si susseguono freneticamente, ma una trama i cui misteri si delineano con il naturale scorrere della vita del protagonista e arricchita da una spiccata  attenzione ai particolari, che dispone il lettore, non solo alla curiosità di scoprire la soluzione, ma anche all'immedesimarsi delle situazioni e al sentirsi parte integrante dei luoghi descritti.
Non possono passare inosservati i precisi riferimenti stilistici architettonici di alcuni monumenti menzionati, né quelli particolareggiati sulle caratteristiche tecnico storiche e di restauro delle varie opere, che solo un conoscitore della materia poteva dare, se non un appassionato che ha eseguito delle buone ricerche. Dopo avere letto la biografia dell'autore e avere scoperto che fa l'architetto di professione, ho dato per buona la prima opzione, pur rimanendo convinta che alla base ci sia anche tanto amore per l'arte e la storia.


Giallo Milano - Copertina,libri, recensioni

Giallo Milano

In una Milano tra realtà e fantasia, l’architetto Luigi Bellotti, docente della Facoltà di Architettura, indaga sulla scomparsa della collega Irene, ripescata cadavere nelle acque del Naviglio Grande.
In uno scenario che va dalle prime rivendicazioni studentesche alla strategia della tensione, Bellotti scoprirà che i motivi della morte di Irene hanno radici molto lontane nel tempo. Ma non è tutto, le sue indagini lo porteranno a scoprire molto di più.
Ma qualcuno trama nell’ombra per nascondere o distruggere verità scomode.


Giancarlo Bosini | 0111 Edizioni | Giallo
ASIN B01GT02JXK  | cartaceo 14,50€ | ebook 2,99€




Ornella Nalon
I miei hobby sono: il giardinaggio, la buona cucina, il cinema e, naturalmente, la scrittura, che pratico con frequenza quotidiana. Scrivo con passione e trasporto e riesco a emozionarmi mentre lo faccio. La mia speranza è di trasmettere almeno un po’ di quella emozione a coloro che leggeranno le mie storie.
Quattro sentieri variopinti, Arduino Sacco Editore
Oltre i Confini del Mondo, 0111 Edizioni
Ad ali spiegate, Edizioni Montag
Non tutto è come sembra, 0111 Edizioni.
Una luce sul futuro, StreetLib collana Gli scrittori della porta accanto.

About Lisi

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO