• Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

Di donne, di amori e di altre catastrofi, di Andrea Pistoia

Di donne, di amori e di altre catastrofi, di Andrea Pistoia

Libri | Recensione di Ornella Nalon. Di donne, di amori e di altre catastrofi, di Andrea Pistoia, selpubished, 2017. Il ritorno di Edmondo, Mondo per gli amici, in una serie di esilaranti avventure a Londra. 

Nel precedente libro di Andrea Pistoia,Ancora e mai più nelle mutande”, avevamo lasciato Edmondo, Mondo per gli amici, in preda ad alcune battaglie interiori (più ormonali che di altro genere), che alla fine lo avevano reso un po' stanco e insoddisfatto della propria esistenza ed era stato prospettato un suo trasferimento nel territorio inglese. Ed è proprio sulla sua esperienza a Londra che principalmente verte Di donne, di amori e di altre catastrofi, un titolo che in maniera molto sintetica, si presta a riassumere il tutto.
Dunque, il nostro amico si trova in un paese straniero, pronto ad affrontare tutte le incognite del caso ma con un'unica certezza:
L'uomo è nato per provare emozioni. Quando decide di non provarne più, muore. Ecco, cosa voglio essere nella mia vita: un cacciatore di emozioni. 
Viene ospitato dal suo vecchio pen friend, Rick, ed è subito pronto a cercarsi un lavoro per cominciare una nuova avventura. Non gli riesce molto difficile trovare un impiego in un fast food anche se, con tutta probabilità, non era al primo posto tra le sue aspettative.
Lo ammetto: è stato il primo lavoro che ho trovato e mi sono accontentato. Punto. Sotto sotto ho sempre pensato che era troppo faticoso cercarne un altro. Meglio investire le energie su donne e party alcolici. 
Anche la sua convivenza con Rick non è esattamente come se l'aspettava, soprattutto per il fatto che il loro rapporto è messo a dura prova dalla fidanzata del suo amico che possiede molte doti, tra cui di certo non spicca quella della fedeltà. E Mondo, lo sappiamo, di fronte a una facile preda perde tutti i suoi paletti inibitori (molto pochi, in verità) e si lascia andare. Ed è così che si trova sbattuto fuori di casa da un momento all'altro.

Non starò qua a raccontare tutte le avventure londinesi del nostro eroe per non togliere il piacere di leggerle, ma posso anticipare che il tenore ridanciano delle prime pagine è mantenuto sino alla fine, per garantire una lettura davvero esilarante. 

Sono sicuramente dei romanzi di evasione, quelli che ci propone Andrea Pistoia, ma con questo non si deve intendere che siano privi di contenuti, né che il personaggio da lui ideato sia soltanto una persona fatua che possa fungere da modello negativo, come potrebbe sembrare ad una lettura superficiale. 
Mondo ha ventitré anni e considerata la sua giovane età, gli si può perdonare la spavalderia e la leggerezza di certi comportamenti, per contro, tuttavia, gli si deve riconoscere delle qualità che lo nobilitano come persona. Infatti, è nota la sua insofferenza verso i soprusi perpetrati su persone o animali, ergendosi sempre a loro paladino. Inoltre, è radicato in lui il principio della fedeltà nell'amicizia e nell'amore, anche se quest'ultimo non è sempre consapevole di possederlo.
Anche se ci separano migliaia di chilometri di strada, non potrò mai dimenticare l’amicizia decennale con Luca, quella ambigua e ricca di batticuori con Irene e quella gioconda con Ele.
Sento sul polso il braccialetto da cui pende una moneta bucata: è il regalo che mi ha fatto Irene prima della mia partenza. È bigiotteria ma per me ha un valore inestimabile: rappresenta ciò che mi lega all’Italia, a Irene e al mitico trio. Quest’oggetto mi ricorda che c’è qualcuno che mi aspetterà sempre, qualunque cosa accada.
Il viaggio che Mondo intraprende verso Londra rappresenta un po' il desiderio che ognuno di noi, almeno una volta nella vita, ha avuto: l'interruzione della noiosa routine quotidiana e lo stimolante fascino dell'incerto che preclude l'aspettativa di una vita migliore. Ma nella maggior parte dei casi, si finirebbe con l'ottenere un esatto copione di quello che si è lasciato, per poi finire nuovamente annoiati e pronti a rifuggire.
In fondo, la vera formula della serenità è quella che ci suggerisce Andrea Pistoia attraverso il suo personaggio immaturo, superficiale ma a volte molto saggio: non serve a nulla scappare se prima non si risolvono i problemi con se stessi. Non basta voler scegliere la precarietà dei sentimenti se dentro di noi divampa la fiamma dell'amore, sarà sempre lei a vincere.

Di donne, di amori e di altre catastrofi

di Andrea Pistoia
Youcanprint
ASIN B076CLYDZT
ebook 2,99€

Sinossi
Basta collezionare rapidi fotogrammi di amori in salsa agrodolce da film rosa di serie Z. Basta alla patetica routine quotidiana e al sesso insipido. Ma soprattutto, basta essere relegato nella panchina degli sfigati. È così che Mondo decide di dare un taglio netto al suo vecchio io e applicarsi nella nobile arte della seduzione in trasferta, certo di diventare a Londra ciò che in quell'Italia a rischio noia non è mai stato: un cinico uomo Alpha, pronto ad affrontare le sfide amorose a braghe calate e senza esclusioni di colpi.Scontrandosi di petto con emozioni scomode, sentimenti non calcolati e un passato che reclama la sua importanza, il protagonista s'immergerà senza più freni inibitori in una città tanto caotica quanto ricca di opportunità, vivendo mirabolanti avventure notturne sottocoperta e conquiste last minute, certo che non sopraggiungerà il vero amore a rovinargli i piani.Perché anche sedurre è una guerra da vincere e lui, modestamente, è sceso in battaglia con una corazza sul cuore e venti centimetri d'amore sotto la cintola.Il seguito di 'Ancora e mai più (nelle mutande)' ma che può tranquillamente essere letto anche come storia a sé stante



Ornella Nalon
I miei hobby sono: il giardinaggio, la buona cucina, il cinema e, naturalmente, la scrittura, che pratico con frequenza quotidiana. Scrivo con passione e trasporto e riesco a emozionarmi mentre lo faccio. La mia speranza è di trasmettere almeno un po’ di quella emozione a coloro che leggeranno le mie storie.
Quattro sentieri variopinti, Arduino Sacco Editore
Oltre i Confini del Mondo, 0111 Edizioni
Ad ali spiegate, Edizioni Montag
Non tutto è come sembra, 0111 Edizioni.
Una luce sul futuro, StreetLib collana Gli scrittori della porta accanto.

About Lisi

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO