• Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

La cura dei ricordi: due canzoni di Tiziano Ferro e Laura Pausini

La cura dei ricordi, due canzoni di Tiziano Ferro e Laura Pausini.

Musica | Di Tamara Marcelli. Amori che salvano, amori che distruggono, ricordi che ci salvano: nella settimana della Musica Italiana, due canzoni di Tiziano Ferro e Laura Pausini.

È guardandosi allo specchio che ci si accorge che non si è più quel che si era. E tornare indietro, troppo spesso, è impossibile. A volte è difficile, ma ci si prova. La strada è in salita, dissestata di emozioni che paralizzano, buia, a tratti vorticosa… si è sempre un passo indietro, indietro a noi stessi.
L’amore ci salva, l’amore ci distrugge. Dipende da quale punto lo osserviamo.
L’amore ci cambia, e non sempre in meglio.
Ci si trova, tra milioni di persone, ci si sceglie con il cuore gonfio di speranza, ci si ama come mai prima d’allora. Ci si consuma vicendevolmente come la fiammella di una vecchia lampada ad olio, che quando l’olio finisce, si spegne. E ci lascia ad annaspare al buio.
Piccole stelle, ricordi di emozioni passate, in un tempo ormai lontano, sbiadito.
I ricordi sono radici che se va bene ci danno linfa, altrimenti ci intrappolano.
I ricordi, spesso, ci salvano.
È questione di equilibrio. Tra un dentro che ci scava implacabilmente e un fuori che ci guarda assente. Che non ci riconosce. Ed è un attimo, un attimo e si vola via.



Non è detto - Laura Pausini

E tu cosa aspettavi

a dirmi quello che dovevi dire
a non rischiare niente
non vai all'inferno e neanche sull'altare
e noi così distanti

a sopportarci con educazione

la colpa non esiste,
ma ognuno prenda la sua direzione

perdonami per questi giorni
non li ho saputi raccontare
avevo l'indirizzo nuovo
e un posto per scappare
e non è detto che mi manchi sempre
le cose cambiano improvvisamente
e certi angoli di notte non avranno luce mai

e non è detto che non provo niente
se tengo gli occhi sul tuo sguardo assente
e se mi fido della forza di un ricordo casomai
prenditi l'ombrello che sia il riparo sotto la tempesta
se quello che ti devo
è avere il cuore dalla parte giusta

perdonami per questi giorni
non li ho saputi raccontare
ho un treno verso l'aeroporto e un volo tra due ore
e non è detto che mi manchi sempre
le cose cambiano improvvisamente
e certi angoli di notte non avranno luce mai

e non è detto che non provo niente
se tengo gli occhi sul tuo sguardo assente
perché mi fido della forza di un ricordo casomai

e non è detto
e non è detto
e non è detto
e non è detto

ma chi l'ha detto che non provo niente
quello che è stato rimarrà importante
come la piccola speranza che ci serve
e che ti dai
perdonami per questi giorni
non ho saputo come fare.

Autori: Laura Pausini, Niccolò Agliardi, Gianluigi Fazio e Edwyn Roberts.
Album "Fatti sentire" in uscita il 16 marzo 2018
Casa Discografica: Warner Music Italy
VideoClip di Gaetano Morbioli.
Spiaggia "nera" di Maratea, Potenza.



Il Mestiere Della Vita

Chiudi la porta quando esci
Qua dentro c’è troppo di te
Poi non voltarti aspetta ancora
E ti sorprenderai
Che i sogni da recuperare
Non puoi dividerli per due

Non è la vita che volevi
Perché la vita non è questa
Ridevo dei nostri difetti
Piangi perché non mi hai cambiato mai
Quella foto rimane la stessa
Sei solo tu che sei diversa

Se vuoi tornare ok, torna davvero
Perché se ritorni tu io ritornerò com’ero
E no non è la vita a toglierci le ali
Affidati alla cura dei ricordi e di chi ami tu
Lascia che sia il mestiere della vita e tu
Lascialo andare

E fuggirò da questi sguardi
Perché non percepiscano
I dolori che ho taciuto
E che mi seppelliscono
Tu vai e ritrova il sorriso
Ti aspetto qui in ogni caso

Se vuoi tornare ok, torna davvero
Perché se ritorni tu io ritornerò com’ero
E no non è la vita a toglierci le ali
Affidati alla cura dei ricordi e di chi ami tu
Lascia che sia il mestiere della vita e tu
Lascialo andare
Lascia che sia il mestiere della pace, tu
Lascialo andare

Amore mi oppongo
E a questo dolore rispondo
Cambia ancora, fai la guerra
Riparti sdraiata da terra

La gente distratta non sa
Che l’amore ti ha tolto del tempo
Il tuo cuore disfatto lo sa
Che l’unica cura è il tempo

Poi tenta l’incompiuto, lo straordinario
Amore vivi in eccesso, cominciando adesso
Goditi il trionfo, crea il tuo miracolo
Cerca il vero amore, dietro ad ogni ostacolo

Se vuoi tornare ok, torna davvero
Perché se ritorni tu io ritornerò com’ero
E no non è la vita a toglierci le ali
Affidati alla cura dei ricordi e di chi ami e tu
Lascia che sia il mestiere della vita, tu
Lascialo andare
Lascia che sia il mestiere della pace, tu
Lascialo andare

Chiudi la porta quando esci
Qua dentro c’è troppo di te

Autori: Tiziano Ferro, Alex Vella, Davide Simonetta
Album "Il mestiere della vita", 17 Novembre 2017, già Disco d'oro e di platino
Casa Discografica: Universal Music Italia
VideoClip di Gaetano Morbioli

Tamara-Marcelli

Tamara Marcelli
Artista poliedrica, eccentrica, amante dell'arte in tutte le sue forme. Una sognatrice folle. Ha studiato Lettere e Tecniche dello Spettacolo, canto e recitazione per oltre dieci anni e ha lavorato come attrice in alcuni importanti Teatri del Lazio. Scrive poesie, romanzi, testi teatrali, articoli e saggi.
Il blu che non è un colore,  Montag.
Il sogno dell'isola, Gli scrittori della porta accanto per StreetLib (seconda edizione).

About tamara marcelli

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO