• Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano oggi

I libri di Emma Fenu: principesse, dee e madri di sangue e miele

I libri di Emma Fenu: principesse, dee e madri di sangue e miele

Libri | Recensione di Mirella Morelli. Vite di madri, Le dee del miele, Il segreto delle principesse, Sangue e miele. Quattro libri di Emma Fenu, storie che raccontano la sua passione per il mondo femminile.

Voglio iniziare attirando la vostra attenzione sui titoli dei quattro libri, in ordine cronologico, pubblicati dall'Autrice. Cosa notate? Ve lo dico io: madri-dee-principesse-sangue.
C'è un filo conduttore sottile, ma insieme un'alternanza tra fisicità e incantesimi nella produzione letteraria di questa scrittrice, un filo che passa attraverso le figure femminili viste sia nella loro componente magica che in quella reale.
Le donne di Emma Fenu sono corpo terreno ma sono anche dee, sono principesse inesistenti ma sono anche partorienti, sono streghe o fate ma anche terribilmente e realmente madri.
L'autrice passa da un saggio sulla maternità – negata, sofferta, accettata, rifiutata, assaggiata, desiderata – a una surreale fiaba dove la principessa è attuale, e sfrontata nel suo rinnegare quel che nei secoli hanno voluto che fosse. Oppure parte da una saga familiare - dove potenti figure femminili del suo vissuto insegnano che le generazioni possono geneticamente regalare e tramandare, permettendo di attraversare un mare e al contempo restare visceralmente lì dove sono le proprie radici - per giungere fino ad una analisi resoconto di lingua, origini, passioni, rabbie.

Ognuno di questi libri è particolare, e si distingue per originalità di contenuto.

Sicuramente quello che più mi ha incuriosito è “Sangue e miele”, che ho letto e riletto cercando di afferrarne la profondità, colpita dalla doppia versione delle storie – in italiano e in catalano - per poi concludere come la stessa scrittrice, in una intervista a Elvira Rossi per il blog Cultura al femminile:
«Sarei curiosa di conoscere la genesi di tale raccolta di racconti, poesie, haiku e fiabe. Risponde a un progetto predefinito oppure è costituito  dall’associazione di testi, in cui hai riconosciuto un’affinità di temi?»
«"Sangue e Miele", come suggerisce il titolo, è figlio del mio ultimo romanzo, "Le dee del miele". Sono riflessioni, suggestioni, danze in versi che, nel periodo successivo alla stesura e pubblicazione della saga ispirata alla mia famiglia, hanno voluto avere voce, spesso inserendosi in antologie. Osservando che tra le varie composizioni, ossia poesie, racconti e fiabe, si srotola lo stesso filo rosso delle altre mie opere, “Vite di Madri” inclusa, ho voluto creare una silloge che gioca fra il detto, il sussurrato e il non detto».
Una sorta di sunto della sua opera, dunque. Quella di Emma Fenu non è mai produzione sciatta e banale. Leggendone i testi si capisce la sua passione per le donne e per il femminile, passione che la conduce ad essere rigorosa e insieme lirica e appassionata.

Le figure da lei delineate non sono mai deboli, bensì forti come titani, quasi maschili in alcune durezze e volitività.

Eppure, al contempo, femmine nel loro sangue mestruale che tutto condiziona e tutto gestisce - dall'ansia per una vita da donare a quella per la vita da crescere: questa la riflessione al seguito della lettura di "Vite di madri", e poi di "Le dee del miele".
Non si può rimanere indifferenti alle figure che Emma Fenu traccia, neanche allorché si tratti della principessa di una fiaba – come accade ne “Il segreto delle principesse”. E forse il suo stile, fatto di prosa lirica, rispecchia appieno questa passionalità, questo suo essere donna in maniera ossimoricamente sofferta eppure gioiosa. Direi, insomma, che in lei è rintracciabile l'energica e splendida sofferenza di nascere donne. E ognuna di noi legge, coglie e la fa sua, questa gioiosa sofferenza, anche se non sapeva di averla in sé!

Siamo fatte di fiabe e di sogni, ma siamo raccontate nelle fughe dall'orco e nei desideri infranti. 

Siamo fatte di storie d'amore e di predestinazioni, ma siamo raccontate anche nei rifiuti terribili al fato.
Siamo fatte di sangue e di miele.
Grazie a questa scrittrice scopriamo che si può osservare il proprio passato e coglierne i moniti, ma senza dimenticarne gli sproni. Un anello di congiunzione tra quel che siamo state, quello in cui abbiamo creduto, infine tutto ciò che vorremmo realizzare.
Il percorso di vita e di scrittura di Emma Fenu si arricchirà, a gennaio 2018, di un nuovo libro dal titolo “È da una fiaba che tutti arriviamo”. Titolo che una volta di più congiunge l' essere stati a quello che oggi siamo, in un magnifico gioco sul cerchio della vita. Cerchio che rassicura, e ci fa sentire magicamente preziosi nel divenire di questo misterioso universo mondo.


Vite di madri

di Emma Fenu
Narrativa non-fiction | Racconti
Milena Edizioni
ASIN B06XH3TFBP
ebook 2,99€
cartaceo 8,46€

Sinossi
Dodici storie. Storie di donne mortificate nella femminilità, da abusi o da malattie o da eventi imponderabili. Storie di nonne e madri, che hanno generato creature infertili nell'utero e nel cuore. Storie di bambine, ora cresciute, ma ancora bramose di una carezza. Storie di figlie desiderate, con amore indomito. Storie di guerriere vittoriose, non di vittime, che hanno saputo rialzarsi e sorridere alla vita. In verità, sono tutte storie di Madri. Madri di idee, di progetti, di sogni. Seni turgidi di Dee che accolgono amiche, sorelle, mariti, amanti. Madri delle proprie madri e perfino di se stesse. Capaci di far germogliare speranza e abortire fantasie, di creare dal nulla e di nutrire di sé: totalmente imperfette e, per questo, così seducenti e difficili da decifrare.


Le Dee del miele

di Emma Fenu
Narrativa
Milena Edizioni
ASIN B01ECMEQ7E
ebook 3,99€
cartaceo 10,97€

Sinossi
È una storia ispirata alla realtà, che si snoda attraverso tutto il Novecento, ambientata in una Sardegna intrisa di mito e memoria. In tale contesto, in cui si fonde un universo parallelo di spiriti, fate e demoni, spetta al mondo muliebre vegliare sulla vita e sulla morte. Le protagoniste sono, infatti, quattro donne: Caterina e Lisetta, fanciulle che non si conoscono ma che diverranno consuocere, Marianna, figlia adottiva di Lisetta ed Eva, figlia di Marianna. Sono creature diverse fra loro, per ceto sociale e vissuto, ma legate dai fili del destino fino a divenire parte l'una dell'altra, tramite un cordone ombelicale di sangue, luna, farina, miele, mistero, esoterismo e agnizioni. Sarà Eva a riannodare il filo rosso di mestruazioni, parti e aborti delle sue antenate e a scoprire il vero segreto del "dono" di famiglia.


Il segreto delle principesse

di Emma Fenu
Narrativa per l'infanzia 4+
Milena Edizioni
ISBN 8898377746
Cartaceo 5,87€

Sinossi
Dopo il matrimonio di Cenerentola con il principe, la sorellastra Genoveffa vive i suoi giorni in uno stato di forte tristezza, sognando invano di essere bella, convinta che solo la bellezza possa donarle l'amore. Dopo giorni di rassegnazione, però, decide di rimboccarsi le maniche e andare incontro a piccole gioie, quali costruire una bici per sfrecciare in lungo e largo. In una di queste avventure le giunge all'orecchio una melodia bellissima che la porterà a incontrare il suo principe azzurro, che poi in verità principe non è, ma che le darà quella felicità tanto cercata nei luoghi sbagliati e con falsi miti. Perché la vera bellezza che porta all'amore e alla gioia è solo quella interiore! Età di lettura: da 4 anni.


Sangue e miele

di Emma Fenu
Racconti | Poesie
Youcantprint
ASIN B01N1TPJEU
ebook 0,99€
cartaceo 9,99€

Sinossi
L'antologia "Sangue e Miele" contiene racconti, fiabe e poesie incentrati sulla femminilità, con particolare attenzione alla violenza contro le donne e le bambine. Il testo è corredato da traduzione in catalano, opera del prof. Aldo Sari e da illustrazioni a colori, opera di Serena Mandrici.
"Sono tutte fiabe queste mie parole che si aggrappano ad un filo rosso, un cordone teso fra madri e martiri. Fiabe impolverate e antiche, non edulcorate, che hanno sapore di ferro e latte, che non temono sangue e tabù. Fiabe di donne e bambine, di orchi e principi, di sentieri nel bosco e di strade di città, di sole e di neve. Fiabe di creature immensamente umane che diventano, cantando ninna nanne e nenie funebri, dee. Dee del miele".
Mirella Morelli - Gli scrittori della porta accanto

Mirella Morelli
Mirella Morelli è nata a Venafro, nel Molise, ma da anni vive a Fabriano, nelle Marche. Laureata in Scienze Politiche, è impiegata amministrativa in un’azienda sanitaria, è sposata e madre di due figli. Alcuni suoi racconti e poesie sono inclusi in antologie (Grande come la terra, 2015; Veglia, 2016), ma Il volo del soffione rappresenta il suo esordio letterario individuale. Fa parte dello staff di Cultura al femminile, sito letterario per il quale recensisce libri di poesia e non solo; da qualche anno è giurata per la Sezione Poesia del Premio Nazionale di Narrativa e Poesia “Città di Fabriano”.

About Lisi

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO