[Inediti d'autore] Poesia: "Pensieri" di Liliana Sghettini


Pensieri

Vorrei stringerti a me
e non lasciarti mai andare
oh bocciolo di vita
che Dio mi volle donare.
Sul mio petto stanco ma accogliente
adagiasti tuo viso candidamente.
Mio seno colmo di nutrimento
tuo rifugio fu, per tanto tempo.
Vorrei stringerti a me
e non lasciarti mai andare
passerotto curioso che vuole volare.
Tua dimora è il mondo
che insidioso mi appare
ma tuo viaggio dovrai affrontare.
Figlia mia sei fragile e forte
come ogni donna nella sua sorte.
Vorrei stringerti a me
e non lasciarti mai andare,
proteggerti per non farti soffrire.
Tua essenza però, solo vivendo,
potrà maturare
prezioso frutto da preservare.
Mi scosto allora, resto a guardare,
sono qui, se mi verrai a cercare.



Liliana Sghettini
Dottore Commercialista. Appassionata lettrice, si avvicina alla scrittura con alcune pubblicazioni di racconti brevi e scritti epistolari.
Impegnata nella scuola come rappresentante dei genitori, si interessa di pedagogia, didattica e psicologia.
Scrive recensioni, racconti, poesie e favole in compagnia di sua figlia, fonte inesauribile di ispirazione oltre che compagna di lettura.

About Stefania Bergo

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali

Pubblicità
Promozione laFeltrinelli