[Inediti d'autore] Poesia: "Signorina Libertà" e "Con uno sguardo" di Renata Morbidelli



Signorina Libertà

Svegliati
dolce Signorina,
sciogli,
senza paura,
capelli e pensieri!
Lascia vibrare
le corde
del tuo cuore
fa’ sentire
la tua bella voce
e fa’ che tutti
tornino a cantare!
Togli le scarpe,
il grigio tallieur
e torna a danzare
al suono
d’un flauto!
Lascia che s’espanda
il tuo profumo,
fallo sentire
per tutto il Paese
perché la gente
lo riconosca
e s’unisca a te
con il Cuore,
la Voce
e con la Danza!
Con uno sguardo

Con uno sguardo
tu
hai penetrato
la mia anima:
sono nuda,
disarmata,
indifesa ...
smascherata!
Hai visto il dolore
dietro ai miei sorrisi;
conosci il tormento
dentro lo sguardo sfrontato
e la sofferenza
dietro alle mie
risposte "taglienti".
Ora
posso sfidare il mondo!
Ora
mi sento una donna!
Non ho più paura
di sentirmi "sporca"
e non m'importa
di chi mi chiama
"cagna"!


Renata Morbidelli
Fin da giovanissima, mi sono cimenta, solo come diletto personale, nella composizione di poesie. L'incontro con i poemi epici di Omero, le leggende del circuito arturiano e di altri personaggi della letteratura britannica suscitano in me un crescente interesse.
Il cavaliere di fuoco, Narcissus Selfpublished.

About Stefania Bergo

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità
Promozione laFeltrinelli