Gli scrittori della porta accanto

[Libri] Il mio lungo viaggio. 90 anni di storie vissute, di Piero Angela, recensione di Beatrice Rurini

Il mio lungo viaggio 90 anni di storie vissute, Piero Angela, Libri, scrittori

Il mio lungo viaggio. 90 anni di storie vissute, di Piero Angela, Mondadori, 2017. L'autobiografia del giornalista che ha viaggiato nel corpo umano, nella preistoria, nel passato, nel futuro, e ogni volta ci ha portati con sé.

Sono cresciuta, come parecchi della mia età, a pane e Quark e forse sono di parte, ma l'autobiografia di Piero Angela non è da perdere. 
Primo perché ha potuto relazionarsi con la Storia e con i grandi personaggi che hanno fatto la Storia del 900 e ne racconta con viva memoria. Dalla fame nera della seconda guerra mondiale all'allunaggio, fino ad un incontro strano e bislacco con Berlusconi in una toilette. Incontri a volte casuali, a volte programmati, ma con retroscena differenti anche se, come lui stesso immaginava, negati poi con le scuse dell'ospite.
Poi per le analisi lucide su temi come lo sviluppo, la tecnologia e la cultura, in particolare italiana, senza mai scendere nella polemica ma quasi con un pizzico di rammarico per quelle che potrebbero essere le potenzialità del nostro paese e che invece vengono degradate sempre più.
Tutto di Piero Angela ha dell'incredibile. Insomma, una vita non banale e non comune, raccontata quel suo modo pacato e chiaro, quasi volesse tradurlo dall'italiano all'italiano.
Avrebbe potuto levarsi parecchi sassolini dalle scarpe ma non ci riesce: è una persona troppo corretta.
Quest'uomo, del quale ho sempre adorato la capacità di raccontare e spiegare, è una continua sorpresa. Una persona dalla curiosità infinita, che ha messo a disposizione di parecchi se non di tutti, e con uno spirito di iniziativa invidiabile che ha fatto sì che vivesse un numero incredibile di esperienze e che, soprattutto, si applicasse con ottimi risultati in un'enormità di progetti.
Fa da riassunto e insieme rilancia i suoi perché e, come dice alla fine (e come speriamo tutti), l’uomo spera sempre di rimandare all’infinito la morte.

Il mio lungo viaggio 90 anni di storie vissute, Piero Angela, Libri, scrittori

Il mio lungo viaggio
90 anni di storie vissute

Con questo libro, Piero Angela ci accompagna in un viaggio diverso, attraverso due secoli e molti continenti, in mezzo a mille peripezie, incontri, scoperte e avventure: la sua vita. Il principe della divulgazione televisiva, l'autore di decine di bestseller che hanno svelato a tre generazioni di italiani la bellezza della scienza, stavolta ha scritto un libro diverso: «Non è un libro di divulgazione scientifica, ma un racconto personale dedicato al pubblico che da tanti anni mi segue nel mio lavoro, spesso con vero affetto ... Il libro racconta le mie esperienze di lavoro, il 'dietro le quinte' di oltre mezzo secolo di televisione ... Ma per la prima volta rispondo anche a certe domande che spesso mi vengono rivolte in occasione di incontri o conferenze, e che riguardano la mia vita, la mia formazione, gli inizi in RAI, il pianoforte, persino la mia infanzia».
Nato nel 1928, testimone oculare di due secoli, ci racconta in modo vivido l'Italia degli anni Trenta e Quaranta, gli anni esaltanti del miracolo economico, la nascita della televisione, la sua straordinaria carriera di giornalista: prima cronista, poi inviato, poi inventore e conduttore di programmi che hanno contribuito a diffondere tra gli italiani una cultura scientifica.
Nel libro ci sono decine di aneddoti e di incontri che ne fanno una lettura godibilissima. Ma c'è soprattutto un grande insegnamento, particolarmente prezioso per i giovani che lo venerano come un mito: la passione di sapere e la voglia di scoprire possono portare molto lontano nella vita, e fare di chiunque una persona speciale.

di Piero Angela | Mondadori | Biografia
ISBN 978-8804663355 | ebook 10,99€ | cartaceo 16,15€

Beatrice-rurini

Beatrice Rurini
Sono appassionata di lettura e musica sin da piccola. Ho conseguito la maturità magistrale (senza insegnare), studiato pianoforte e violoncello. Lavoro come restauratrice d'arte. Sono sposata con prole e, soffrendo d'insonnia, mi appoggio alla lettura per evitare di stare con le mani in mano.
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità