Gli scrittori della porta accanto

Canzoni come poesie: «Heroes» di David Bowie

Canzoni come poesie: «Heroes» di David Bowie

Musica Di Stefania Bergo. Dai versi alle note, quando le canzoni sono poesie: Heroes, dall'album omonimo del 1977. Il brano più iconico del Duca Bianco, una dichiarazione di amore e coraggio.

Heroes di David Bowie è una canzone iconica che ha lasciato un'impronta indelebile nella storia della musica. Pubblicata nel 1977 nell'album omonimo, la canzone è diventata un inno di speranza e resilienza cha ha ispirato generazioni di ascoltatori.
Heroes è stata scritta durante un periodo di grande tensione politica e sociale, quando il Muro di Berlino divideva fisicamente in due parti la città. E la canzone cattura perfettamente il clima di quegli anni, in cui il mondo era diviso – alla fine, proprio come ora... È mai stato unito? – e l'incertezza permeava l'aria. La canzone è diventata simbolo di speranza in un momento in cui sembrava che la speranza fosse difficile da trovare.

Il testo di Heroes è aperto a diverse interpretazioni, ma molti ritengono che sia una dichiarazione di amore e coraggio.

David Bowie stesso ha dichiarato che la storia raccontata gli fu ispirata da due amanti che si incontravano sotto la torretta di guardia del Muro di Berlino – secondo il suo produttore, era lui stesso ad avere una storia con una ragazza con cui si vedeva segretamente. Nonostante la separazione fisica e le difficoltà, i due amanti si sentono "eroi" nel momento in cui sono insieme, in virtù della potenza dell'amore che va oltre le differenze e i muri. Questa narrazione romantica è stata interpretata anche come una metafora più ampia per l'unità e la resistenza contro le divisioni del mondo.
La voce di Bowie è carica di emozione, trasmettendo la passione e la forza del messaggio della canzone. La chitarra di Robert Fripp, dei King Crimson, contribuisce a creare un suono distintivo e inconfondibile. L'arrangiamento dinamico della canzone, che va da momenti di calma a esplosioni di energia, riflette il tema della speranza che può emergere anche nelle circostanze più difficili.

Heroes è diventata una delle canzoni più riconoscibili e amate del repertorio di Bowie.

La sua combinazione di testi potenti e innovazione musicale ha reso questa canzone un'icona senza tempo. La frase «We can be Heroes, just for one day» oggetto di meme e tatuaggi, è stata ed è di stimolo per una vita attiva in tutte le sue forme, a ricordarci che ciascuno di noi può fare la differenza, per quanto piccolo possa sentirsi. Tutti possiamo essere eroi, anche se solo per un giorno. L'atto di coraggio è andare contro tutto ciò che vorrebbe dividerci. Vale per gli amori ostacolati, separati dai muri. Vale per i popoli separati dai confini e dalle guerre.

Heroes: il 12° album di David Bowie (1977)

  1. Beauty and the Beast
  2. Joe the Lion
  3. Heroes
  4. Sons of the Silent Age
  5. Blackout
  6. V-2 Schneider
  7. Sense of Doubt
  8. Moss Garden
  9. Neuköln
  10. The Secret Life of Arabia



Heroes di David Bowie

Compositore: Brian Eno, David Bowie
Testo: © Tintoretto Music, E.g. Music Publr. Ltd., Universal Music Mgb Ltd., Emi Music Publishing Ltd
I, I will be king
And you, you will be queen
Though nothing will drive them away
We can beat them, just for one day
We can be heroes, just for one day

And you, you can be mean
And I, I'll drink all the time
'Cause we're lovers, and that is a fact
Yes we're lovers, and that is that

Though nothing will keep us together
We could steal time just for one day
We can be heroes for ever and ever
What d'you say?

I, I wish you could swim
Like the dolphins, like dolphins can swim
Though nothing, nothing will keep us together
We can beat them, for ever and ever
Oh we can be Heroes, just for one day

I, I will be king
And you, you will be queen
Though nothing will drive them away
We can be Heroes, just for one day
We can be us, just for one day

I, I can remember (I remember)
Standing, by the wall (by the wall)
And the guns, shot above our heads (over our heads)
And we kissed, as though nothing could fall (nothing could fall)
And the shame, was on the other side
Oh we can beat them, for ever and ever
Then we could be Heroes, just for one day

We can be Heroes
We can be Heroes
We can be Heroes
Just for one day
We can be Heroes

We're nothing, and nothing will help us
Maybe we're lying, then you better not stay
But we could be safer, just for one day
Oh-oh-oh-ohh, oh-oh-oh-ohh, just for one day

Io, io sarò re
E tu, tu sarai la regina
Anche se niente li porterà via
Li possiamo battere, solo per un giorno
Possiamo essere Eroi, solo per un giorno

E tu, tu puoi essere meschina
E io, io berrò tutto il tempo
Perché siamo amanti, e questo è un fatto
Sì siamo amanti, è proprio così

Sebbene niente ci terrà uniti
Potremmo rubare un po’ di tempo, per un solo giorno
Possiamo essere Eroi, per sempre
Che ne dici?

Io, io vorrei che tu sapessi nuotare
Come i delfini, come nuotano i delfini
Sebbene niente, niente ci terrà uniti
Possiamo batterli, per l’eternità
Oh possiamo essere Eroi, anche solo per un giorno

Io, io sarò re
E tu, tu sarai la regina
Sebbene niente li porterà via
Possiamo essere Eroi, solo per un giorno
Possiamo essere noi, solo per un giorno

Io, io riesco a ricordare (mi ricordo)
In piedi accanto al Muro (accanto al Muro)
E i fucili sparavano sopra le nostre teste (sopra le nostre teste)
E ci baciammo, come se niente potesse accadere (niente potesse accadere)
E la vergogna era dall’altra parte
Oh possiamo batterli, ancora e per sempre
Allora potremmo essere Eroi,
anche solo per un giorno

Possiamo essere Eroi
Possiamo essere Eroi
Possiamo essere Eroi
Solo per un giorno
Possiamo essere Eroi

Noi non siamo niente, e niente ci aiuterà
Forse stiamo mentendo, allora è meglio che tu non rimanga
Ma potremmo essere più al sicuro, solo per un giorno
Oh-oh-oh-ohh, oh-oh-oh-ohh, anche solo per un giorno




Lyrics powered by Musixmatch.
Immagine di copertina: screenshot del video.


Stefania Bergo


Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di iscriverti alla NEWSLETTER SETTIMANALE per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti? Oppure potresti offrirci UN CAFFÈ o sostenerci acquistando i GADGET ispirati ai nostri libri. Te ne saremmo davvero grati!
Oppure potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi di questo articolo, il tuo feedback è davvero importante per noi.
NB: Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Tuttavia, verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi della immagine o della onorabilità di terzi, razzisti, sessisti, spam o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti a insindacabile giudizio degli autori stessi.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
0 commenti

Posta un commento

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Parole chiave


Pubblicità
Prenota il tuo viaggio in Repubblica Dominicana




Libri in evidenza