• Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Storie di una assistente turistica 2
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Corpo di vento
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L età dell erba
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lettera alle parole
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Noi e il 68
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

I Musicanti di Brema compie 200 anni

I Musicanti di Brema compie 200 anni

Professione lettore Di Lara Zavatteri. I Musicanti di Brema compie 200 anni. La fiaba dei fratelli Grimm racconta l'amicizia tra gli animali contro la crudeltà dell'uomo e la loro voglia di riscatto. 

Lo confesso: I Musicanti di Brema è forse la favola che più mi è più piaciuta da bambina. Non solo perché era una fiaba che mi leggeva mia mamma, ma anche perché protagonisti erano gli animali che univano le forze contro la brutalità dell'uomo.
Quest'anno, era infatti il lontano 1819, ricorrono i 200 anni dalla prima pubblicazione, ad opera dei fratelli Grimm – questa è forse una delle fiabe meno conosciute, rispetto ad altre – di questa favola per bambini ma non solo – anche ai grandi, infatti, la morale della fiaba può essere sempre utile, in questa come in tutte le fiabe dei Grimm.

I Musicanti di Brema: la trama.

I protagonisti di questa fiaba sono quattro: un asino, un gatto, un cane e un gallo. Tutti quanti hanno servito con devozione i loro padroni per tutta la vita, senza mai ottenere nulla in cambio, nemmeno una carezza. Stanchi di essere trattati male, decidono di fuggire e provare a rifarsi una vita.
Sono ormai abbastanza anziani, e allora? Non è un problema, purché il piano funzioni. I quattro s'incontrano e ne elaborano uno per raggiungere Brema, in Germania, prima di tutto per essere finalmente liberi e poi per far parte della banda della città.
Nei Musicanti di Brema gli amici riescono a fuggire e dirigersi verso la città, ma gli ostacoli da superare non saranno pochi: il freddo, la fame, l'impossibilità di trovare rifugio. Alla fine capitano davanti ad una baracca, covo di un branco di ladri e decidono di provare a metterli in fuga.
Per far loro paura, si posizionano uno sopra l'altro, in ordine di grandezza e così, nell'ombra della sera e con versi terrificanti, mettono in fuga i ladri ormai terrorizzati. In seguito uno dei ladri proverà nuovamente a rientrare, ma ancora gli animali, in maniera differente, riusciranno a farlo scappare, senza che nessuno dei malviventi si sia reso conto di essere stato messo nel sacco da un asino, un gallo, un cane e un gatto. Gli amici intanto, già contenti della loro libertà e della loro amicizia, rinunciano al progetto della banda di Brema e vivono insieme finalmente felici.

I musicanti di Brema: la morale.

In questa fiaba dei fratelli Grimm ve n'è sono più d'una. Il valore e la lealtà degli animali, in primis, che per decenni hanno sopportato di non essere amati dai padroni, l'amicizia anche tra diversi (in questo caso animali differenti), l'importanza della libertà, ma anche, la volontà di coltivare i propri sogni e di fare progetti, anche quando si ha qualche annetto in più sulle spalle, convinti che la vita può sempre cambiare. Soprattutto, tra le righe si evidenzia la necessità di non arrendersi, mai.
Se non avete mai letto questa fiaba, ve la consiglio di cuore. Non solamente per onorare i 200 anni dalla sua pubblicazione, ma per leggere una storia ricca di avventura, divertimento, anche un po' di paura e come sempre per capire quanto gli animali sappiano dimostrarsi migliori degli uomini.
I Musicanti di Brema la potete trovare nelle raccolte di favole dei fratelli Grimm, anche in versione semplificata per i più piccoli, o illustrata, nelle biblioteche – ci sono inoltre molte riletture del testo, ma io vi consiglio di leggerlo in versione originale.

Lara Zavatteri

Lara Zavatteri
Classe 1980, vive e lavora nel paese di Mezzana in val di Sole (Trentino). Iscritta all'Ordine nell'elenco dei pubblicisti dal 2000, scrive articoli di cultura, ambiente e attualità locale. È anche blogger e autrice di libri.Guardando le stelle,Un cane di nome GiulianoRisparmia Subito!Amici per sempreCuor di Corteccia, Sopravvissuti, Youcanprint.Reset, Photocity.it.La strada di casa, Edizioni del Faro.Agata. Come un funerale ti salva la vita, Youcanprint.

About Davide Dotto

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page
Pubblicità
Utilizza il tuo bonus su Amazon.it




Pubblicità
Booking.com


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram