Gli scrittori della porta accanto

Recensione: Almanacco zen, di Marina Panatero e Tea Pecunia

Recensione: Almanacco zen, di Marina Panatero e Tea Pecunia

Libri Recensione di Andrea Pistoia. Almanacco zen. 365 giorni in armonia di Marina Panatero e Tea Pecunia (Cairo Edizioni). Un libro ricco di saggezza, pillole esistenziali per iniziare (o concludere) la giornata con qualcosa su cui meditare.

In questi mesi dove il nostro equilibrio interiore è destabilizzato dalla presenza del Coronavirus, ciò di cui abbiamo bisogno è riscoprire i capisaldi su cui fondare l’esistenza. Per fare questo, oltre ad ascoltare che cosa la voce interiore ci sussurra nei momenti più disparati della giornata, ci vengono in aiuto alcuni libri che, attraverso la saggezza scaturita dalle loro pagine, ci offrono spunti nuovi su cui riflettere e ci mostrano ciò che per il nostro benessere è essenziale da ciò che è nocivo e superfluo.
Ecco perché, nel caos quotidiano e nella frenesia di questi momenti precari e incerti, è necessaria, persino fondamentale, una guida (anche se comunica solo attraverso testi antichi eppure attualissimi).

Almanacco Zen - 365 giorni in armonia è una fonte d’inesauribile saggezza.

Le due autrici per l’appunto forniscono con questo almanacco 365 enunciati, grazie ai quali il lettore può ogni giorno iniziare (o concludere) la giornata con qualcosa su cui meditare.
Ma Marina Panatero e Tea Pecunia non si limitano a elencare citazioni Zen. In primis, introducono il libro spiegando il background che sta dietro queste pillole esistenziali. Ovvero, che cos’è lo Zen, chi è Buddha e quali sono le Quattro Nobili Verità e il Nobile Ottuplice Sentiero. Poi proseguono narrando l’evoluzione e lo sviluppo del buddhismo in Cina e in Giappone (dove nasce lo Zen giapponese), le inevitabili scissioni interne che hanno portato il buddhismo ad avere tante scuole di pensiero differenti e il significato di termini quali, ad esempio, satori, koan e illuminazione.

Ovvio, in trenta pagine non aspettatevi di trovare in modo approfondito le mille sfaccettature dello Zen.

Però al tempo stesso il libro vi fornisce l’essenziale per comprendere questa filosofia di vita e per approcciarvi agli aforismi elencati successivamente.
Infatti, per più di duecento pagine avremo un susseguirsi di chicche filosofiche estrapolate da detti popolari e frasi illuminanti di rinomati maestri Zen. Questi non solo racchiudono l’essenza del buddhismo ma abbracciano anche i molteplici aspetti dell’esistenza umana. Non di meno, queste perle di saggezza aiutano ad affrontare la quotidianità, a vivere il presente con pienezza, ad amare ogni essere vivente, a rispettare la Madre Terra ma soprattutto a superare le difficoltà che la vita ci pone davanti ogni giorno grazie alla forza interiore scaturita dalla meditazione e dall’introspezione.

Infine, nelle ultime pagine dell’almanacco, Marina Panatero e Tea Pecunia forniscono una panoramica di tutti i maestri Zen (con tanto di biografia e informazioni curiose sul personaggio in questione).

E un glossario in cui sono presenti spiegazioni chiarificatrici sui termini più ostici e inusuali con cui il lettore è venuto a contatto durante la lettura dell’opera (cosicché scopriamo cos’è l’albero della Bodhi, il Dharma, il Ki, il Samsara, i Sutra e via dicendo).
In definitiva, un libro ricco di saggezza e, al tempo stesso, fonte di spunti riflessivi e di verità illuminanti. Concludo infine con questo detto Zen estrapolato dall’almanacco: «Mentre tutti lavano le mani e i piedi dalla sporcizia, pochi puliscono le macchie dalla loro mente».


Almanacco zen
365 giorni in armonia

di Marina Panatero e Tea Pecunia
Cairo Edizioni
Saggio
ISBN: 978-8830901223
Cartaceo 13,30€
Ebook 8,99€

Sinossi 

365 perle di saggezza che ci saranno d’aiuto per sconfiggere il dolore, sorridere di più, vivere nel momento presente e dissolvere la paura. Una raccolta di aforismi popolari tratti da una notissima antologia, Zenrin Segoshu, ovvero l'"Antologia di detti popolari zen”, una raccolta di forme poetiche giapponesi assai concise e pregnanti che ci mostra che si incontrano autentiche perle fra le strofe popolari. Come tutti gli insegnamenti Zen, troviamo parole di saggezza per questi tempi difficili che ci saranno d’aiuto per sconfiggere il dolore, per dimorare nella calma, sorridere di più, vivere nel momento presente e dissolvere la paura. L’insegnamento dello Zen condensato in un libro in tutta la sua semplicità.
Andrea-Pistoia

Andrea Pistoia
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Davide Dotto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità