Gli scrittori della porta accanto

Vacanze e altri disastri, una raccolta di racconti a cura di #cazzeggiosolidale

Vacanze e altri disastri, una raccolta di racconti a cura di #cazzeggiosolidale

Libri Comunicato stampa. Vacanze ed altri disastri, una raccolta di racconti solidale, uno zibaldone di piccole e grandi storie a cura di #cazzeggiosolidale, con la prefazione di Piergiorgio Pulixi.

L’antologia Vacanze ed altri disastri è uno zibaldone di piccole e grandi storie. Una raccolta in cui quarantanove scrittori da tutta Italia, alcuni già affermati e altri agli esordi, si sono impegnati per un progetto comune di solidarietà. In esso si sentono risuonare le loro voci, diverse e complementari, in un coro unico. Timbri acuti, gravi, ironici, spiazzanti. Quarantanove penne accomunate dal desiderio di dare un aiuto a un amico e alla sua famiglia improvvisamente travolti da una grave difficoltà, a causa di un evento doloroso. Lo hanno fatto mettendo a disposizione ciò che sanno fare meglio. Scrivere storie. Il ricavato sarà devoluto per intero a questa famiglia per aiutarla a risollevarsi in questo momento così complicato. Un sentito grazie va a tutti quelli che hanno collaborato nella realizzazione di questa raccolta in tempi brevissimi coordinando un gran numero di persone, materiali ed esigenze diverse, ma anche a tutti quelli che ci daranno una mano nel condividere e far conoscere questa bella iniziativa di solidarietà.
#cazzeggiosolidale, Vacanze e altri disastri.


Vacanze e altri disastri


di #cazzeggiosolidale
Prefazione di Piergiorgio Pulixi
Independently published
Racconti
ISBN 979-8540623247
Ebook 3,99€
Cartaceo 13,00€

Sinossi

Quanti modi esistono per vivere e raccontare una vacanza? E quanti altri ne esistono per raccontare le vite, gli imprevisti e le avventure dei loro protagonisti?
Nasce così l’antologia "Vacanze ed altri disastri", uno zibaldone di piccole e grandi storie. Una raccolta in cui quarantanove scrittori da tutta Italia, alcuni già affermati e altri agli esordi, si sono impegnati per un progetto comune di solidarietà. In esso si sentono risuonare le loro voci, diverse e complementari, in un coro unico. Timbri acuti, gravi, ironici, spiazzanti. Ma tutti accomunati dal desiderio di dare un aiuto a chi è stato meno fortunato.

La Prefazione di Piergiorgio Pulixi coglie alla perfezione il senso del progetto e racconta la genesi del collettivo di scrittura #cazzeggiosolidale.

All'interno del volume si avvicendano le penne di: Luca Alessandrini, Corina Ardelean, Silvia Assunti, Antonella Bagorda, Paolo Barletta, Diego Barsotti, Ernesto Berretti, Stefano Bisani, Sabina Bruschi, Cosimo Buccarella, Alessandra Cardi, Maria Laura Caroniti, Alessandro Catanzaro, Mariangela Crozzoletto, Alessandro De Roma, Clara Del Valle, Sandro Dettori, Giordano Falco, Fabio Fiorini, Christian Floris, Francesca Fontanazza, Lucia Forabosco, Chiara Forlani, Elisa Franco, Manrico Gallotti, Marina Granzotto Cravin, Gabriella Grieco, Giorgia Landini, Gabriella Laviano, Fabio Livoti, Gabriele Loddo, Agnese Manzo, Roberto Mascarin, Corrado Mazzoli, Amalia Oleastro, Cinzia Passaro, Maria Perrella, Angela Potente, Silvana Roselli, Mara Barbara Rosso, Marco Salomone, Silvia Santeusanio, Alessandra Sottini, Irene Sterpi, Elisabetta Tagliazucchi, Carmela Tomei, Anna Visciani e Dario Zizzo.

#cazzeggiosolidale

#cazzeggiosolidale è un collettivo di autori – collettivo aperto e sempre disposto ad accogliere chiunque condivida le sue finalità – nato a margine del Gruppo Facebook Il cazzeggio di IoScrittore. Quest’ultimo, creato con finalità di confronto per i partecipanti al noto contest letterario indetto dalle case editrici GEMS, ha dimostrato di essere terreno fertile per chi ama la scrittura e le tematiche a essa collegate.
Il senso del #cazzeggiosolidale è ben sintetizzato dalle parole di Antonella Bagorda scelte per la quarta di copertina: “Siamo inchiostro su carta o frasi su uno schermo, siamo punteggiatura studiata, siamo parole precise che non vanno sprecate, siamo personaggi che vengono talmente dal profondo che a volte si confondono con noi stessi. Siamo memoria, siamo ricordi, siamo storie che ci appartengono e che facciamo fatica a lasciar andare ma poi, quando prendono il largo, siamo felici che tutti possano impossessarsene e farle proprie. E per questo siamo generosi e altruisti, ma siamo anche permalosi e puntigliosi. Siamo sognatori, visionari, siamo anche simpaticamente ingenui. Regaliamo un sorriso, un sospiro, un brivido, una lacrima, una fitta al cuore; o almeno ci proviamo; e a volte ci riusciamo anche. Siamo tutto questo. Ma siamo anche volti, sguardi, sorrisi e mani tese in un gesto di solidarietà. Siamo scrittori. Siamo cazzeggiatori. Siamo".

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Valentina Gerini

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità