Gli scrittori della porta accanto

Nucleo Operativo A5, un giallo fantascientifico di Nicolò Maniscalco

Nucleo Operativo A5, un giallo fantascientifico di Nicolò Maniscalco

Libri Comunicato stampa. Nucleo Operativo A5 (PubMe - Collana Gli Scrittori della Porta Accanto), un giallo fantascientifico di Nicolò Maniscalco. Paradossi temporali, tradimenti, politici corrotti e scienziati illuminati, eroi che sacrificano la loro esistenza perdendosi nelle pieghe del tempo.

S’incontrarono come sempre all’acquario di Genova. Era un ambiente pieno di fascino, non conoscevano l’esistenza di tanti tipi di pesci; anzi, per loro erano misteriosi, differenti da quelli del loro mondo, dai topi comuni e da quelli delle caverne, dalle talpe e dai ragni. Erano animali affascinanti e irraggiungibili che nuotavano nelle vasche. Loro, invece, nemmeno sapevano cosa significasse nuotare.
C’era anche Alì. Per lui era diverso, era tutto scontato. Pensava che i suoi due compagni d’avventura fossero matti, si comportavano in maniera strana. Forse non lo erano, o almeno non completamente. Se ce ne fosse stata la necessità, avrebbe tenuto gli occhi aperti, e sarebbe intervenuto. «Guarda» disse Ussein allargando il giornale.
«Cercasi governante referenziata. Inviare curriculum all’agenzia» lesse George.
«È lui, Salinas! Selezionano una governante per il piccolo Paul. Sembra che la sua donna se ne sia andata, così ora ha bisogno di qualcuno che badi al bambino.»
«Siamo sicuri? È strano che Salinas utilizzi un’inserzione sul giornale per trovare una governante.»
«Ma no! È una faccenda che avrà sbrigato la sua segreteria» ribatté con certezza Ussein.
«Già, hai ragione. Allora quale sarà la prossima mossa?»
«E un po’ che ci penso» rispose Ussein interrotto da Alì che suggerì: «Perché non proporgli come governante una delle donne del mio gruppo d’azione, potrebbe rispondere lei».
Nelle mani di George ricomparve la strana penna che l’arabo aveva già sperimentato senza ricordare nulla, tranne l’impressione di aver intravisto una luce viola. Si ritrovò nuovamente in coma, questa volta su una panchina dell’acquario.
«Penseranno che dorma.»
«Perché l’hai neutralizzato? La sua poteva essere un’idea.»
«Ascolta 5A5, pur occupandosene la segreteria dell’onorevole, non credo che lui accetti la prima governante che si presenti. Occorrerà far intervenire subito 3A5.»
Ussein lo guardò come entrambi guardavano i pesci nelle vasche.
[...] «Che cosa penserà di tutto questo 1A5?»
«Glielo chiederò quando lo vedrò e ti riferirò al mio ritorno.»
«Cosa? – urlò Ussein sbalordito dalla proposta – Vuoi andare e tornare! Tu sei pazzo, tre viaggi di seguito ti uccideranno.»
«Non abbiamo alternative.»
«Sì che le abbiamo. Se proprio dobbiamo, vai tu, mandi la nostra agente A5, e resti a casa» insisté Ussein.
«No. Siamo entrambi indispensabili per portare a termine l’incarico. Dobbiamo esserci tutti, lo sai. Partirò per l’Egitto stasera stessa, da lì tornerò a casa.»
Ussein non poteva dire altro, George era pur sempre un suo superiore e la decisione spettava a lui, sperava solo di avere torto riguardo alle conseguenze di due viaggi ravvicinati, sarebbe stata la seconda esperienza traumatica. Sperava che non finisse in un doppio transfert allucinante come era avvenuto durante la prima missione. Se l’erano vista veramente brutta.
Nicolò Maniscalco, Nucleo Operativo A5


Nucleo Operativo A5

di Nicolò Maniscalco
PubMe - Collana Gli Scrittori della Porta Accanto
Giallo | Fantascienza
ISBN 979-1254580691


Sinossi

Un giallo fantascientifico ambientato nella Genova dal XXII secolo, tra un Occidente e un Medio Oriente pronti a scoppiare a causa di una follia dilagante nel mondo intero.
Come cambiare l’infausto futuro del nostro pianeta che pare destinato all’Apocalisse? Rapendo il figlio di un importante esponente politico europeo per creare un futuro alternativo.
Inizia così un viaggio avventuroso tra mondi paralleli, percorrendo il tempo avanti e indietro, perché per dare un futuro migliore all’umanità si deve prima modificare il presente, cambiando a sua volta il passato.
Alla regia dell’operazione, un pugno di persone, tre uomini e due donne: i cinque agenti del Nucleo Operativo A5.
Paradossi temporali, tradimenti, politici corrotti e scienziati illuminati, eroi che sacrificano la loro esistenza perdendosi nelle pieghe del tempo. Riuscirà il Nucleo Operativo A5 a salvare il nostro pianeta?



ESTRATTI E RECENSIONI

SCRIVI UNA RECENSIONEALTRI LIBRI DI NICOLò MANISCALCO

Nicolò Maniscalco




Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, il tuo feedback è davvero importante per noi. Oppure potresti iscriverti alla newsletter per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati. Oppure potresti offrirci un caffè e sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità