Anche la morte va in vacanza al lago

Anche la morte va in vacanza al lago

Ispirato a una storia vera degli anni '60, una altalenante successione di tensioni, sorprese, sospetti e commozione
omanzo finalista al Premio “1 Giallo x 1.000”.
America, anni 60. L'anziano giudice Fannelli e la consorte sono vittime di un efferato omicidio durante una vacanza nel loro bungalow situato in prossimità del lago di Duluth. A seguire l'indagine sarà il giovane sceriffo della città del Minnesota, Adam Courtney, coadiuvato dal collega di Minneapolis, prossimo alla pensione. I primi sospetti si concentrano sui parenti prossimi delle vittime. Pertanto, i tre figli della sfortunata coppia saranno oggetto di una approfondita investigazione che farà emergere dei lati oscuri in ognuno di loro. Ciò nonostante, non verranno trascurati gli indizi che portano ad alcuni nemici che il giudice si è creato durante la sua lunga attività. È così che un fitto intreccio di indagini si alternano alle vicende personali degli sceriffi e della famiglia Fannelli, portando alla luce anche degli insospettabili legami con una inafferrabile organizzazione malavitosa cittadina, in una altalenante successione di tensioni, sorprese, sospetti e commozione.
SCRIVI UNA RECENSIONEALTRI LIBRI DI ORNELLA NALON


Anche la morte va in vacanza al lago

Editore: 0111 Edizioni
Genere: Giallo
ISBN: 978-8893703109

Costo Ebook: 5,99€
Amazon

Costo Cartaceo: 15,50€
La banda del Book Amazon


Hai già letto il libro? Ti è piaciuto e vuoi consigliarlo a qualcuno? Allora lascia un commento qui sotto o sugli store online o condividi questa pagina, per favore. È un modo per aiutare gli autori indipendenti a farsi conoscere e per far scoprire ad altri lettori piacevoli romanzi, piccole perle che altrimenti passerebbero inosservate. Grazie!


ESTRATTI, RECENSIONI, PRESENTAZIONE ONLINE




    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali


Pubblicità
Promozione laFeltrinelli