• Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • I libri dei nostri collaboratori

  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

In primo piano

[Libri] "Emozioni in polvere" di Liliana Sghettini, recensione di Silvia Pattarini

Emozioni-in-polvere-Liliana-Sghettini-recensione

Emozioni in polvere di Liliana Sghettini, Echos Edizioni, 2016. Le sfumature della vita: venticinque componimenti, tra versi liberi e rime.

Ho avuto il piacere di leggere questa bella raccolta di poesie di Liliana Sghettini.
La silloge di venticinque componimenti si apre con un’interessante prefazione di Emma Fenu che ci accoglie in modo evocativo e ci augura una buona lettura. Come promette il titolo "Emozioni in polvere", altre emozioni ci attendono, a cominciare dalla dedica alla figlia, così piena di sentimento.
Le liriche trattano svariati argomenti, dalla natura ai sentimenti, dalla vita vissuta intensamente all’amore e molto altro ancora.
Interessanti gli accostamenti degli opposti, il confronto tra le due facce della stessa medaglia: la luce e il buio, il ricordo e l'oblio, l'ordine e il caos.
Tra versi liberi e rime, la poetessa fa ampio uso di ossimori, sventolando “false verità”.
Si rivela al lettore attraverso anafore che conferiscono alla lirica un ritmo lento e profondo e ne arricchiscono la musicalità.
se tu ci fossi ti vorrei guardare, se tu ci  fossi ti vorrei salutare, se tu ci fossi ti vorrei abbracciare…
Suadenti le rime baciate, donano quel ritmo di leggerezza che, attraverso la personificazione, sa arrivare al cuore.
Oh leggerezza ben tornata tutto plachi sì delicata, che piacere averti accanto porti via ogni mio rimpianto.
In alcune liriche si affrontano temi drammatici, come la perdita di una persona cara, versi delicati e struggenti che penetrano nell’animo del lettore come una musica arcana, in grado di superare ogni barriera, mitigando il dolore trasfigurato dall’amore.
E con la metafora del fiocco di neve  che spazza via l’inutile frastuono dell’uomo borioso, lascio a voi il piacere di immergervi in questa gradevole lettura e scoprire le opere una ad una, e nuove figure retoriche.
Ho inoltre apprezzato le illustrazioni di Vittoria Bartolucci che corredano alcune liriche, esaltandone e impreziosendone i contenuti.
Consigliato agli amanti della poesia, ma anche a chi vuole concedersi una breve pausa dalla narrativa e meditare su alcune sfumature della vita.

Emozioni-in-polvere

Emozioni in polvere

La vita, le sfaccettature, l'ordine e il disordine, la luce e il buio, il ricordo e l'oblio espressi in versi, attraverso un concepimento lento e attrattivo. 
Emozioni, appunto, da assaporare con leggerezza, accompagnati per mano dall'autrice attraverso un mondo, il suo, di infinite possibilità.

Liliana Sghettini, dottore commercialista e appassionata lettrice si interessa di psicologia, didattica e pedagogia. Scrive racconti brevi, poesie, scritti epistolari e recensioni per alcuni blog di cultura e attualità. Ottiene, a seguito della partecipazione a concorsi letterari, alcuni premi e pubblicazioni. Le più recenti: 2015 - Vincitrice del concorso Racconti nella rete; 2015 - Vincitrice del Premio epistolare Vittoria Aganoor Pompilij; 2015 - Finalista al Concorso dell'Accademia Belli di Roma per la sezione poesie. 

Ama scrivere favole in compagnia di sua figlia, compagna instancabile di lettura, con la quale condivide anche attività sportive durante il tempo libero.

di Liliana Sghettini | Echos Edizioni | Poesia
ISBN 978-8898824687 | cartaceo 8,00€ Acquista


Silvia Pattarini
Diplomata in ragioneria, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.

About Silvia Pattarini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Blogger Comment
    Facebook Comment
    G+ Comment

0 commenti:

Posta un commento

Ti è piaciuto questo articolo? Allora faccelo sapere, il tuo feedback è per noi prezioso, grazie!