Gli scrittori della porta accanto

Le recensioni di Franco Mieli: "Il cerchio Celtico" di Björn Larsson

Ho scoperto questo autore grazie a una sua presentazione alla mia libreria di fiducia, la Ubik di Monterotondo.
Questo libro è un romanzo di mare e di imbarcazioni. Il thriller, perché in fondo di thriller si tratta, è innestato sullo sfondo dei grandi fiordi e delle isole del Mare del Nord e della Scozia, raggiunto grazie a una navigazione eroica, nel mese di gennaio, su una barca a vela, partendo dalle coste della Danimarca, da Ulf e dal suo grande amico Torben. I due partono alla ricerca del finlandese Pekka e dello scozzese Mcduff, misteriosamente scomparsi, sulle cui tracce è anche “Il cerchio celtico”, un’organizzazione segreta che cerca di ripristinare il dominio della razza celtica su tutti i territori nei quali, anticamente, si muovevano e vivevano queste popolazioni. 
La spietata organizzazione non esita a uccidere, pur di perseguire il suo scopo e i due amici e una donna, Mary, dovranno ricorrere a tutte le loro astuzie e a una buona dose di fortuna, per salvare la pelle su una piccola e nebbiosa isola delle Ebridi, dove la loro ricerca li aveva condotti.
Il libro, nel curioso formato delle edizioni Iperborea, è piacevole e scorrevole alla lettura. Solo in alcuni passaggi l’autore pecca di eccessive descrizioni tecniche sulle barche, sui metodi e le procedure di navigazione, che un pubblico di lettori non competente, fatica a comprendere. 
La risoluzione della trama avviene con uno stratagemma che, a un lettore di gialli esperto, potrebbe sembrare fin troppo fantasioso e questa è la seconda critica che posso rilevare in un giallo che scorre comunque fluido fino alla fine. 
Il suo lato positivo è da ricondurre alle belle e dettagliate descrizioni del mare in tempesta, dei porti , dei porticcioli e delle nebbiose e misteriose isole del Grande Nord nel quale l’autore ci immerge con abilità.




Un vento impetuoso si abbatte sul porto di Dragør, inghiottito dalla notte per un improvviso black-out. Oltre il molo si profila un catamarano: solo un pazzo può affrontare il Mare del Nord nel mezzo di una burrasca in pieno inverno. O un uomo in fuga. 
Ulf, che ha fatto di una barca la propria casa, aiuta lo sconosciuto ad attraccare. È un finlandese, ha il terrore e la fatica dipinti sul volto, e prima di venire arrestato dalla polizia riesce a consegnargli un misterioso pacchetto. All’interno una sfida irresistibile per Ulf e il fedele amico Torben, pronti a mollare tutto e lanciarsi a bordo del Rustica in epiche traversate di mari in tempesta, sulle tracce di MacDuff e Mary e di un’organizzazione segreta che in Irlanda, Scozia, Paesi Baschi e Bretagna persegue con ogni mezzo il sogno di liberazione del popolo celtico. 
Il brivido del pericolo, il fuoco delle passioni, il fascino di una civiltà millenaria che crede a tal punto nella parola da rifiutare la scrittura per non toglierle potere vitale: ogni pagina di questo thriller marinaresco ci fa assaporare la libertà e l’avventura che ci sfuggono quando misuriamo i giorni con il cartellino da timbrare.




di Björn Larsson | Iperborea | Thriller  
ISBN 9788870914139 | cartaceo 16,50€ Ibs | ebook 8,49€ Bookrepublic 




Franco Mieli
Da ragazzo scrivevo nel giornalino della scuola. Poi per decenni le varie fasi della vita mi hanno fatto abbandonare questa mia passione. Da circa 4 anni, con i figli ormai grandi, ho deciso di riprendere la scrittura. Coltivo la passione per l’archeologia e il trekking di cui ho trasferito le esperienze nei miei racconti.
Ombre pagane, Montecovello.



Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di iscriverti alla NEWSLETTER SETTIMANALE per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti? Oppure potresti offrirci UN CAFFÈ o sostenerci acquistando i GADGET ispirati ai nostri libri. Te ne saremmo davvero grati!
Oppure potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi di questo articolo, il tuo feedback è davvero importante per noi.
NB: Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Tuttavia, verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi della immagine o della onorabilità di terzi, razzisti, sessisti, spam o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti a insindacabile giudizio degli autori stessi.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
0 commenti

Posta un commento

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Parole chiave


Pubblicità
Prenota il tuo viaggio in Repubblica Dominicana




Libri in evidenza