Gli scrittori della porta accanto

Rimedi naturali: i mille usi del bicarbonato di sodio

Rimedi naturali: i mille usi del bicarbonato di sodio

Lifestyle Di Valentina Gerini. Caratteristiche e utilizzi del bicarbonato, un sale prezioso in cucina e un rimedio naturale per le pulizie di casa.

Il bicarbonato, o baking soda, è una polvere bianca con granuli cristallini, un sale di sodio dell'acido carbonico. In natura, oltre che disciolto in acque superficiali e sotterranee, a volte è presente come minerale, la nahcolite.
Industrialmente il bicarbonato si produce tramite il metodo Solvay, che consiste nel far passare ammoniaca e anidride carbonica in una soluzione di cloruro di sodio. La reazione produce cloruro di ammonio e bicarbonato di sodio, la cui formula chimica è NaHCO3.
Nonostante io sia sempre stata una schiappa in chimica, il metodo Solvay non è del tutto nuovo per me. Vi spiego perché.

Rosignano Solvay e le sue spiagge caraibiche. Cosa c'è dietro a quei fantastici colori?

Nella provincia di Livorno, infatti, poco distante da dove vivo io, c'è una località chiamata Rosignano Solvay. È conosciuta per le sue spiagge bianche e paradisiache che ricordano molto quelle Caraibiche: sabbia bianca e fine; mare che dall'azzurro sfuma al verde smeraldo. Se ci fossero anche le palme si potrebbe proprio pensare di aver scovato un piccolo angolo di paradiso tropicale in Toscana. Ma non è tutto oro ciò che luccica! A tutto questo ben di dio c'è una spiegazione logica, anzi, direi... chimica.
Proprio a ridosso del mare, un'instancabile parco industriale produce: carbonato di sodio, bicarbonato di sodio anche per uso farmaceutico, cloruro di calcio, cloro, acido cloridrico, clorometani, materie plastiche, perossido di idrogeno (acqua ossigenata)... Insomma, lo stile caraibico di quel tratto di litorale toscano non sembrerebbe propriamente merito della natura, bensì degli scarichi di carbonato di calcio dell’industria Solvay.
In in alcuni punti, l'anno passato, fu emesso un temporaneo divieto di balneazione. Questo ci fa capire che, per quanto il bicarbonato possa essere utile e innocuo, in grandi quantità può essere nocivo. Dunque, partendo dal presupposto che, come ogni cosa, va usatao nel giusto dosaggio, voglio parlarvi degli utilizzi del bicarbonato nella vita di tutti i giorni. Esso infatti è ottimo come lievito naturale per dolci, con l'aggiunta di aceto, oppure come digestivo. Io però voglio soffermarmi su alcuni metodi naturali per la pulizia della casa.

In cucina: come pulire il forno in tre semplici mosse!

Il bicarbonato si può utilizzare per la pulizia della cucina.
Parliamo, in particolare, della pulizia del forno. Ero scettica quando qualcuno me ne parlò ma, dopo aver provato, ammetto che adesso è l'unico metodo che utilizzo per pulirlo dalle incrostazioni.
Prendete una ciotola, mettete un po' di bicarbonato e dell'acqua, quanta ne serve per creare una crema omogenea. Con l'aiuto di una spugna cospargete la "crema" su tutte le pareti del forno, vetro compreso.
In una teglia da forno mettete del bicarbonato, dell'acqua e un po' d'aceto (io uso quello di mele ma anche quello di vino va bene). Mettete la teglia in forno, accendete a 80°/100°C e lasciate "cuocere" per una ventina di minuti. Vedrete evaporare l'aceto e sulle pareti si formerà una sottile crosta dovuta al bicarbonato precedentemente spalmato.
Lasciate raffreddare e poi, con l'aiuto di una spugna o un panno bagnato, rimuovete la crosta. Verrà via facilmente con un paio di leggere strofinate. Lucidate semplicemente con un panno bagnato e il gioco è fatto.

In camera da letto: per disinfettare il materasso.

Dalla cucina passiamo alla camera. Cercate un metodo naturale e semplice per la pulizia e la disinfezione del materasso? Questo è ciò che fa per voi. Ancora tre semplici azioni per una pulizia profonda.
Cospargete il materasso di bicarbonato e lasciate riposare per qualche ora, dopodiché aspirate bene con un aspirapolvere potente.
Dopo aver disinfettato con il bicarbonato, preparate una soluzione di succo di limone, aceto, acqua tiepida e 5 gocce di Tea Tree oil. Inserite il liquido ottenuto in uno spruzzino, agitate un poco e poi nebulizzate qualche spruzzo sul materasso. Lasciate asciugare bene.
Adesso potete fare il letto, mettendo il vostro coprimaterasso, le lenzuola e le coperte. Esso sarà disinfettato, pulito e privato di acari.


Se conoscete altri usi del bicarbonato e volete condividere i vostri consigli con i nostri lettori, vi invitiamo a commentare sotto questo articolo. I più interessanti saranno utilizzati per un nuovo editoriale.


Valentina Gerini
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di iscriverti alla newsletter per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti? Potresti anche iscriverti all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati o semplicemente offrirci un caffè e sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*!
Oppure potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi di questo articolo (puoi commentare con Blogger o Facebook), il tuo feedback è davvero importante per noi.
NB: Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi della immagine o della onorabilità di terzi, razzisti, sessisti, spam o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.

About Anonimo

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
0 commenti

Posta un commento

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Pubblicità
Prenota il tuo viaggio in Italia con Booking.com



Libri in evidenza


Pubblicità