• La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Storie di una assistente turistica 2
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ad ali spiegate, Ornella Nalon - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scritri della accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Una grande amicizia, Liliana Sghettini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto

Il volo del Nibbio, intervista a Marco Maria Capponi

Il volo del Nibbio, intervista a Marco Maria Capponi

Scrittori | A cura di Silvia Pattarini. Un caffè (letterario) con Marco Maria Capponi, in tutte le librerie online con il suo primo romanzo Il Volo del Nibbio, 0111 edizioni, 2018. Una città divisa in due: Nilats il soldato dell’Ovest e Nike la ribelle dell’Est, si incontrano nell’area smilitarizzata di confine.

Ciao Marco, e grazie per avere scelto il nostro web magazine culturale. Per rompere il ghiaccio, visto che ci troviamo in un caffé letterario virtuale, permettimi di offrirti virtualmente un caffé, un tè, una tisana, una bibita fresca o… cosa preferisci?
Direi un cappuccino!

Ci racconti come hai trovato il nostro blog e perché hai deciso di affidare a noi la promozione del tuo libro Il volo del Nibbio?
Sono totalmente alle prime armi, e quindi volevo cercare subito qualche canale in cui presentare il mio lavoro. All’interno del gruppo degli scrittori di 0111 Edizioni non parlavano che di voi, e quindi mi sono detto…perché non provare?

Per scrivere un libro è necessario avere una storia da raccontare: raccontaci qual è stata quell’alchimia, quella scintilla interiore che ti ha spinto a scrivere Il Volo del Nibbio.
Sono un appassionato di storia e politica. Un giorno, camminando in spiaggia e vedendo la gente che non si staccava un attimo dagli smartphone, mi sono chiesto: tutto questo ci rende davvero liberi? Tempo un paio di ore, e la storia era in cantiere.

A che genere appartiene, ci presenti la trama a grandi linee?
Il romanzo è distopico, anche se l’ambientazione è quella di un mondo alternativo rispetto al nostro. Niente astronavi, niente armi laser…La premessa è quella di una città divisa: ad Ovest, vige una dittatura totalitaria che fa capo al misterioso e orwelliano Supremo, che nessuno ha mai visto in volto; ad Est, un regime di turbocapitalismo che impone alla popolazione due ore quotidiane di consumismo sfrenato, oltre ad una divisione in caste sulla base della ricchezza. I due protagonisti, Nilats il soldato dell’Ovest e Nike la ribelle dell’Est, si incontrano nell’area smilitarizzata che divide le due città. Sono due personaggi diversi dalla massa, rifiutano l’omologazione, sono bollati come reietti e pazzi. Eppure, tra loro sboccia l’amore. Tra mille difficoltà, chiaramente.

Il personaggio che ritieni sia riuscito meglio è? Parlaci un po’ di lui…
Il romanzo ruota intorno a due nuclei. Addirittura, non ci sono nomi propri all’infuori di quelli dei protagonisti. Se proprio devo scegliere, Nike è la figura in cui mi identifico di più: vive in una società di consumi imposti, di apparenze effimere, di sit-com televisive e reality show. Eppure, trova il tempo di entrare in una vecchia libreria, e leggere un libro di storia. Mi piace perché è anticonformista, ma non a parole.


Complimenti, ora torniamo al libro. Fornisci almeno tre motivi validi per invogliare un potenziale lettore a leggere Il Volo del Nibbio.
Uno: ci sono vari livelli di lettura. Storia d’amore, fantapolitica, surrealismo…ognuno può trovare pane per i suoi denti.
Due: ci sono vari riferimenti a film, serie tv e cultura mainstream. Ad esempio, un capitolo è dedicato quasi completamente ad omaggiare un episodio di Black Mirror.
Tre: è un romanzo breve, schietto ed essenziale. Si legge rapidamente, ma lascia (spero!) qualcosa su cui riflettere.

Come intendi impostare la promozione del tuo libro: ti rendi disponibile per presentazioni presso librerie, biblioteche e centri culturali, preferisci il web o, tutte le soluzioni possibili?
In realtà, ogni occasione è buona per la promozione. Credo che, nel mondo del 2018, noi scrittori esordienti dobbiamo cercare inevitabilmente di sfondare il portone del web e navigare nell’oceano della rete. Ergo, una capillare presenza nei blog e nei social sarà sicuramente il mio cavallo di battaglia per cercare di promuovere Il Volo del Nibbio.

Hai ancora qualche sogno nel cassetto da realizzare?
Il mio sogno è quello di svegliarmi la mattina, un giorno, e sapere che potrò dedicare tutta la vita alla scrittura: romanzi, saggi, articoli di giornale. La strada è lunga, ma intanto mi godo questa prima soddisfazione.

Marco Maria Capponi, ti ringrazio tantissimo per essere stato con noi e, a nome de Gli scrittori della porta accanto ti faccio i complimenti per il tuo libro, augurandoti che sia un vero successo! In bocca al lupo per i tuoi progetti futuri!

Il Volo del Nibbio

di Marco Maria Capponi
0111 edizioni
Narrativa |Fantascienza
ISBN 978-8893701693
cartaceo 13,00€
ebook 5,99€

Nilats è un giovane soldato di Capitale Ovest, città-fortezza governata dal misterioso Supremo, dittatore sanguinario col potere di vita e di morte su tutti i suoi sudditi. Nike è una diciassettenne ribelle di Edenia, metropoli sfavillante in cui esiste una sola legge, che impone alla popolazione due ore quotidiane di acquisti in giganteschi ipermercati. A dividere le due città, c'è soltanto una sottile e arida area smilitarizzata. Proprio lì, in un'afosa domenica di luglio, i due si vedono per la prima volta. Lui deve rimuovere degli ordigni. Lei, stanca della superficialità del suo mondo, si vuole togliere la vita. Questo primo, rocambolesco incontro, è all'origine di un amore profondo, destinato a intrecciarsi ben presto con le drammatiche vicende dei loro mondi, così vicini eppure così tremendamente lontani.

Silvia Pattarini

Silvia Pattarini
Diplomata in ragioneria, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.

About Silvia Pattarini

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!


Novità editoriali

LIBRERIA GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO
#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram