Gli scrittori della porta accanto

Recensione: Aroma di caffè e profumo di fieno, di Lara Zavatteri

Recensione: Aroma di caffè e profumo di fieno, di Lara Zavatteri

Libri Recensione di Davide Dotto. Aroma di caffè e profumo di fieno. Piccola storia di una casa nel Borghetto di Lara Zavatteri (Youcanprint). Racconti bisbigliati dalla nonna, ricordi conservati  tra le montagne.

I racconti raccolti da Lara Zavatteri in Aroma di caffè e profumo di fieno sono bisbigliati dalla nonna (durante le notti insonni davanti a una tazza di caffè fumante) o narrate dal nonno di ritorno dai campi.
Dal primo all’ultimo contengono il DNA di Mezzana, ridente comune trentino della Val di Sole. Non mancano le tracce profonde dei grandi eventi della Storia; per esempio la prima guerra mondiale, di quando ancora si era in territorio austriaco, e nel conflitto si entrò subito, senza il momentaneo beneficio della neutralità. Non scarseggiano gli echi di altre vicende italiane rivelate da chi veniva da fuori: le fosse Ardeatine di Roma, la strage di Bologna.
Nessuno è veramente straniero quando mette piede nel Borghetto: chi viene da fuori si riconosce subito, ma se decide di fermarsi a volte capita «che inizi a parlare il dialetto di Mezzana» e dopo un po’ non ci se ne accorge più. Ciò accade anche a un mazzo di Iris portate dalla Toscana e gettate su un terreno: capaci di mettere radici e di moltiplicarsi diventano parte del paesaggio.


Aroma di caffè e profumo di fieno di Lara Zavatteri: ricordi custoditi dalle montagne.

A passarli in rassegna, capita affiorino racconti che, chi legge, può aver ascoltato da chi, potendolo fare, rievoca a sua volta quelli uditi nella propria infanzia, e che datano agli inizi del Novecento, o più remoti ancora.
Di solito non sono le città a custodirne la memoria, ma le campagne (non ancora vestite da città) e le montagne. Sono spesso, queste ultime, realtà che si modificano più a rilento di altre, metabolizzando il progresso a piccole dosi. Il cambiamento tuttavia si avverte, come l’urgenza di ricordare e preservare quel che (inevitabilmente) si perde.

Aroma di caffè e profumo di fieno Piccola storia di una casa nel Borghetto di Lara Zavatteri

Aroma di caffè e profumo di fieno
Piccola storia di una casa nel Borghetto

di Lara Zavatteri
Youcanprint
Racconti
ISBN 978-8827849576
Cartaceo 8,00€

Sinossi
"Borghetto" non è un paese, non è una località, è il nome con cui s'identificava una volta e anche oggi, per chi lo ricorda, una zona del paese di Mezzana in valle di Sole (Trentino). Il libro raccoglie le storie di una casa e della gente del Borghetto, episodi veri e leggende paurose, storie divertenti e commoventi, di tutto questo era ed è fatto il microcosmo del Borghetto.

Davide-Dotto

Davide Dotto
Sono nato a Terralba (OR) vivo nella provincia di Treviso e lavoro come impiegato presso un ente locale. Ho collaborato con Scrittevolmente, sono tra i redattori di Art-Litteram.com e curo il blog Ilnodoallapenna.com. Ho pubblicato una decina di racconti usciti in diverse antologie.
Il ponte delle Vivene, Ciesse Edizioni.
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Davide Dotto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità