Ponti sommersi, di Tamara Marcelli: pagina 69

Ponti sommersi, di Tamara Marcelli:  pagina 69

Pagina 69 #160 Ponti sommersi (Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni), di Tamara Marcelli. Poesia, Prosa e un Monologo Teatrale. Un libro atipico, onirico, ondeggiante, a tratti pungente. Tutto da scoprire.

Onde in equilibrio

C’è un prima e un dopo
Un istante e un attimo che si ripetono all’infinito
Tra le note

È il ritmo della vita

Lasciati andare
Tra curve sinuose che presto spariranno
Tra le onde
In alto e poi in basso
In perpetua alternanza
In equilibrio

Ci sarò
Sarò la tua costante
Tra un prima inconsapevole
E un dopo che vuole solo vivere

Per un tuo sorriso
Per quel che c’è
Per ogni tuo sogno

C’è un prima e un dopo
In ogni vita
Che ha fretta e non si guarda indietro


Quarta di copertina
Ponti sommersi, di Tamara Marcelli

«Insieme verso il tramonto infinito.»
A.

Come evoluzione del libro Il Blu che non è un colore, questo testo racchiude Poesia, Prosa e un Monologo Teatrale. Un libro atipico, onirico, ondeggiante, a tratti pungente. Tutto da scoprire.
Perché la Poesia non è omogeneità, schema, determinatezza, ma un battito d’ali, un suono, un ricordo, un profumo, un dolore, un’immagine, qualcosa di inafferrabile ma talmente concreta nella sua indeterminatezza da riportarci all’essenza profonda del mondo.


Leggi le altre pagine 69:


About Stefania Bergo

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità
Promozione laFeltrinelli