Gli scrittori della porta accanto

I monologhi di Angelina Jolie e Winona Ryder da Ragazze interrotte, di Mangold

Monologhi di Angelina Jolie e Winona Ryder da Ragazze interrotte, di Mangold

Cinema Di Tamara Marcelli. Da Ragazze interrotte, di James Mangold, i monologhi delle due protagoniste, Susanna (Winona Ryder) e Lisa (Angelina Jolie). «A volte l'unico modo per rimanere sani di mente è diventare un po' pazzi.»

Avete mai confuso un sogno con la vita? O rubato qualcosa pur avendo i soldi in tasca? Siete mai stati giù di giri? O creduto che il vostro treno si muovesse mentre invece era fermo? Forse ero pazza e basta, forse erano gli anni '60 o magari ero solo una ragazza interrotta.
da Ragazze interrotte, di James Mangold

Da un soggetto di Susanna Kaysen del 1993 – La ragazza interrotta (TEA) –, il film drammatico di James Mangold, con Winona Ryder e Angelina Jolie – Premio Oscar e Golden Globe come Miglior attrice non protagonista nel 2000 – sulle ragazze interrotte, sofferenti cioè di patologie che hanno deviato la loro personalità.


I monologhi di Lisa e Susanna






Il monologo finale di Susanna






Tamara Marcelli
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, il tuo feedback è davvero importante per noi. Oppure potresti iscriverti alla newsletter per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati. Oppure potresti offrirci un caffè e sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*.

About Isola TM

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità