I monologhi di Angelina Jolie e Winona Ryder da Ragazze interrotte, di Mangold

Monologhi di Angelina Jolie e Winona Ryder da Ragazze interrotte, di Mangold

Cinema Di Tamara Marcelli. Da Ragazze interrotte, di James Mangold, i monologhi delle due protagoniste, Susanna (Winona Ryder) e Lisa (Angelina Jolie). «A volte l'unico modo per rimanere sani di mente è diventare un po' pazzi.»

Avete mai confuso un sogno con la vita? O rubato qualcosa pur avendo i soldi in tasca? Siete mai stati giù di giri? O creduto che il vostro treno si muovesse mentre invece era fermo? Forse ero pazza e basta, forse erano gli anni '60 o magari ero solo una ragazza interrotta.
da Ragazze interrotte, di James Mangold

Da un soggetto di Susanna Kaysen del 1993 – La ragazza interrotta (TEA) –, il film drammatico di James Mangold, con Winona Ryder e Angelina Jolie – Premio Oscar e Golden Globe come Miglior attrice non protagonista nel 2000 – sulle ragazze interrotte, sofferenti cioè di patologie che hanno deviato la loro personalità.


I monologhi di Lisa e Susanna






Il monologo finale di Susanna




Tamara-Marcelli

Tamara Marcelli
Artista poliedrica, eccentrica, amante dell'arte in tutte le sue forme. Una sognatrice folle. Ha studiato Lettere e Tecniche dello Spettacolo, canto e recitazione per oltre dieci anni e ha lavorato come attrice in alcuni importanti Teatri del Lazio. Scrive poesie, romanzi, testi teatrali, articoli e saggi.
Il blu che non è un colore, Gli Scrittori della Porta Accanto (seconda edizione).
Il sogno dell'isola, Gli Scrittori della Porta Accanto (seconda edizione).
Ponti sommersi, Gli Scrittori della Porta Accanto.

About Isola TM

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità
Promozione laFeltrinelli