Gli scrittori della porta accanto

Dialoghi e monologhi da Vi presento Joe Black, di Brest

Vi presento Joe Black - una scena del film

Cinema Di Tamara Marcelli. Da Vi presento Joe Black di Martin Brest, pillole di cinema: monologhi e dialoghi tra Bill (Anthony Hopkins), sua figlia Susan (Claire Forlani) e Joe Black (Brad Pitt).

Vi presento Joe Black è un film drammatico del 1998, del regista Martin Brest, con Anthony Hopkins, Brad Pitt, Claire Forlani, Jeffrey Tambor, Jake Weber, David S. Howard e Marcia Gay Harden.
In realtà si tratta di un rifacimento del film La morte in vacanza (Death Takes a Holiday) del 1934, regia di Mitchell Leisen, tratto a sua volta da un dramma dello sceneggiatore ed autore italiano Alberto Casella. Il film presenta la personificazione della Morte e della sua crudele attrazione per la Vita.
Un film indimenticabile.

Il dialogo tra Susan e suo padre Bill.





Il dialogo tra Joe Black e Bill.





Questa è la vita: dialogo tra Joe Black e Bill.







Tamara Marcelli
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di iscriverti alla newsletter per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti? Oppure potresti sostenerci acquistando tazze letterarie, magliette, borse di tela, borracce e puzzle ispirati ai nostri libri o semplicemente offrirci un caffè. Te ne saremmo davvero grat*!
Oppure potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi di questo articolo (puoi commentare con Blogger o Facebook), il tuo feedback è davvero importante per noi.
NB: Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi della immagine o della onorabilità di terzi, razzisti, sessisti, spam o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti a insindacabile giudizio degli autori stessi.

About Isola TM

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
1 commenti
  1. Belli tutti, ma secondo me il miglior dialogo in questo film è quello fra Joe Black e la vecchia malata quando lei lo riporta al suo dovere di farla morire chiedendogli se "tu tienes bastante buena foto?" abbastanza bei ricordi da portare con sè in un'altra vita?

    RispondiElimina

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Pubblicità
Prenota il tuo viaggio in Italia con Booking.com



Libri in evidenza


Pubblicità