• Un errore di gioventù   Elena Genero Santoro
  • Telma - Claudia Gerini
  • Il buio d'Etiopa - Nicolò Maniscalco
  • Racconti, Gratis, Natale, Gli scrittori della porta accanto
  • La stanza numero cinque, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni
  • Storie di una assistente turistica
  • Da zero a 69
  • Il tesoro dentro, Elena Genero Santoro - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponti sommersi, di Tamara Marcelli
  • Sulle ali della fantasia di Ornella Nalon
  • Il sogno di Giulia, Claudia Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Il tempo di un caffè, di Silvia Pattarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Mwende, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • Il sogno dell'isola, Tamara Marcelli - Gli scrittori della porta accanto
  • Ponsacco-Los Angeles Sulle tracce di Bruce Springsteen, Valentina Gerini (Mainstream) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Volevo un marito nero, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Con la mia valigia gialla, Stefania Bergo (Memoir) - Gli scrittori della porta accanto
  • La notte delle stelle cadenti, Valentina Gerini (Romance) - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Perchè ne sono innamorata, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Chiaroscuro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • L'appetito vien leggendo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Anche la morte va in vacanza al lago
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Diventa realtà, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Immagina di aver sognato, Elena Genero Santoro, Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Di donne, di amori e di altre catastrofi (Romance ironico) - Andrea Pistoia, Gli scrittori della porta accanto
  • Il cielo d Inghilterra, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Lungo la via Francigena, di Angelo Gavagnin - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Nucleo Operativo - Gli scrittori della porta accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Ovunque per te, Elena Genero Santoro, PubMe
  • Racconti di stelle al bar Zodiak
  • Ritrovarsi di Loriana Lucciarini - Gli Scrittori della Porta Accanto
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Un angelo protettore
  • Gli scrittori della porta accanto
  • Una felicità leggera leggera, Loriana Lucciarini - Gli scrittori della porta accanto

Scrittori, intervista a Gianluca Piattelli

Scrittori, intervista a Gianluca Piattelli

Caffè letterario A cura di Silvia Pattarini. Intervista a Gianluca Piattelli, autore di Lunarmalia (Independently Published): «Leggo per evadere dalla vita, scrivo per raccontarla ».

Gianluca Piattelli, benvenuto nel web magazine culturale Gli scrittori della porta accanto – Non solo libri. Per scrivere un libro è necessario avere una storia da raccontare: qual è stata quell’alchimia, quella scintilla interiore che ti ha spinto a scrivere Lunarmalia?

L'idea principale è partita dalla lettura del Silmarillion di Tolkien, in cui il grande scrittore descriveva una mitologia di sua invenzione. Provai dunque a cimentarmi in un poema in terzine, da cui vennero fuori alcuni personaggi interessanti. In seguito, mi è venuta l'idea di una storia in cui inserire tali personaggi (divinità) e metterli a confronto con gli umani, a scendere sulla Terra per risolvere una questione di fondamentale importanza.

Lunarmalia, perché questo titolo?

Il fascino, l'incanto, la forza di seduzione della Luna, è alla base della mia storia. Malia, anche nel senso di avvenimento sfavorevole che sembra determinato da una misteriosa forza maligna.

Gianluca Piattelli ci riveli qualche indiscrezione sulla trama?

Certo. In un futuro non troppo lontano e non così diverso dal nostro tempo, il mondo gode di una pace universale, le religioni hanno fatto il loro tempo e l’umanità ha ormai fede solo nella scienza. Le scorte di petrolio e di gas naturale sono ormai terminate e una nuova forma di energia, proveniente dalla luna e stoccata in grandi depositi, monopolizza il mercato mondiale.
È questo lo scenario in cui cinque persone: Landony il facoltoso imprenditore, Bastion il cantante di successo, Jandèiro il predicatore, Sienabel la libraia e Dubajla la ricca pensionata, partono per una vacanza: la prima del genere che fa tappa nella faccia nascosta del nostro satellite, già comunque colonizzato da tempo.
Un viaggio che cambierà il corso delle loro vite, costrette ad intrecciarsi con quelle di alcune divinità, di cui il mondo ignora l’esistenza. Evento scatenante: un oggetto sacro, rubato durante la vacanza lunare.
Chi è, tra di loro, il ladro? Gli dèi del Fuoco, dell’Acqua, della Terra, dell’Aria e del Bene, scenderanno sul nostro pianeta e avranno a disposizione un ciclo di luna per ritrovare l’oggetto in questione; una caccia al tesoro di cui desidera far parte, però, anche il dio del Male.
Lunarmalia di Gianluca Piattelli

Lunarmalia

di Gianluca Piattelli
Independently published
Fantascienza
ISBN 978-1686546440
ebook 3,90€
cartaceo 15,60€

Il tuo romanzo si fa portavoce di qualche messaggio particolare, o si propone esclusivamente di intrattenere piacevolmente il lettore?

Intrattenimento, senz'altro, ma anche il messaggio della necessità di lasciare un segno della nostra presenza sulla Terra, nella vita in genere.

Gianluca Piattelli preferisce scrivere con carta e penna o meglio la tastiera?

Uso la tastiera del cellulare.

Ti è mai capitato di doverti confrontare col famigerato “blocco dello scrittore”? 

Non proprio. Compilo una timeline della storia e la seguo capitolo per capitolo, anche se a volte do spazio a inevitabili variazioni sul tema.

Ringraziamo tantissimo Gianluca Piattelli per essere stato ospite degli Scrittori della porta accanto e, anche a nome dei nostri lettori, gli auguriamo buon anno nuovo e in bocca al lupo per i suoi progetti futuri.



Silvia Pattarini

Silvia Pattarini
Madre di tre figli, ama scrivere racconti e componimenti poetici, alcuni dei quali compaiono in diverse antologie. Partecipa a concorsi letterari di poesia, prosa e premi letterari per narrativa edita.
Biglietto di terza classe,  0111Edizioni.
La mitica 500 blu,  Lettere Animate.
Il tempo di un caffè, Gli Scrittori della Porta Accanto Edizioni.

About Silvia P.

Il blog culturale degli scrittori emergenti: letteratura, webmagazine, travel&living, arte, promozioni speciali e servizi editoriali.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page
Pubblicità
Amazon Prime



Novità editoriali



Pubblicità
Booking.com


#mammeinviaggio e #gliscrittoridellaportaaccanto su Instagram