Le ventuno lune di Guna, un romanzo di Paola Poli

Le ventuno lune di Guna, un romanzo di Paola Poli

Libri Comunicato stampa. Le ventuno lune di Guna (NOI Edizioni), il romanzo d'esordio di Paola Poli. Due donne e un cammino attraverso il creato.

Appena resto sola la figura di Eliius ricompare dapprima sgranata e poi nitida come poche volte lo è stata. Gli riconosco le ali, grandi, incantate, piene d’amore. “Volare è il fondamento, Samira.” Lo guardo stupefatta, immagino che possa leggermi il pensiero, ma sentirmi rispondere in questo modo, come se fosse del tutto normale replicare verbalmente a un pensiero altrui, mi meraviglia. “Volare è sempre la via. Volare alti quando si è offesi e lasciar perdere, senza abbassarsi ad accuse ignoranti non è che il più banale degli esempi. Volare è libertà. Libertà è vivere l’amore. Amore, a-mors, senza morte. Siete voi mortali che non volete comprendere. Tutto è semplice e chiaro in realtà. A-mors-senza morte.” Lo ripete brillando di un chiarore roseo di pace.
Paola Poli, Le ventuno lune di Guna

Le ventuno lune di Guna

Le ventuno lune di Guna

di Paola Poli
NOI Edizioni
Narrativa
ISBN 9788832128901
Cartaceo 25,00€

Sinossi

Con parole che suonano chiare, scolpite nella pietra, questo libro parla dell’evoluzione e della crescita di Guna, di Samira, di ognuno di noi. Avviene durante un cammino che giunge sulla vetta del monte al limitare del cielo e prosegue attraverso varchi e porte sin giù nel profondo della terra.
Nel percorso i nove misteri, svelati uno a uno, conducono Samira al centro esatto di sé. Due donne e un cammino attraverso il creato, sotto i loro piedi mondi interi si aprono. Il primo passo è decidere di attuare il proprio destino e poi sceglierlo ancora. I custodi, angeliche presenze sapienti sono sempre vicini, anche laggiù nell’oscuro centro terrestre, patria dei grevi rettiliani, i dragoni, affidabili arcaiche figure fuggite nel profondo ma parimenti splendenti nel cielo nell’omonima costellazione. Un amore antico e presente, Samira e Zeleo, ora ed allora e ancora scegliersi, oggi. Il cammino si muove da te e attraverso te e a te stessa perviene, Samira lo scopre. La via è diventare se stessi, accorgersi di esserlo da sempre e viverlo, viversi, viversi davvero.


Paola Poli

Paola Poli è medico chirurgo, agopuntrice, Presidente di AGOM - Agopuntura nel Mondo, associazione di volontariato che la porta da oltre vent’anni a curare con gli aghi nelle aree più disagiate del mondo quanto a povertà e sequele di catastrofi naturali.
Per NOI Edizioni con Carlo Moiraghi ha pubblicato due libri nella collana scientifica, Agopuntura in Emergenza (2016) e Agopuntura in Oncologia (edizione italiana 2018, prima edizione inglese 2019, seconda edizione inglese 2020).

About Stefania Bergo

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento o ci offri un caffè? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali

Pubblicità
Promozione laFeltrinelli