Gli scrittori della porta accanto

Canzoni come poesie: 50 anni di «Imagine» di John Lennon

Canzoni come poesie: 50 anni di «Imagine» di John Lennon

Musica Di Stefania Bergo. Dai versi alle note, quando le canzoni sono poesie: compie 50 anni Imagine di John Lennon, un inno alla speranza per sognatori che mai perderanno la fiducia nel futuro.

«You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one». È il mio stato sui social. È il verso più potente di Imagine, una canzone senza tempo che parte dal sogno e lo trasforma in cieca fiducia nel futuro, nel genere umano. O meglio, in quella parte del genere umano che non ha mai perso la voglia di continuare a sognare e a lottare per un domani migliore. E sebbene sempre più si delinei un'umanità allo sbando, scevra di valori, concentrata sul proprio orticello e dimentica che siamo tutti parte di un tutto, anche se «andrà tutto bene» è diventato un mantra quasi molesto e crederci ancora ci declassa a meri sognatori intrappolati nella tana del Bianconiglio, in realtà noi sognatori siamo molti.

Imagine è decisamente il brano musicale più celebre e rappresentativo della carriera da solista di John Lennon, dopo lo scioglimento dei Beatles.

Co-prodotta da Lennon e Yōko Ono insieme al discografico Phil Spector, la canzone venne incisa nella camera da letto di John Lennon, a Tittenhurst Park, in Inghilterra, e uscì nell'album omonimo il 9 settembre del 1971.
Il testo è celebre quanto la musica, cristallino, non ha bisogno di parafrasi o interpretazioni. Ed è tristemente attuale. Perché il mondo non è ancora come quello immaginato da Lennon. Perché i sognatori, che nel loro piccolo cerchano ogni giorno di fare di questo pianeta un posto migliore, sono tanti. Ma ancora non abbastanza.

Imagine di John Lennon

Testo: John Lennon
Musica: John Lennon
Imagine there's no heaven
It's easy if you try
No hell below us
Above us, only sky
Imagine all the people
Livin' for today
Ah
Imagine there's no countries
It isn't hard to do
Nothing to kill or die for
And no religion, too
Imagine all the people
Livin' life in peace
You
You may say I'm a dreamer
But I'm not the only one
I hope someday you'll join us
And the world will be as one
Imagine no possessions
I wonder if you can
No need for greed or hunger
A brotherhood of man
Imagine all the people
Sharing all the world
You
You may say I'm a dreamer
But I'm not the only one
I hope someday you'll join us
And the world will live as one

Immagina che non ci sia alcun paradiso
È facile se ci provi
Niente inferno sotto di noi
Solo il cielo sopra di noi
Immagina tutte le persone
Vivere per l'oggi
Ah
Immagina non ci siano paesi
Non è difficile da fare
Niente per cui uccidere o morire
E nemmeno religione
Immagina tutte le persone
Vivere la vita in pace
Tu
Puoi dire che sono un sognatore
Ma non sono il solo
io spero che un giorno ti unirai a noi
E il mondo sarà come una cosa sola
Immagina niente proprietà
Mi chiedo se puoi
Senza bisogno di avidità o fame
Una fratellanza di uomini
Immagina tutte le persone
Condividere tutto il mondo
Tu
Puoi dire che sono un sognatore
Ma non sono il solo
io spero che un giorno ti unirai a noi
E il mondo sarà solo uno
John Lennon, Imagine



Lyrics powered by LyricFind

Stefania Bergo
Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di farti un giro sul nostro blog? Potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi, iscriverti alla newsletter, per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti, o all'Associazione Gli Scrittori della Porta Accanto APS, per usufruire di promozioni e contenuti dedicati, oppure potresti offrirci un caffè per sostenere il nostro lavoro. Te ne saremmo davvero grat*. Il vostro feedback è davvero importante per noi.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook
0 commenti

Posta un commento

Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stato bene in nostra compagnia, perché non ci lasci un commento? Grazie!

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Novità editoriali


Pubblicità