Gli scrittori della porta accanto

Canzoni come poesie: «I Will Survive» di Gloria Gaynor

Canzoni come poesie: «I Will Survive» di Gloria Gaynor

Musica Di Stefania Bergo. Dai versi alle note, quando le canzoni sono poesie: l'iconica I Will Survive, dell'indiscussa regina della disco dance anni '70. Gloria Gaynor, prima di Shakira, Miley Cyrus e Alanis Morissette, canta la sua rinascita e diventa l'inno dell'empowerment femminile.

Prima di Shakira con Pa' tipos como tú e di Miley Cyrus con Flowers, prima delle variazioni sullo stesso tema di Gayle con abcdefu e di Lily Allen con l'esplicita Fuck You, prima dell'incazzatissima Caught Out There di Kelis o di You Oughta Know di Alanis Morissette, c'era lei, l'indiscussa regina della disco dance anni '70, sua maestà Gloria Gaynor, che con eleganza ma anche con la dirompenza di una porta sbattuta in faccia cantava la sua rinascita nell'iconica I will survive.
I Will Survive è sicuramente una delle canzoni più celebri di Gloria Gaynor, uscita come singolo nel 1978 e vincitrice del Grammy Award come miglior registrazione di musica disco.
La canzone è diventata non solo l'inno dell'empowerment femminile, ma anche del movimento lgbtq+ – Gloria Gaynor stessa è diventata, dopo la pubblicazione del brano, un'icona gay, indimenticabile ad esempio l'esibizione nel mezzo del nulla delle tre drug queen di Priscilla, la regina del deserto.
E tra le varie canzoni che parlano di rinascita femminile dopo una storia malata o finita male è di sicuro la più rappresentativa, la più fiera, quella che con eleganza e determinazione rispedisce al mittente il dolore e afferma la liberazione dalla dipendenza affettiva e dalla subordinazione nella coppia.
E ora alzate il volume e cantatela forte...




I Will Survive di Gloria Gaynor

Compositori: Dino Fekaris | Frederick J. Perren
Testo: © Universal Music Publishing Group
At first I was afraid, I was petrified
Kept thinking I could never live without you by my side
But then I spent so many nights thinking how you did me wrong
And I grew strong
And I learned how to get along
And so you're back
From outer space
I just walked in to find you here with that sad look upon your face
I should have changed that stupid lock, I should have made you leave your key
If I'd known for just one second you'd be back to bother me

Go on now, go, walk out the door
Just turn around now
'Cause you're not welcome anymore
Weren't you the one who tried to hurt me with goodbye?
You think I'd crumble?
You think I'd lay down and die?

Oh no, not I, I will survive
Oh, as long as I know how to love, I know I'll stay alive
I've got all my life to live
And I've got all my love to give and I'll survive
I will survive, hey, hey

It took all the strength I had not to fall apart
Kept trying hard to mend the pieces of my broken heart
And I spent oh-so many nights just feeling sorry for myself
I used to cry
But now I hold my head up high and you see me
Somebody new
I'm not that chained-up little person still in love with you
And so you felt like dropping in and just expect me to be free
Well, now I'm saving all my lovin' for someone who's loving me

Go on now, go, walk out the door
Just turn around now
'Cause you're not welcome anymore
Weren't you the one who tried to break me with goodbye?
You think I'd crumble?
You think I'd lay down and die?

Oh no, not I, I will survive
Oh, as long as I know how to love, I know I'll stay alive
I've got all my life to live
And I've got all my love to give and I'll survive
I will survive

Oh
Go on now, go, walk out the door
Just turn around now
'Cause you're not welcome anymore
Weren't you the one who tried to break me with goodbye?
You think I'd crumble?
You think I'd lay down and die?

Oh no, not I, I will survive
Oh, as long as I know how to love, I know I'll stay alive
I've got all my life to live
And I've got all my love to give and I'll survive
I will survive
I will survive

Sulle prime avevo paura, ero pietrificata
Continuavo a pensare che non avrei mai potuto vivere senza di te al mio fianco
Tuttavia ho passato molte notti a pensare al modo in cui tu mi facesti torto
E mi sono rafforzata
Ed ho appreso come poter andare avanti
E quindi tu fai ritorno
Da perfetto sconosciuto
Sono appena entrata per trovarti qui con quell’ aspetto triste sul tuo viso
Avrei dovuto cambiare quella stupida serratura, avrei dovuto farti depositare le chiavi
Se solo per un istante mi fossi resa conto che saresti tornato a seccarmi

Adesso avanti esci da quella porta
Fai dietro-front già proprio così
Perché non sei più il benvenuto
Non sei tu quello che provò a ferirmi con l’addio?
Pensavi che crollassi?
Pensavi che mi accasciassi e morissi?

Oh no, Non io, io sopravviverò
Oh fino a che saprò come amare, so che rimarrò viva
Ho tutta la vita da vivere
Ho tutto il mio amore da dare e sopravviverò
Sopravviverò (Hey-hey)

Ho preso tutta la forza che avevo per non andare in pezzi
Ho continuato a provare duramente a mettere insieme i cocci del mio cuore infranto
E ho passato oh così tante notti solo a compiangermi
Piangevo
Ma adesso tengo la testa alta e tu mi vedi
Rinnovata
Non sono quella persona dappoco tenuta legata ancora innamorata di te
E così tu ti sei sentito di fare una capatina e ti aspettavi che fossi libera
Ma ora io riserbo tutto il mio affetto per qualcuno che mi ama

Adesso avanti esci da quella porta
Fai dietro-front già proprio così
Perché non sei più il benvenuto
Non sei tu quello che provò a ferirmi con l’addio?
Pensavi che crollassi?
Pensavi che mi accasciassi e morissi?

Oh no, Non io, io sopravviverò
Oh fino a che saprò come amare, so che rimarrò viva
Ho tutta la vita da vivere
Ho tutto il mio amore da dare e sopravviverò
Sopravviverò.

[Traduzione a cura di Ermanno Tassi]






Lyrics powered by LyricFind.
Immagine di copertina: screenshot del video originale.



Stefania Bergo


Ti siamo davvero riconoscenti per il tempo che ci hai dedicato. Se sei stat* bene in nostra compagnia, che ne dici di iscriverti alla NEWSLETTER SETTIMANALE per restare sempre aggiornat* sui nostri argomenti? Oppure potresti offrirci UN CAFFÈ o sostenerci acquistando i GADGET ispirati ai nostri libri. Te ne saremmo davvero grati!
Oppure potresti lasciarci un commento per farci sapere che ne pensi di questo articolo, il tuo feedback è davvero importante per noi.
NB: Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Tuttavia, verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi della immagine o della onorabilità di terzi, razzisti, sessisti, spam o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti a insindacabile giudizio degli autori stessi.

About Gli Scrittori della Porta Accanto

Il webmagazine degli scrittori indipendenti.
0 commenti

Posta un commento

<< ARTICOLO SUCCESSIVO
Post più recente
ARTICOLO PRECEDENTE >>
Post più vecchio
Home page

Parole chiave


Pubblicità
Prenota il tuo viaggio in Repubblica Dominicana




Libri in evidenza